• ATTENZIONE
    A seguito della migrazione dalla vecchia alla nuova piattaforma, se avete dei problemi di accesso, prima di fare dei nuovi account, inviate una email a segreteria@aiconline.it e risolvo il problema

Consigli riproduzione Cyphotilapia frontosa

Hai modo di rimediare Mario,
quando trovi delle rocce che facciano da bariera,magari infossandole
nella sabbia,le vallisnerie possibilmente andrebbero messe a dimora
con il colletto della pianta non insabbiato.

Per le radici cerca di scavare una buca nella sabbia e coprire il tutto,
tirado su la pianta fino all'attaccatura delle radici.

Mi è più diffice spiegarlo a volte che farlo,poi con le pietre giuste
credo sarai sicuro che non scaveranno fino alle radici.

Se fai questo tentativo,usa almeno un tre piante....;)



Marco
 
Marco,ho apportato la modifica e a breve pubblicherò la foto aggiornata...speriamo vada per il meglio ora...io penso se la vogliono scavare lo devono fare soltanto tirandola per le foglie perchè è ben saldata nella sabbia.:)
Approposito,da oggi sono uno dei vostri,socio ordinario.
Saluti,Mario.:)
 
Bene Mario,
nell'attesa di vedere la "modifica"ti auguro il benvenuto come socio ordinario nell'Associazione Italiana Ciclidofili.:)


Marco
 
Per Marco e per tutti gli altri interessati,ecco l'ultima modifica aggiornata di foto,vedete i sassi molto più grandi per fermare la vallisneria gigantea.:D


Immagine:
2011112213284_001.jpg

76,53KB

Immagine:
20111122132817_002.jpg

88,95KB

Immagine:
20111122132827_003.jpg

48,07KB

Immagine:
20111122132837_004.jpg

40,9KB

Immagine:
20111122132847_005.jpg

71,17KB

Immagine:
2011112213290_006.jpg

77,16KB
 
Bene Mario ora puoi vedere se regge lo scavo,
se li trovi mettine altri come quello più grande tra quelli che hai messo,
ed al suo interno vedrai che la vallisneria non si muove.;)

Magari nel periodo del radicamento è preferibile lasciarla crescere senza
trapiantarla continuamente,quindi mettici altri ciotoli per far si che non te la scalzi dalla sabbia.



Marco
 
Marco,la frontosa grande a sinistra in alto nella foto è il the boss dominante,mentre l'altro a destra è il dominato,quella al centro molto più piccola è una femmina per me e secondo te?è una femmina di sicuro?l'altra invece si nasconde sempre e il maschio dominante la scaccia sempre quando la intravede,kissà perchè si nasconde nel suo territorio o semplicemente perchè è un altro maschio;cmq credo che in vasca una coppia di sicuro c'è e si formerà col tempo.
 
Che dire Mario sono belli
entrambi i tuoi maschi dominante/dominato,per le femmine
non mi è possibile vedere dalle foto con certezza,ma credo che il
con il tempo giusto potrai capire il sesso del terzo individuo di frontosa.;)





Marco
 
Perchè i Botia Mario?

Potrebbero dare fastidio/innervosire le frontosa e mordere le lunghe pinne,ce ne sono anche di molto aggressivi,pena i pesci lenti.

Se pensi al botia macrhacanta(botia pagliaccio)predilige acqua più
calda ed è un pesce molto esposto all'ictio,specie negli sbalzi di temperatura.

Io non lo metterei....;)

Hai problemi di lumache??



Marco
 
no Marco,non ho per niente problemi di lumache,approposito feci fare il test alla vasca e i risultati in no2,no3 e microsimens uscirono perfetti pensa un pò!;)
dicevo botia perchè ho visto video di frontosa su youtube dove ci sono botia assieme alle frontosa tutto quà.
 
Bene l'acqua è giusta,
per i botia,in che vasca li hai visti??,poi le dimensioni e volumi diciamo dei millelitri tutto cambia,spazio nascondigli,rocce,ecc..


Marco
 
Marco:niente da fare per la vallisneria gigantea con le frontosa,convivenza fallita!da quando la introdussi l'ho risistemata già una decina di volte,l'altro giorno presi una piantina e la "nascosi" dietro una tana sul lato destro,è ancora fissata nella sabbia ma l'hanno rimpicciolita perchè gli hanno strappato le punte,le altre 2 piantine centrali nei sassi,bè la stessa cosa però non ho capito come,forse si divertono a tirarle,perchè stamane ho notato che le radici stanno di nuovo sul livello della sabbia.le mie frontosa sono dei giardinieri ai quali non piacciono le piante:D....bè ke dire le risistemerò ancora fino a quando non rimarrà solo il bulbo,oppure la trasferirò nel biotopo malawi.Ci tenevo ad informarti di questa esperienza!:)
 
ho unito poco fà 2 piante a loro con un piombo da pesca da 75gr:D....bè ke dire ora dovranno solo strapparla perchè non penso che la riusciranno più a scavare per il peso del piombo.:):D
ma guarda un pò che mi tocca fare per queste "annientatrici" di frontosa che ho.sono proprio delle burundi!:Dahahahah
 
pietropal ha scritto:

Non so, ma io non mi fiderei a mettere del piombo in vasca.
Temo che possa rilasciare qualcosa in acqua.

Concordo con Pietro,
comunque Mario potresti usare come piombo una pietra,
e se devi riprovare io ti consiglio di mettere più piante possibili,
anche in gruppo per far si che qualcuna si salvi dalle Frontosa e attecchisca le radici alla sabbia,è questo che i tuoi pesci non gli
danno tempo di adattarsi.;)


Marco
 
Ciao Marco,ci siamo!domani tolgo via n°2 esemplari di frontosa: uno è il maschio dominato mentre l'altro è un maschio sub-adulto.
Mi rimangono così solo un maschio e l'unica femmina che già si è riprodotta una volta nel 400 lt.
Mi stò dando da fare per trovare altre 2 femmine di 18 cm per inserire in vasca.
A giorni trasferirò il maschio dominante nel 120 lt per far riprendere un pò la femmina perchè è sempre nascosta e non esce mai allo scoperto,forse è stress post parto cmq sicuramente è molto stressata ed ho paura per la sua salute.Ti aggiornerò saluti :)
 
tu cosa mi consiglieresti di fare?invece del maschio trasferiresti la femmina nell'altra vasca?io ho paura di trasferire la femmina perchè poi quando la rimetto un giorno assieme al maschio,bè ho paura che non venga riconosciuta e quindi aggredita dallo stesso per difendere il territorio,invece trasferendo il maschio,poi un giorno quando lo rimetterò in vasca,bè dovrà farsi di nuovo il territorio e la femmina lo lascerà fare e non correrà pericolo così,che ne pensi di queste 2 opzioni?tu cosa faresti al mio posto?Saluti.:)
 
Ciao Max io personalmente lascierei tutto così penso che questi spostamenti che vuoi fare non fanno altro che stressare ulteriormente i pesci. Già togliendo i due maschi nella vasca basta, adesso devi solo cercare le femmine da aggiungere ;)
 

Guida Ciclidi


Nuova edizione Ordinala

Anteprima bollettini


Numero 3/2023
• Tropheops sp. ‘macrophthalmus chitimba’ Chitimba Bay Deep, un giallo alternativo di Mattia Picciolo
• Il Belgio e il cuore dell’Africa – una visita al MRAC, Musée Royal de l’Afrique centrale di Enea Parimbelli
• La micobatteriosi nei pesci d’acquario, un problema complesso. di Gianpiero Nieddu
Arretrati

Indietro
Alto