• ATTENZIONE
    A seguito della migrazione dalla vecchia alla nuova piattaforma, se avete dei problemi di accesso, prima di fare dei nuovi account, inviate una email a segreteria@aiconline.it e risolvo il problema

Avvio nuova vasca cm 220

Salve! Sto realizzando una nuova vasca per ciclidi da cm. 220 x 50 x 55 di altezza, più coperchio che farò dopo in legno.
Vorrei fare le cose per bene e avrei bisogno dei vostri consigli.
Ho già ordinato dal fabbro la base in ferro battuto che ho progettato e i vetri per l'acquario in un negozio.
Tra una settimana dovrebbe arrivare tutto.
Io ho già un acquario da cm. 320 x 58 x 63, compreso il coperchio, che in questo momento, per vicissitudini legate all'arrivo di mio figlio, (ho regalato un vecchio acquario per fare spazio in camera al suo lettino), è abitato da ciclidi del Malawi, insieme ad alcuni del Tanganika. Ho fatto una mezza rivoluzione nel salone, per poterli di nuovo dividere. Cosa mi consigliate? La mia idea era mettere gli mbuna del Malawi nel 220 e il Tanganika, con una coppia di vecchie frontosa, nel 320. Ma si può anche fare il contrario. Voi che dite?
Poi vorrei prendere degli sfondi. Avevo pensato a Rock zolid o a Aquadecor. Qualcuno li ha in vasca? Durano? I ciclidi li rovinano, mordicchiando le alghe? Per non farli galleggiare basta incollarli al vetro posteriore o bisogna fissarli anche in un altro modo?
Finita la nuova vasca, parleremo anche dei ciclidi del Tanganika che vorrei comprare...
Grazie mille! Attendo i vostri consigli!!!
 
Ciao Roberto e benvenuto!!
Beh,arriverai ad avere due signore vasche con le quali potrai sbizzarrirti.......su dove sistemare le popolazioni dei due laghi dipende anche dal numero di pesci e taglia. Le Cypho sono grosse ma in proporzione richiedono meno spazio (il 2,20 potenzialmente basta per una coppia, affiatata spero..)

Per gli sfondi so che molti utenti hanno quelli della RZ e si trovano benissimo: non si degradano nel tempo e basta siliconarli alla schiena....valuta in alternativa anche i moduli sempre della RZ.
Per il coperchio ci possono essere soluzioni più pratiche rispetto al legno che soffre molto l'umidità: il policarbonato alveolare rivestito da apposita carta nera adesiva. Risulta leggero e puoi avvitare eventuali neon o tubi led.
Ovviamente vogliamo vedere presto foto dei tuoi acquari:eek::104:
 
Un saluto a Nicolò e a Marco! In realtà ero già iscritto e avevo già presentato la mia vasca più grande. Che ovviamente non aveva incontrato molti apprezzamenti... eufemismo... Praticamente tutti mi avevano consigliato di tornare a dividere i ciclidi del Malawi da quelli del Tanganika. Ci ho messo un po' per risolvere le questioni di spazio dentro casa, ma ora spero di esserci riuscito. Ho dovuto fare una nuova iscrizione, perchè non riuscivo più ad aprire una nuova discussione. Potevo solo leggere... Sono quello che alleva ciclidi da più di quarant'anni... magari facendo parecchie fesserie... che spero questa volta, grazie al vostro aiuto, di non ripetere...
 

misidori

Amministratore
Roberto la scelta di come vuoi gestire con i ciclidi le vasche dipende anche dalle popolazioni che vuoi inserire sia di Tanganica che di Malawi.....
Gli sfondi in questione vanno incollati con il silicone acetico oltre a loro ci sono anche i moduli se non vuoi un unica parete sfondo.
Sì ci sono utenti e soci che hanno questi sfondi o moduli.:104:
 
Certo Marco. Io, come dicevo, ho già un acquario da 320 attivo da 18 anni. Ci ho sempre tenuto degli mbuna, ma poi ho dovuto smantellare un acquario più piccolo di Tanganika e ho messo tutto in un unica vasca, facendo un minestrone. Ora ho finalmente la possibilità di dividere le due popolazioni. I pesci Malawi già li ho. Mentre di Tanganika ora ho solo una coppia anziana di frontosa, che si è accoppiata più volte, anche davanti al vetro frontale, ma senza mai riuscire a far nascere i piccoli, e una tribù di Brichardi, non so neanche quanti sono perchè continuano a procreare e sono pieno di piccoletti. Quindi vorrei acquistare altri Tanganicani. Avevo pensato a dei Julidochromis marlieri, Neolamprologus tretocephalus e leleupi, e a degli Altolamprologus. Poi mi consiglierete voi. Ma preliminarmente devo decidere se lasciare i malawani nella vasca grande e spostare le frontosa e i brichardi in quella più piccola o fare il contrario. Insomma, mbuna del malawi nel 320 e tanganika nel 220 o il contrario?
 

misidori

Amministratore
E' una decisione difficile nel senso dipende dalla quantità di pesci che vuoi mettere se sono più quelli del Tanganica potresti metterli nella vasca più grande...o se vuoi popolare di più la vasca Malawi viceversa...:104:
 
Finalmente si parte! Ci abbiamo messo un po' troppo ma si parte! Ecco un po' di foto della nuova vasca appena incollata, del supporto in ferro e dei due sfondi della Aquadekor, appena arrivati...
 

Allegati

  • acq 2.jpg
    acq 2.jpg
    48,5 KB · Visite: 73
  • acq.jpg
    acq.jpg
    62,1 KB · Visite: 89
  • rocce.jpg
    rocce.jpg
    91,9 KB · Visite: 68
  • sfondi 2.jpg
    sfondi 2.jpg
    75,1 KB · Visite: 81
  • sfondi.jpg
    sfondi.jpg
    46,3 KB · Visite: 73
  • supporto.jpg
    supporto.jpg
    36,5 KB · Visite: 61

jaloreef

Socio AIC
che bellezza! verrà fuori una vasca coi controfiocchi! l'unica cosa che non approvo è il tirante centrale cosi largo, ti creerà qualche problema di accesso interno.
Comuunque aspettiamo l'evoluzione dei lavori....:)
 
Vero! Hai ragione Andrea! Infatti ero indeciso se farne due centrali più piccoli o uno più grande. Alla fine ho optato per una maggiore sicurezza, visto anche che lo spessore dei vetri è di soli 12 millimetri. Comunque i due buchi laterali sono larghi 65 centimetri. Vedrò di farmeli bastare, anche se arrivare con la mano o il retino proprio al centro della vasca non sarà facilissimo...
 
Devo decidere per la sabbia. Ne vorrei una di colore simile a sfondo e rocce. Trovato questa, ma non riesco a incollare foto da internet. Che ne pensate? E' ok per ciclidi Tanganikani?

Dennerle Ghiaia Cristallo di Quarzo Nero diamante 10Kg
[1733]
24.00EUR

Dennerle Ghiaia Cristallo di Quarzo Nero diamante 10Kg
Clicca per ingrandire
Ghiaia di alta qualità con ottica eccellente
Perfetta bio-funzionalità

Durezza libera (completamente inerte)
A prova di CO2 (non si scioglie)
Resistenza alla luce
Acqua Neutro
Granulometria 1-2mm
Bordi arrotondati - protezione per i pesci di fondo


Ghiaia di quarzo cristallino

Aspetto eccellente – perfetta funzione biologica

Granuli arrotondati – protezione per i pesci di fondo

priva di sostanze calcaree
resistente alla CO2
resistente alla luce
non modifica le caratteristiche dell’acqua
grandezza dei granuli 1-2mm
spigoli arrotondati – protezione per i pesci di fondo
 

jaloreef

Socio AIC
Roberto non è necessario essere cosi sofisticati per il fondo, calcola che te ne serviranno una 60kg, a 24x6 fa una bella cifra.
Vai in un Leroy e per 5 euro trovi una balla di sabbia di fiume da 30kg che va benissimo ne prendi 2 e sei a posto.
 

jaloreef

Socio AIC
mah anche senza piante 4-5cm di spessore sono il minimo e su 220x50 da coprire non credo che 30 kg ti possano bastare.
 
mah anche senza piante 4-5cm di spessore sono il minimo e su 220x50 da coprire non credo che 30 kg ti possano bastare.

Calcolando un peso specifico di 1.8-2 (poi se e' molto quarzosa e' piu' alto) per quel fondo servono un centinaio di kg..
Da leroy merlin hanno la sabbia fine o quella vagliata a 1.5€ per 25 kg.. Io la uso spesso sia per malawi che per tanganica.

Ciao Enrico
 
Ultima modifica:

Guida Ciclidi


Nuova edizione Ordinala

Congresso AIC 2022

Anteprima bollettini


Numero 3/2022
• Dalle profondità del lago Malawi all‘acquario: Diplotaxodon limnothrissa (Turner, 1994). di Thomas Lepel
• La mia esperienza con la specie Vieja bifasciata (Steindachner, 1864) di Benedetto Nardiello
• Siamo riusciti a salvare Tropheus “murago Tanzania”? Wampembe, 8 anni dopo di Enea Parimbelli


Numero Speciale 2022
• La mia prima vasca Tanganica Autori vari
• Bibliografia sentimentale dei ciclidi del Lago Tanganica di Livio Leoni

Arretrati

Alto