• ATTENZIONE
    A seguito della migrazione dalla vecchia alla nuova piattaforma, se avete dei problemi di accesso, prima di fare dei nuovi account, inviate una email a segreteria@aiconline.it e risolvo il problema

Scalari timidi

La coppia é in vasca da quasi 2 mesi, maschio 5 cm di corpo, la femmina leggermente più piccola, 4,5 cm.
Adesso, a luci spente, come sempre, sono vicini, il maschio feconda le uova e le ventilano insieme.
Questo non mi spiego!
Magari devono ancora capire qualche dinamica di coppia
 
Ragazzi, buongiorno riapro il topic per qualche aggiornamento!
Siamo a circa 8 deposizioni da quando li ho presi e nessuna é andata a buon fine..adesso si stanno preparando ad una nuova deposizione, lo fanno ogni 2 settimane.
Questa volta provo con una luce notturna ad illuminare la zona dove ormai depongono da circa 2 mesi..
Mi fa strano perché nella vasca precedente hanno portato a termine la covata e lo hanno fatto anche la prima volta in questa vasca (poi non é andata).
Dite che rientra ancora nell'ambito inesperienza?
Avreste dei consigli?

Grazie mille!
 

Sertor

Moderatore
Potrebbe essere ancora inesperienza, ma sospetto che la coppia non funzioni o che ci sia qualcosa che la disturba. Mi riassumeresti la situazione (vasca, coinquilini, layout, valori dell'acqua)?
 
Ciao sertor!
Vasca 80x40x45 illuminata con 20w LED, come coinquilini ci sono 2 femmine di apistogramma cacatuoides, 5 hypressobrycon amandae e 4 otocinclus affinis, qualche anubias, microsorium, cryptocoryne e vallisneria. Il layout é simile a quello di qualche video fa sempre in questa discussione.
Temperatura sui 25-26 gradi.
Valori sempre misurati con striscette siamo su ph tra 6,8-7,2
No³ compresi tra 10-25 più verso il 10 (forse leggermente altini)
Ño² 0
Gh compreso tra 7-10
Kh compreso 3-6 (più verso il 3)
Cl 0
Alimento 2 volte al giorno con secco alternato a chironomus, artemia, fiocchi all'aglio.

Che mi sai dire??
Possibile che vedo scalari che si riproducono in vaschette minuscole e qui non ce la si fa dopo aver fatto riprodurre un sacco di specie?? 🤣😅

Grazie mille!!
 

Sertor

Moderatore
Sembra tutto perfetto. Purtroppo gli scalari "commerciali" sono stati riprodotti per generazioni in modo artificiale, quindi manca l'imprinting. Io farei ancora qualche tentativo, magari aggiungendo un Echinodorus, bleheri o simili, che hanno foglie molto adatte come substrato. Fossimo vicini ne avrei da regalarti ;)
 
Grazie Sertor!!
Ultime due opzioni sono, installare una piccola lucetta led per illuminare la notte la zone che hanno scelto come deposizione e ancor più drastica levare tutti gli altri coinquilini.
Sto pensando di dargli altri 2-3 covate prima di trasferirli in qualche acquario più grande, magari é il poco spazio che hanno, visto che vengono da un vascone di 300 lt

Speriamo bene!
 

Sertor

Moderatore
Buona idea la luce notturna. Fra i pesci che hai, a naso, gli unici che potrebbero infastidirli sono i cacatuoides, ma mi sembra poco probabile.
 

misidori

Amministratore
Grazie Sertor!!
Ultime due opzioni sono, installare una piccola lucetta led per illuminare la notte la zone che hanno scelto come deposizione e ancor più drastica levare tutti gli altri coinquilini.
Sto pensando di dargli altri 2-3 covate prima di trasferirli in qualche acquario più grande, magari é il poco spazio che hanno, visto che vengono da un vascone di 300 lt

Speriamo bene!
Beh se hai una grande vasca li metterei lì, considera che li riproducono in vasche sterili e senza coinquilini negli allevamenti, ma anche in contenitori d'acqua di ogni tipo.
 
Ciao misidori, rileggendo credo di essermi espresso male. Pardon.
300 lt era la vasca del ragazzo da cui li ho presi, magari ad avere lo spazio per averla 😆
Intanto la coppia come al solito si prepara alla deposizione come sempre nel weekend.
Comunque credo che se non si stessero simpatici lo dimostrerebbero quotidianamente, invece mai un battibecco.
Speriamo di risolvere con una lucetta..
 

Sertor

Moderatore
Non devono solo andare d'accordo, devono essere affiatati. Certe fasi delle cure parentali richiedono che i due partner collaborino con precisione e coordinamento, non è così facile, specialmente se i pesci provengono da generazioni di riproduzione artificiale.
 
Buongiorno ragazzi,

Intanto come previsto ieri hanno deposto sulla classica foglia di anubias, temperatura 27° e luce notturna.
Dopo 24 ore, non hanno mangiato nessun'uovo. Positivo.
La luce notturna non so se ha avuto benefici perché ogni tanto comunque, di notte, il maschio allontanava la femmina, botte e poi si tornava a ventilate insieme e cosa via fino a stamattina.
Con l'accensione delle luci, se le sono date di nuovo, il maschio ha continuato ad allontanare la femmina ed ogni tanto insieme ventilano le uova.
Ho levato io con un ago qualche uovo ammuffito perché in quel momento erano intenti a darsele, adesso saranno 120 uova almeno di cui una decina massimo ammuffite.
Credo che ci possa stare come quantità, no?
Se il maschio fosse sterile credo che sarebbero ammuffite subito.
Consigli? Comportamenti normali considerando che siamo già a 8 deposizioni circa?

Grazie a tutti!!
 
20220507_143401.jpg
Mi sono scordato di inserire la foto, oppunano tutta la zona dentro il perimetro rosso, solo che quella parte é in ombra e non si vedono.
 

Sertor

Moderatore
Sembrano fecondate. Il comportamento mi pare quello di una coppia non affiatata, però non è escluso che col tempo le cose migliorino. In fondo sono giovani.
 
Benone, che ne pensi dall'aver levato io le uova ammuffite dandogli una mano?
In questo mod hoo voluto verificare anche quanto fossero protettivi nei confronti delle uova e mi sembra che lo siano molto di più rispetto al passato, sopratutto il maschio é veramente fermo davanti la foglia, la femmina invece le vite che non ventila le uova sembra volerlo stuzzicare.
Comunque é vero, a livello di intesa di coppia possono ancora migliorare.
Ho pure pensato che potrei provare ad aggiungere una femmina delle sue dimensioni che magari fosse più pronta..vedremo intanto come va questa deposizione..

Grazie mille
 

Sertor

Moderatore
Male non ha fatto, il togliere le uova ammuffite. Però non toccherei la popolazione: se avessi spazio ti consiglierei di prendere altri esemplari di sessi diversi, almeno 4, per formare un gruppo dal quale, di volta in volta, si isoleranno le coppie per la riproduzione. In questo caso invece aspetterei ancora, specie se vedi segni di miglioramento.
 

Guida Ciclidi


Nuova edizione Ordinala

Congresso AIC 2022

Anteprima bollettini


Numero 2/2022
• Enigmatochromis lucanusi. Una bella sorpresa dalla Guinea. di Anton Lamboj
• Gli mbuna del gruppo Pseudotropheus elongatus del Lago Malawi di Ad Konings
• La Germania ciclidofila più profonda: Klaus, una radler e tanto Tanganica di Enea Parimbelli

Arretrati

Alto