• ATTENZIONE
    A seguito della migrazione dalla vecchia alla nuova piattaforma, se avete dei problemi di accesso, prima di fare dei nuovi account, inviate una email a segreteria@aiconline.it e risolvo il problema

Ciclidi/Koi/Carassi!!

Ciao Marco e benvenuto!!

Ti risponderei in prima battuta di NO

Mischiare Koi e carassi è poco indicato per il rischio di trasmissione malattie.

Per quanto riguarda i ciclidi, si possono unire a carassi e koi però dovrai ripescare i primi in autunno.....
 
Vabbè ma qui in sicilia credo che possano tranquillamente resistere. Quindi mischiare koi e carassi non è molto indicato? Avevo intenzione di prendere qualche sarasa e shubukin, però avevo paura a mettere i ciclidi poichè dicono che si mangiano i carassi.
 
Beh, considera che la temperatura dell'acqua di notte non deve scendere sotto i 17-18°.......non so com'e l'inverno li da voi, ma ho dei dubbi che possano svernare all'aperto!! forse qualche ciclide dell'america del sud resiste un pò meglio alle basse temperature, ma non da svernare in laghetto.
 

Guida Ciclidi


Nuova edizione Ordinala

Anteprima bollettini


Numero 3/2023
• Tropheops sp. ‘macrophthalmus chitimba’ Chitimba Bay Deep, un giallo alternativo di Mattia Picciolo
• Il Belgio e il cuore dell’Africa – una visita al MRAC, Musée Royal de l’Afrique centrale di Enea Parimbelli
• La micobatteriosi nei pesci d’acquario, un problema complesso. di Gianpiero Nieddu
Arretrati

Indietro
Alto