• ATTENZIONE
    A seguito della migrazione dalla vecchia alla nuova piattaforma, se avete dei problemi di accesso, prima di fare dei nuovi account, inviate una email a segreteria@aiconline.it e risolvo il problema

Il mio primo Malawi....aiuto specie compatibili!

Sertor

Moderatore
Luwala e Itungi sono due popolazioni della stessa specie, che si incrocino è matematico.
Le due Cyno le toglierei in fretta dai venti litri, rischi che il maschio uccida la possibile femmina. A quella taglia è difficile sessarli, io avrei preso un gruppetto di almeno 4 o 5 pesci.
Per acchiappare l'acei puoi provare con uno o due cilindri di rete di plastica da giardino, alti almeno 4 dita più del livello dell'acqua. Basta piazzarli verticalmente nell'acquario in modo che la parte inferiore si trovi a 3-4 dita dal fondo. Dopo un po' di tempo (i pesci si abitueranno alla loro presenza) lasci cadere un po' di mangime nel cilindro e, appena il pesce che ti interessa sarà sotto l'apertura, abbassi di colpo il tutto intrappolandolo. Poi con un retino piccolo lo peschi e il gioco è fatto. Occhio solo che non ci casca o due volte...
 
Ultima modifica:

pippomix

Utente
Quindi mi ha dato un consiglio sbagliato... I 3 Acei Luwala da aggiungere li avevo già presi assieme alle Cyno (anche questi me li ha ritirati apposta il venditore) e sono anche loro nella vaschetta di quarantena. Quindi Le Cyno sono impossibili da sessare adesso? Il primo più "aggressivo" (quello delle prime 2 foto) dovrebbe essere sicuramente maschio? Non dovrei tenere in quarantena almeno una settimana prima di inserirli in vasca? E si, l'idea è di aggiungere uno o due esemplari di Cyno, ma dovrei essere sicuro siano femmine per evitare che si scannino dopo.
 
Ultima modifica:

Sertor

Moderatore
Non ho mai fatto quarantene, selezionando i venditori e la provenienza si prevengono molti problemi. Soprattutto, venti litri per quarantenare ciclidi che non siano minuscoli sono pochi, rischi di fare più danno stressando i pesci che altro. Per le Cynotilapia il primo è sicuramente maschio, il secondo potrebbe essere femmina, ma la certezza non posso dartela. Io prenderei almeno altri due esemplari scegliendo i più piccoli: o trovi esemplari almeno semiadulti, o ti rassegni a prendere un gruppo e col tempo selezioni.
I ciclidi sono pesci particolari non tutti i negozianti hanno la competenza necessaria a consigliare i clienti. Ti tocca pescare;)
 
Ultima modifica:

Guida Ciclidi


Nuova edizione Ordinala

Congresso AIC 2022

Anteprima bollettini


Numero 3/2022
• Dalle profondità del lago Malawi all‘acquario: Diplotaxodon limnothrissa (Turner, 1994). di Thomas Lepel
• La mia esperienza con la specie Vieja bifasciata (Steindachner, 1864) di Benedetto Nardiello
• Siamo riusciti a salvare Tropheus “murago Tanzania”? Wampembe, 8 anni dopo di Enea Parimbelli


Numero Speciale 2022
• La mia prima vasca Tanganica Autori vari
• Bibliografia sentimentale dei ciclidi del Lago Tanganica di Livio Leoni

Arretrati

Alto