• ATTENZIONE
    A seguito della migrazione dalla vecchia alla nuova piattaforma, se avete dei problemi di accesso, prima di fare dei nuovi account, inviate una email a segreteria@aiconline.it e risolvo il problema

Il dragone dietro il vetro.

fastfranz

Socio AIC
Ciao,

Il titolo originale è: The Dragon Behind the Glass: A True Story of Power, Obsession, and the World's Most Coveted Fish

Il libro è dedicato all'Arowana (asiatico, ma anche sudamericano). La giornalista Emily Voigt - iniziando per caso - si trova a seguire le "tracce" di questo pesce (quasi) mitologico intraprendendo una lunga ricerca del Dragone in natura. Tale ricerca la porterà ad attraversale lande "dimenticate" del Borneo, Myanmar, Amazzonia, a confrontarsi con malattie, fatica, giunte militari e tutto quel vasto campionario di ambienti e "varia umanità" che popola quest'area del mondo tanto fondamentale a livello acquariofilo quanto turbolenta sotto una infinità di altri aspetti economici, umani, sociali.

Un giovane viene ucciso per i pesci che alleva/vende. Un tycoon asiatico acquista un singolo esemplare per $ 150.000 (e si parla di quotazioni ancor più elevate). Il "Dragone dietro il vetro" racconta la storia di un pesce come nessun altro, quella di un potente predatore che risale all'età dei dinosauri. Quella di un pesce che alimenta uno strano mondo fatto di protezionismo, business, mondanità, ossessione, paranoia e criminalità.

Considerato, al tempo stesso, uno status-symbol ed un potente portafortuna. L’Arowana asiatico viene allevato in impianti blindati (e non è un modo di dire), per impossessarsi di un esemplare di pregio ogni mezzo, lecito o meno, è consentito: non si esita ad avvelenare le fonti d'acqua dell'allevamento rivale o l'esemplare di pregio che nuota nella vasca del concorrente (sia esso commerciale o ad un concorso) ed il conto delle efferatezze col fluire delle pagine cresce ...

Avventurieri da strapazzo, affaristi senza scrupoli, veri delinquenti, ittiologi e biologi, ma anche semplici appassionati (persone comuni, persone ... "di tutti i giorni"comuni"), prese - tutte insieme - nel vortice delle passioni generate da questo pesce: chi cerca l' "Esemplare perfetto", chi il suo "Nume tutelare", chi insegue li "Ibrido" che gli farà guadagnare cifre sconsiderate (una ricerca esasperatissima - genetica e non solo - punta ad ottenere nuove varietà di Arowana, e per ottenerle prima degli altri. Gli albini sono ricercatissimi), chi il "Mostro" (gli esemplari a due teste - esistono! - raggiungono valutazioni non indifferenti), chi l'olotipo di un nuovo Arowana (è il caso del "Batik Arowana") che lo porti agli onori della scienza e chi, infine, più semplicemente cerca nel suo "Dragone" l'evasione dal tran-tran della vita quotidiana.

L'Arowana è tutto questo e molto di più, ognuno può vedervi riflesso ciò che in cui crede/che vuole/di cui ha bisogno ... l'Arowana è un sogno.

25987033._SR1200,630_.jpg




Per chi come me ama gli Arowana (ho allevato un "Silver" e un "Africano") un libro tanto inatteso quanto imperdibile. Per gli altri (ovvero per i non "Arowana-addict") un'opportunità per buttare uno sguardo su un mondo nuovo e ... AMMALARSI! :104:.

Francesco

PS: il libro non è disponibile, che io sappia, in Italia ma è ordinabile presso Feltrinelli.
 
Ultima modifica:

misidori

Amministratore
Ciao,

Il titolo originale è: The Dragon Behind the Glass: A True Story of Power, Obsession, and the World's Most Coveted Fish

Il libro è dedicato all'Arowana (asiatico, ma anche sudamericano). La giornalista Emily Voigt - iniziando per caso - si trova a seguire le "tracce" di questo pesce (quasi) mitologico intraprendendo una lunga ricerca del Dragone in natura. Tale ricerca la porterà ad attraversale lande "dimenticate" del Borneo, Myanmar, Amazzonia, a confrontarsi con malattie, fatica, giunte militari e tutto quel vasto campionario di ambienti e "varia umanità" che popola quest'area del mondo tanto fondamentale a livello acquariofilo quanto turbolenta sotto una infinità di altri aspetti economici, umani, sociali.

Un giovane viene ucciso per i pesci che alleva/vende. Un tycoon asiatico acquista un singolo esemplare per $ 150.000 (e si parla di quotazioni ancor più elevate). Il "Dragone dietro il vetro" racconta la storia di un pesce come nessun altro, quella di un potente predatore che risale all'età dei dinosauri. Quella di un pesce che alimenta uno strano mondo fatto di protezionismo, business, mondanità, ossessione, paranoia e criminalità.

Considerato, al tempo stesso, uno status-symbol ed un potente portafortuna. L’Arowana asiatico viene allevato in impianti blindati (e non è un modo di dire), per impossessarsi di un esemplare di pregio ogni mezzo, lecito o meno, è consentito: non si esita ad avvelenare le fonti d'acqua dell'allevamento rivale o l'esemplare di pregio che nuota nella vasca del concorrente (sia esso commerciale o ad un concorso) ed il conto delle efferatezze col fluire delle pagine cresce ...

Avventurieri da strapazzo, affaristi senza scrupoli, veri delinquenti, ittiologi e biologi, ma anche semplici appassionati (persone comuni, persone ... "di tutti i giorni"comuni"), prese - tutte insieme - nel vortice delle passioni generate da questo pesce: chi cerca l' "Esemplare perfetto", chi il suo "Nume tutelare", chi insegue li "Ibrido" che gli farà guadagnare cifre sconsiderate (una ricerca esasperatissima - genetica e non solo - punta ad ottenere nuove varietà di Arowana, e per ottenerle prima degli altri. Gli albini sono ricercatissimi), chi il "Mostro" (gli esemplari a due teste - esistono! - raggiungono valutazioni non indifferenti), chi l'olotipo di un nuovo Arowana (è il caso del "Batik Arowana") che lo porti agli onori della scienza e chi, infine, più semplicemente cerca nel suo "Dragone" l'evasione dal tran-tran della vita quotidiana.

L'Arowana è tutto questo e molto di più, ognuno può vedervi riflesso ciò che in cui crede/che vuole/di cui ha bisogno ... l'Arowana è un sogno.

25987033._SR1200,630_.jpg




Per chi come me ama gli Arowana (ho allevato un "Silver" e un "Africano") un libro tanto inatteso quanto imperdibile. Per gli altri (ovvero per i non "Arowana-addict") un'opportunità per buttare uno sguardo su un mondo nuovo e ... AMMALARSI! :104:.

Francesco

PS: il libro non è disponibile, che io sappia, in Italia ma è ordinabile presso Feltrinelli.

Interessante segnalazione Francesco....dovrebbe essere un bel libro,al giorno d'oggi cosa assai rara.
 

Guida Ciclidi


Nuova edizione Ordinala

Anteprima bollettini


Numero 2/2021
• Copadichromis trewavasae di Giorgio Nicolosi
• Nuotare con i severum: Heros dell’Amazzonia di Oliver Lucanu
• Cincelichthys pearsei (Hubbs, 1936) - La mia Esperienza di Benedetto Nardiello
• Progetto Non-Mbuna di Luca Zuccaro

Arretrati

Alto