• ATTENZIONE
    A seguito della migrazione dalla vecchia alla nuova piattaforma, se avete dei problemi di accesso, prima di fare dei nuovi account, inviate una email a segreteria@aiconline.it e risolvo il problema

Aulonocara con occhioo gonfio e opaco

dicatre

Utente
Buongiorno a tutti, ho da qualche giorno una femmina di aulonocara con un solo occhio gonfio e opaco, probabile esoftalmia, scarterei idropisia in quanto non vedo gonfiore. Tre giorni fa ho messo in vasca dei sali, Tropical Sanital, e da ieri sto trattando tutta la vasca con un antibatterico ad ampio spettro (Esha 2000) e oggi è l'ultimo giorno di trattamento, per il momento non vedo miglioramenti nell'occhio che è sempre gonfio ed opaco, ma la pesciolina che prima rifiutava anche il cibo ha ripreso a mangiare.
Ho letto dei post con casi simili ma non trovo analogie precise, vi posto una foto fatta prima dell'inizio del trattamento. Qualcuno che ha già avuto un caso simile mi saprebbe dare qualche dritta e dirmi i tempi di guarigione ? (speriamo)
grazie

foto.jpg
 

SusannaGi88

Moderatore sez. principianti e benvenuto
http://www.ciclidi.net/18-malattie-e-alimentazione/7615-sos-si-mette-male

Ciao Maurizio, mi spiace molto. Ho affrontato quello che mi pare essere lo stesso problema. Visto che scrivo dal cell spero che il copia/incolla del link riesca. Questo mio post contiene la seconda parte (pesce contagiato dal primo caso) perché la prima, compreso di foto, è avvenuta mesi fa (similis con occhio tipo black moor ... una cosa del genere!). Buona fortuna!
 

dicatre

Utente
Grazie Susanna, ho letto.... io ho preferito trattare tutta la vasca per prevenzione di eventuali contagi. Il prodotto che sto usando e' a base di verde di malachite... come dicevo oggi è il terzo e ultimo giorno di trattamento ma non vedo ancora nulla, ma che tempi ci vogliono per vedere se fa effetto?
 

SusannaGi88

Moderatore sez. principianti e benvenuto
Considera che la prima volta non mi preoccupai perché ne parlammo nel forum e ippotizzammo una lotta/stress/botta. Feci fare il decorso naturale e nel giro di una settimana torno tutto normale.

Quando mi è morto il pesce e mi si è presentato il secondo caso ho isolato il giorno stesso in cui riscontrai i sintomi e con la cura è tornato tutto normale nel giro di tre giorni.
 

misidori

Amministratore
Maurizio riesci a farci vedere altre foto o un breve video della femmina malata??:104:

Un prodotto ad ampio spettro è molto più blando di un prodotto specifico,è come se hai 40 di febbre ed anzichè prendere una tachipirina prendi un vivinC...:3:
 

dicatre

Utente
Maurizio riesci a farci vedere altre foto o un breve video della femmina malata??:104:

Un prodotto ad ampio spettro è molto più blando di un prodotto specifico,è come se hai 40 di febbre ed anzichè prendere una tachipirina prendi un vivinC...:3:

ok ma non sapendo cosa sia.... per cosa curo?

Comunque quella femminuccia sono quasi 10 giorni che è così...
 

dicatre

Utente
Normalissimo, non ha gonfiore di addome o altro, a parte quel l'occhio il resto è normale e mangia anche ... Quello che le passa a tiro dalla parte dell'occhio buono ...
 

misidori

Amministratore
Se ha sbattuto contro qualche roccia può aver subito l'attacco di qualche fungo,e non è escluso anche una forma batterica secondaria,se vuoi provare dovresti curarla in una vasca a parte magari con Dessamor (aquarium munster)....se passa molto tempo non è detto che il suo occhio migliori ma potrebbe anche peggiorare...:104:
 

SusannaGi88

Moderatore sez. principianti e benvenuto
Le foto mi ricordano i miei casi, in cui pare che l'occhio (non so se è gonfio o meno, e se sì quanto) venga rivestito da una patina opaca che diventa una "bolla". Sulla confezione del Dessamor c'è scritto che il medicinale danneggia la flora batterica e che quindi, prima di trattare la vasca, è consigliabile intervenire tramite isolamento. Questo vale per tanti altri medicinali purtroppo. Per emergenza basta anche un secchio con aeratore.
 

dicatre

Utente
Secondo voi c'entra nulla il fatto che non uso riscaldatore ? La temperatura è 20 costante.

Per quanto riguarda la cura sto ordinando da internet il dessamor, pensavo di averlo ma ho il faunamor, comunque appena arriva isolerò la pesciolina e vediamo.
 

macropodus

Moderatore
La temperatura bassa di certo non aiuta il decorso,In generale dovrebbero stare sui 23/24 gradi,i 20 gradi per tempi prolungati possono indebolire le difese immunitarie del pesce....Comincia col riportare la temperatura sui 24 per ripristinare il giusto metabolismo!!!!!!
 

dicatre

Utente
Buongiorno a tutti.... vi volevo aggiornare sulla situazione, ora l'occhio della mia pesciolina non è più gonfio, le dimensioni sono normali ma è rimasto opaco e se ne sta sempre in disparte e si muove solo per mangiare. Secondo voi potrebbe tornare normale col tempo o rimarrà così?
 

macropodus

Moderatore
Finché mangia è buon segno,il fatto di stare in disparte potrebbe essere dato dal fatto che non vede bene da una parte e si sente più protetta sul lato "cieco"!Potrebbe anche risolversi con il tempo ma tienila d'occhio.
 

Guida Ciclidi


Nuova edizione Ordinala

Congresso AIC 2022

Anteprima bollettini


Numero 2/2022
• Enigmatochromis lucanusi. Una bella sorpresa dalla Guinea. di Anton Lamboj
• Gli mbuna del gruppo Pseudotropheus elongatus del Lago Malawi di Ad Konings
• La Germania ciclidofila più profonda: Klaus, una radler e tanto Tanganica di Enea Parimbelli

Arretrati

Alto