• ATTENZIONE
    A seguito della migrazione dalla vecchia alla nuova piattaforma, se avete dei problemi di accesso, prima di fare dei nuovi account, inviate una email a segreteria@aiconline.it e risolvo il problema

Info Lago Turkana ??

Klyngon

Utente
Qualcuno ha delle informazioni sulle caratteristiche del lago e quindi su come creare uno biotopo?
Mi sono imbattuto in rete nel bellissimo Hemichromis exsul, purtroppo non riesco a trovare molte informazioni né sulla specie né sul lago di provenienza.
Qualcuno ha un po' di info o sa dove reperire?
Grazie a tuttiiiiii
 

Sertor

Moderatore
Penso che Hemichromis exsul sia l'unico pesce reperibile proveniente dal Turkana, che peraltro è un lago salato, non si se il nostro amico sia originario del lago o dei dintorni.
 

Klyngon

Utente
Ma quali sono le caratteristiche della vasca per tenerlo? Essendo l'unico abitante delago Turkana si può mettere insieme a ciclidi di altri laghi, facendo una sorta di fritto misto, o è meglio tenerlo da solo?
 

Miles

Moderatore
Sono stato sul Turkana nel lontano 1993, il lago è molto grande quindi i biotopi possono essere diversi.
Di pesci ce ne sono tanti, ricordo i pescatori che prendevano tante grosse tilapie, dubito però che in commercio si trovi qualcosa.
C'è anche qualche specie piccola di haplochromis, ma io non l'ho mai vista in acquario.
Considera che gli Hemichromis in generale sono rognosi, a me una coppia di exsul occupava interamente una vasca da 120 cm quando erano in riproduzione, cioè una volta al mese.
 

Sertor

Moderatore
Come dice Miles, H. exsul non è l'unico pesce del lago, inoltre ha il comportamento di un classico ciclide che depone su substrato e all'aperto, a differenza della maggior parte dei ciclidi dei laghi Tanganica e Malawi. Di conseguenza presenta un'aggressività molto maggiore quando si tratta di difendere la prole o il territorio. Lo vedo meglio in vasca per conto suo, se la vasca è molto grande (almeno 150 cm/400 L) insieme a qualche alestide robusto.
 

livleo

Presidente AIC
Membro dello Staff
Io ho allevato una coppia e ho un gruppetto di giovani. La coppia era in una vasca da 450 litri con alestidi e Orthochromis. Pesci facili da riprodurre, meno facili da gestire come tutti gli Hemichromis. Puoi anche allevarlo in gruppo e così eviti uccisioni, ma difficilmente si riproduce. Anche una vasca di 80 cm basta, ma quando la coppia non sarà in fregola il rischio è che il maschio uccida la femmina. Alcuni allevatori quindi dividono le coppie oppure le rimettono in vasca con il gruppo. Ho scritto un articolo sul bollettino AIC su questa specie che mi ha dato (la allevo da aprile 2018) e continua a darmi molte soddisfazioniDSC_8692_01 (1).jpg
 
Ma quali sono le caratteristiche della vasca per tenerlo? Essendo l'unico abitante delago Turkana si può mettere insieme a ciclidi di altri laghi, facendo una sorta di fritto misto, o è meglio tenerlo da solo?
Ciao,
non è l'unico ciclide del lago. Sergio intendeva dire che è l'unico disponibile adesso sul mercato. Altri ciclidi abbastanza facili da trovare sono zillii, letourneuxi, galilaeus e niloticus. Difficili se non quasi impossibili da trovare da trovare il macconnelli, turkanae e rudolfianus. Poi con i due hemichromis, come per tutte le specie di questo genere, è sempre difficile abbinare altri pesci se non si hanno vasche molto grandi per via della loro aggressività.

Saluti
Enrico
 

livleo

Presidente AIC
Membro dello Staff
Guarda il video del lago Turkana. Vedi anche gli exsul (individui scuri)


per quanto riguarda gli Hemichromis letourneauxi, sono gli exsul che per un certo periodo di tempo sono stati messi in sinonimia con questa specie e quindi di Hemichromis nel lago c'è solo una specie
 

livleo

Presidente AIC
Membro dello Staff
Ma quali sono le caratteristiche della vasca per tenerlo? Essendo l'unico abitante delago Turkana si può mettere insieme a ciclidi di altri laghi, facendo una sorta di fritto misto, o è meglio tenerlo da solo?
Si tratta di un lago di acqua dura. I seguenti parametri li ho recuperati dal libro Biodiversity dinamics and conservation di Christian Leveque. Conduttività: 3300 microSiemes/cm, 2,5 di salinità (grammi/litro) e pH 9,5-9,7. Quindi l'acqua di rubinetto va benissimo.
 

Sertor

Moderatore
Guarda il video del lago Turkana. Vedi anche gli exsul (individui scuri)


per quanto riguarda gli Hemichromis letourneauxi, sono gli exsul che per un certo periodo di tempo sono stati messi in sinonimia con questa specie e quindi di Hemichromis nel lago c'è solo una specie
Ovviamente gli exsul sono anche quelli più arrabbiati
 

livleo

Presidente AIC
Membro dello Staff
Ovviamente gli exsul sono anche quelli più arrabbiati
Nella mia personale graduatoria dei ciclidi gioiello (lasciamo perdere le specie grandi, le cosiddette five spot, che sono di altro pianeta) gli exsul sono al vertice come aggressività. Superano i guttatus di gran lunga
 

Klyngon

Utente
Grazie mille a tutti per le informazioni. Capisco che prima di allevarli è bene fare ancora un po' di esperienza ma soprattutto avere il giusto spazio da dedicare loro.
 

Sertor

Moderatore
Più che altro spazio almeno per un 120 litri dedicato, che però con le ripro diventerà presto stretto.
 

Guida Ciclidi


Nuova edizione Ordinala

Anteprima bollettini


Numero 4/2022
• Placidochromis sp. “phenochilus Tanzania” di Giorgio Nicolosi
• Smeraldi dall’Amazzonia: Hypselecara temporalis di Lorenzo Nitoglia
• Heterotilapia buttikoferi, zebrati dell’Africa occidentale di Morgan Malvezzi
• WAC 2022. The final edition di Leoni Livio

Arretrati

Alto