PDA

Visualizza Versione Completa : macchine fotografiche, quale scegliere?



denisreplay
02-10-2007, 18:25
volevo avere dei suggerimenti a proposito di macchine fotografiche.
non capisco una mazza di macchine fotografiche,
però vorrei comprarne una che faccia delle belle foto,senza troppi problemi, oramai sono stanco di chiamare sempre i soliti amici per farmi fotografare i miei pesci, vorrei fare da solo che è lacosa migliore, se possibile datemi dei suggerimenti su quale acquistare senza spendere una follia tipo 800/900 euro.
con quelle compatte è un vero dramma mi vengono o sfocate o con gli occhi bianchi anche se tengo la macchina inclinata per non fare rimbalzare il flash.
helppppppppppppppp meeeeeee

hhjj

stefanodb
02-10-2007, 23:57
Ciao ..
guarda, io non sono un esperto di fotografia, ma mi sono affidato per l'acquaisto ad un mio amico che mi ha consigliato la Sony a100 (che sarebbe la minolta in quanto acquistata dalla Sony).
Rapporto qualità prezo decisamente superiore a Canon e Nikon (di pari fascia ovviamente). Dimenticavo, le foto alla vasca vengono che è uno spettacolo:D
Se poi ti servono particolari tecnici, fammi sapere, anche se su internet trovi tutto, compreso recensioni e prove comparative molto interessanti.
Io sono comunque molto soddisfatto della macchina che ti ho indicato.

Ciao, Stefano

Mastino
03-10-2007, 03:41
ciao denis...
fino a pocchi giorni fa anch'io ero indeciso quale macchina fotografica prendere e su consiglio di chi usa macchine di livello superiore e fa foto a dir pocho fantastiche alla fine ho comprato la Canon PowerShot S5 IS, mi dovrebbe arrivare domani cosi potro dire qualcosa di piu, il prezzo e intorno ai 500€.

scusate l'italiano, sono un po aruginito.
ciao

-------------
Daniel Kirsic

Amministratore
03-10-2007, 08:55
Per la cifra che hai scritto 800/900 euro se vuoi fare delle belle foto ti conviene andare su una reflex, ovviamente se non vuoi a tutti i costi una compatta soprattutto per le dimensioni.

Le due tra cui puoi sceglere sono la nikon d40 e la Canon eos 400, io ho quest'ultima e sono contento, in più sempre entro i 900 euro riesci a prendere anche un secondo obiettivo macro che non guasta.

Per le compatte è una giungla, ne escono di nuove tutti i giorni, però con quella cifra se stai su un marchio noto, canon, nikon, minolta, sony, ecc puoi prendere il meglio.

Questo è il link di uno dei negozi online più vantaggiosi, mi sono già servito lì, sono seri, prima ti mandano l'apparecchio, poi dopo 48 ore se va bene lo paghi http://www.sanmarinophoto.com/ in più è vicino a casa tua.

===============
Aldo Reggi
==============
Amministratore
E-Mail:
webmaster@aiconline.it
===================
ISCRIVITI E SOSTIENI AIC

denisreplay
03-10-2007, 16:52
alla fine ho preso la canon 400 eos, ho subito fatto delle foto ai pesci nuovi presi a vichy e sono venute bene, l'unica cosa non mi convince è l'obbiettivo, non è che mi dia la possibilità più di tanto di ingrandire, ho trovato però la funzione sport almeno credo che si chiami così, che mi fa scattare 5 foto consecutive, è una vera figata.
qualche consiglio per l'obbiettivo da prendere per questa macchina fotografica?
il prezzo alla fine il mio amico credo che me l'abbia fatto buono , 650 euro con scheda da 1 giga e borsa a tracolla porta macchina, dicendomi che smanato come sono non mi durava più di un giorno sana senza borsa, credo che non abbia tutti i torti.
comunque sono soddisfatto dell'acquisto, stasera provo a fotografare un'altro pò, poi mi direte voi quando le inserisco le foto come sono venute.


hhjj

cyatide
03-10-2007, 17:12
Citazione:Messaggio inserito da denisreplay

alla fine ho preso la canon 400 eos,


Aiutoooo, prepariamoci a subirne le conseguenze :D:D:D

------------------------

Paolo Salvagiani

denisreplay
03-10-2007, 17:18
sicuramente quello che ci rimetterà di più sei te paolo, perchè non so come ridurre le foto di formato, e te le manderò tutte a te per e mail.
se nò non è che mi spieghi come fare? sarebbe d'aiuto oltre che a me anche a quelli come me non tanto pratici di pc.

hhjj

exo 62
03-10-2007, 18:24
Caro Denis, complimenti , ai preso una buona macchina, come la mia e di Aldo.
Ci sono degli obiettivi 75-300 (noi abbiamo un 18-55 )che vanno abbastanza bene e costano intorno ai 250 € 300 € ma se ti avvicini un po alla vasca vedrai che anche con il tou obiettivo riesci a fare delle buone cose.
Ovviamente , anche qui chi più spende meglio compra ed il prezzo che ti ho indicato è quello della fascia inferiore.

Per delle buone foto , usa la funzione macro (per intenderci quella con il tulipanino) e fammi sapere come ti trovi.

Non occorre la funzione sport se non per pesci in forte movimento, ma anche quelli , no vengono poi benissimo ,l'unica è tanta pazienza.

E' una macchina molto facile da usare e una volta impostata le Foto vengono molto bene.
A Vichy dove sai è un macello fotografare pesci pr le condizioni di luce e riflessi un paio di persone mi hanno fermato e chiesto info sulla macchina proprio perchè vedevano la velocita con cui facevo le foto con uno o due scatti al massimo per vasca con risultati più che buoni.


Beh adesso tanta pazienza e comincia a imparare.


Cichlid dream
Fabio Callegari

NicolòArmagni
03-10-2007, 20:22
Vogliamo le foto delle "SVEDESI" con le uova in bocca:D

denisreplay
04-10-2007, 10:00
purtroppo per le 'swedesi' è iniziato il periodo migratorio, causa acqua troppo calda nell'adriatico, sono specie che cercano acque molto fredde e temperature invernali per il letargo.
comunque don't worry che la fase migratoria finisce verso dicembre, quando riniziano a tornare sulle sponde dell'adriatico per deporre le uova nuovamente.
serviranno aiuti di nuovi maschi dominanti , inquanto ad ogni migrazione tornano sempre più numerose le femmine, inquanto tendono a formare delle colonie stabili come i brichardy.


hhjj

macguy
08-10-2007, 15:41
Su quella macchina, Denis, dovresti/hai la possibilità di settare il valore di ISO simulando la pellicola delle macchine "chimiche". Se utilizzi un valore alto (tipo 800 - 1200) la macchina utilizzerà un tempo di chiusura dell'otturatore minore e quindi un miglior "congelamento" del soggetto. Se aggiungi a questo un diaframma chiuso (valore di "f" + alto), riesci ad isolarlo meglio dallo sfondo che risulterà sfocato. In definitiva devi cercare di fare una foto senza flash, dove il soggetto risulta fermo e lo sfondo si sfoca. La funzione macro di cui parla Fabio è una di quelle pre-impostate. Certo dovendola usare in "automatico" è la condizione migliore, ma se riesci a giocare col manuale (è una digitale, fare 1000 foto costa quanto farne 10), ti diverti di più. Se poi i tuoi pesci non corrono troppo e riesci ad usare una zoomata maggiore (calcola che più zoomi e più il mosso è possibile), puoi usare anche un diaframma più aperto (valore di "f" minore) a vantaggio della luce.
Non conosco le tue competenze in materia di fotografia e spero di non aver dato certi concetti per scontato.

Spero di esserti stato utile.;)

http://r3.fodey.com/18e491b82a0874b289fef9176b8476292.1.gif

denisreplay
14-10-2007, 16:42
proverò ad usare i tuoi consigli, se trovo dove modificare i parametri da te detti.
io con capisco nulla di fotografia, se mi vuoi dare altre dritte , le accetto volentieri, se riesci a parlare papale è meglio, perchè io stò alla fotografia come andreotti ad una donna.
non sò da che parte cominciare , tra otturatore, espositore,ecc..

per aldo e fabio: se riuscite a dirmi dove vado a modificare i parametri detti da mcguy mi fareste un favore.
grazie ciao denis.

hhjj

macguy
14-10-2007, 21:13
Citazione:Messaggio inserito da denisreplay

io stò alla fotografia come andreotti ad una donna.

Non lo sottovalutare.....;)

In ogni caso, Denis, tu sei sicuramente un ragazzo sveglio e intelligente. Su qualunque motore di ricerca se digiti cose del tipo "corso di fotografia on line", trovi di tutto.

Ciononostante, come richiesto, un veloce briefing.
L'immagine fotografica si ottiene facendo colpire la pellicola (una volta, ora con le digitali [}:)], ma il principio non cambia) dalla luce. A seconda di quanta luce colpisce, la pellicola si "impressiona". Come possiamo far arrivare la luce alla pellicola? Facendola passare attraverso l'obiettivo. Dietro di esso vi è un dispositivo detto "otturatore". Immagina una saracinesca che si alza e si abbassa. Il "click" della macchina altro non è che l'apertura e chiusura dell'otturatore. Il tempo in cui sta aperto si definisce "tempo di otturazione" e si misura in secondi o frazioni di esso (1/90 = un novantesimo; 1/500; 2 = due secondi). Capirai da solo, però, che se devo fotografare un oggetto fermo posso usare un tempo più lungo di un oggetto in movimento. Immagina un pesce. Se tengo l'otturatore aperto 1 secondo, l'immagine risultarà mossa in quanto un pesce in un secondo si muove. Allora per fotografarlo avrò bisogno di un tempo più veloce (1/250 - 1/500 - 1/1000 di secondo).
Fissa questo concetto x ora.
La luce, oltre che essere regolata in base al tempo, può essere regolato anche in base alla QUANTITA' che faccio passare (DIAFRAMMA = saracinesca a metà, tutta a perta.....e si indica con valore "f"). Più questo valore è alto, più il diaframma è chiuso.
Quindi io oltre a decidere per quanto tempo la luce deve colpire la pellicola, posso decidere QUANTA luce deve farlo in quel tempo.
Fissa quest'altro concetto.
Per fare una buona foto, devi essere in grado di regolare bene la luce che colpisce. Immagina un bicchiere ed un ribinetto. Posso aprire TUTTO il rubinetto e riempire il bicchiere in un minuto, o aprire mezzo rubinetto e riempirlo in due. Alla fine l'ho riempito. Ho ottenuto una buona foto in entrambi i casi. Se tengo il rubinetto al massimo per due minuti il bicchiere trabocca (fotogramma sovraesposto - foto troppo luminosa). Se tengo il rubinetto mezzo aperto per un minuto il bicchiere si riempie per metà (fotogramma sottoesposto - foto buia).

Quindi, se devi fotografare un pesce (immagine in movimento) avrai bisogno di un tempo breve e diaframma aperto; il viso di una modella in posa, tempo lungo e diaframma chiuso (anche perchè con le donne, tu rivierasco m'insegni;), non bisogna avere fretta).

Il valore ISO, invece, è la SENSIBILITA' della pellicola. Cioè, la sua capacità di IMPRESSIONARSI. Una pellicola 800 ISO ci mette metà del tempo di una 400 ad ottenere la stessa esposizione. Quindi, una pellicola più sensibile consente l'utilizzo di un tempo più veloce (quello che ti serve x i pesci).

Detto ciò (sperando di essere stato utile e chiaro), cerca nei menù della tua macchinetta (non nei programmi preimpostati che sono roba da ragazzini:D) la possibilità di settare ISO, tempo e diaframma e divertiti.

Fine della prima lezione.

Per la prossima lezione parleremo della "profondità di campo".[^]

Intanto, aspetto una buona quantità di piadine a casa.[:p]

http://r3.fodey.com/18e491b82a0874b289fef9176b8476292.1.gif

cyatide
15-10-2007, 00:19
Grazie Mimmo per la chiara e utilissima esposizione e per il tempo che hai dedicato a Denis e a tutti noi!

A quando la seconda puntata?

Immagino che Aldo Reggi abbia già pensato ad un bellissimo articolo per l'ebook, o sbaglio? :D :D :D

------------------------

Paolo Salvagiani

macguy
15-10-2007, 11:08
Citazione:Messaggio inserito da cyatide

Grazie Mimmo per la chiara e utilissima esposizione e per il tempo che hai dedicato a Denis e a tutti noi!
Tu mi insegni, Paolo, che il bello delle passioni (tranne quelle per le donne) è la possibilità di condividere. Tanto basta. Il tempo nello scrivere, lho dedicato anche a me ;)


Citazione:Messaggio inserito da cyatide

A quando la seconda puntata?
Purtroppo sto tenendo una "lezione privata" a Denis :D. La seconda puntata dopo che avrà assimilato la prima. Scherzo, ragazzi, non voglio fare la figura del "saccente" (in questo forum , poi...). Mi ha fatto piacere dire e l'ho detto. Quando e se Denis (o chi altri) avrà bisogno, sarò qui. Sempre che prima di me non arrivi qualcun altro più veloce e/o competente.


Citazione:Messaggio inserito da cyatide

Immagino che Aldo Reggi abbia già pensato ad un bellissimo articolo per l'ebook, o sbaglio? :D :D :D
Cacchio, no!!! Dovevate dirmelo prima! Ho scritto mentre ero in pigiama....mi avete fotografato???:D:D:D


http://r3.fodey.com/18e491b82a0874b289fef9176b8476292.1.gif

Amministratore
15-10-2007, 15:05
Potri rispondere in maniera molto sintetica:
1° leggere il libretto istruzioni a pag 53,
comunque visto che ho la stessa macchina per cambiare gli Iso cliccare il pulsante sulla destra del display e selezionare la sensibilità da 100 a 1600, per foto da utilizzare sul web si può usare tranqulillamente anche il valore 1600, la cosa cambia se si vogliono effettuare stampe di una certa dimensione.
Visto il costo 0 degli scatti con il digitale il consiglio è fare tante prove, poi installando sul pc il programma in dotazione "Zoom Browser" si possono fsre comodamente confronti in quanto il programma visualizza tutti i parametri di ripresa e decidere quale soluzione è la migliore per le proprie riprese.
Spero di essere stato chiaro, comunque visto il fatto che ormai tutti hanno una digitale si potrebbe organizzare per un prossimo evento AIC: Pisa o Faenza, anche una conferenza sulla fotografia in acquario.

===============
Aldo Reggi
==============
Amministratore
E-Mail:
webmaster@aiconline.it
===================
ISCRIVITI E SOSTIENI AIC

denisreplay
17-10-2007, 17:59
grazie mille per la lesson, adesso proverò stasera a cambiare i parametri, e a fotografare i nuovi arrivi da me acquistati in germania i gioni precedenti.
p.s. i comunque scambio sia i pesci che le donne, se qualcuno dovesse avere varietà nuove non esiti a contattarmi.
dai che scherzo ..... mi tocca dirlo anche se non lo penso,se no aldo mi cancella dal forum .
ciao a tutti i sorcini e sorcine.ma non ai sorcioni.

lampredi denis

guglielmonigita91
23-11-2007, 21:47
quindi consigliate la Canon eos 400?
denis hai un mp:D

African Cichlid, The Best

denisreplay
24-11-2007, 12:45
gran macchina,
riesco a fare ,almeno credo delle foto decenti anche io,
figurati uno che la sappia usare........
mcguy..........la seconda lesson quando parte?
resto in attesa

lampredi denis

guglielmonigita91
24-11-2007, 13:17
anche a me interessa, la prima più o meno l ho capita, esempi dell asilo (e meno male, altrimenti non li avrei capiti) ma ottimi esempi;)

African Cichlid, The Best