PDA

Visualizza Versione Completa : Rapporti popolazione maschio femmiina



doppiou
21-07-2014, 18:49
Posto quest’argomento sui ciclidi Vittoria perché come sapete, mi sto avventurando in questo lago anche se l’argomento è di carattere generale.
Ho sempre seguito nel Malawi i rapporti di popolazione m/f con un minimo di 1/3 e non ho mai avuto problemi di convivenza escludendo i momenti di riproduzione nei quali il maschio in riproduzione dominava momentaneamente tutti gli altri abitanti della vasca. Ciclicamente, tutti i maschi avevamo il loro periodo di dominanza.
In questi giorni ho letto (“”letto”” tra mooolte virgolette, perché il sito è in tedesco ed ho tradotto con Google) un articolo dove l’autore, preferisce mettere più maschi che femmine affermando che, in questo modo, l’aggressività si scarica tra maschi i quali, nelle loro schermaglie, non arrivano mai a farsi del male e le femmine hanno più tranquillità per l’incubazione. Addirittura sconsiglia i rapporti 1/4. Se ho interpretato bene, c’è una sua logica. Voi avete esperienze del genere? Cosa ne pensate?
Oppure ho preso una cantonata?:27:
http://www.ig-victoriasee-cichliden.de/pages/haltung
il capitolo è
Die Besatzdichte
Ciao

Victoria Lake
21-07-2014, 22:00
Confermo che i tedeschi hanno una visione di allevamento opposta rispetto a quella tradizionale nostra.
frequentando qualche forum tedesco non è raro incappare in vasche con popolazioni maschile tre o quattro volte superiore a quella delle femmine.
La ragione e proprio quella da te indicata....
Chissà... Magari hanno ragione loro... Ma il fatto che un paio di mattoni forati spesso per loro viene considerato un arredamento più che idoneo, la dice lunga su come interpretano l'acquario ....

Mraiconi
21-07-2014, 22:15
Io basandomi sulla mia esperienza, non applicata su tutte le specie ma su molte e su quello che die anche Robi3 ho spesso visto buona la formula 1/1 ma secndo me è da vedere caso per caso.

jaloreef
21-07-2014, 22:19
secondo me lo fanno perche avere piu maschi equivale ad avere piu colore, in natura di solito (almeno da quello che ho letto visto che non ho purtroppo esperienze dirette di immersioni nei laghi) i ciclidi del Malawi sono haremici o comunque un maschio cerca di fecondare piu femmine possibile.IN vasca talvolta funziona meglio la coppia del trio ma in genere non si tiene piu di un maschio per specie a meno di non avere vasche davvero molto grandi e questo semplicemente per il fatto che a parte specie particolarmente tranquille, alla fine domina un solo maschio e gli altri o vengono uccisi o si sottomettono talmente dasembrare femmine.

doppiou
22-07-2014, 22:39
... i ciclidi del Malawi sono haremici o comunque un maschio cerca di fecondare piu femmine possibile...
Vero. Pero' e' una sola condizione tra mille dove riusciamo a rispettare la natura. :confused: Si tende anche a sovrappopolare la vasca per diminuire l'aggressività su pochi individui. Quindi con poche specie in vasca non ibridabili, con rapporti m/f a favore dei maschi, leggermente sovrappopolata, la vasca dovrebbe essere abbastanza tranquilla e colorata. Poi bisogna conoscere il carattere dei coinquilini ... e qui mi fermo perché' non ne so nulla.:n042:
Quando riuscirò a trovarli, sono tentato di seguire la scuola tedesca (escludendo tubi e mattoni :o) soprattutto per il maggior colore in vasca. Mi riferisco agli Hunter Matumbi non certo alle Latifasciata :104: cosi completo la vasca con tre specie'