PDA

Visualizza Versione Completa : Questo progetto e' da fare?



doppiou
12-02-2014, 15:39
Vorrei iniziare ad allevare ciclidi Vittoriani lasciando il Malawi che mi hanno fatto divertire per molti anni.:3:
Sul Vittoria, ho letto diverse cose ma ho comunque bisogno di consigli. Vi dico un po’ a spanne i miei dubbi e obbiettivi.
Vittoriani perché’:
- mi piacerebbe contribuire a sostenere specie in via d’estinzione e a proposito di questo, vorrei essere certo della non ibridazione delle specie che andrò a mettere in vasca. Anche meno colorate come il Lipochromis Matumbi Hunter (si trova in commercio/ciclodofili?)
Poi, quando ci saranno riproduzioni ci sarà il problema di diffonderle, ma questo e’ un altro discorso …
- sono esteticamente belli e interessanti per il comportamento
Mi piacerebbe completare il biotopo con Synodontis o altre specie e soprattutto vorrei mantenere almeno un trio o 2/4 dei miei Protomelas Marginatus Mdoka


Per questo progetto sto facendo una vasca di 500 lt (140x60x60) con fondo sabbioso edile e rocce. Non mi e' chiaro se devo mettere tante rocce o solo per delimitazione territoriale/rifugio. Esteticamente vorrei lasciare tanto spazio libero. Al momento preferisco non mettere piante seguendo la falsa riga del Malawi. Ho visto che sono consigliate le Anubias come rifugio ma ho dubbi sulla possibilità di una buona manutenzione con 60 cm di colonna d’acqua e non so se avrò luce sufficiente (devo ancora pensare alla plafoniera).
Prima di mettere i pesci avrò ancora due/tre di mesi di tempo; aiutatemi a formare questo Vittoriano … altrimenti passo al Tanganica :1: (Calvus, P. Nigripinnis, Synodontys, ...)
ciao

jaloreef
12-02-2014, 18:07
non sono un esperto di Vittoria ma sono sempre contento quando qualcuno cerca di fare una vasca di questo lago.
Secondo nella tua vasca è fattibile,magari avendo molta cura nelle specie da scegliere, per questo credo che avrai consigli specifici da altri.

misidori
12-02-2014, 19:41
Secondo mè dovresti partire prima dal punto uno cioè quale specie riesci a procurarti dei ciclidi del Vittoria...quindi stock-list e vedi quello che c'è di disponibile sul mercato....:104:

doppiou
13-02-2014, 22:01
dalle stocklist, sulla carta, trovo Astatoreochromis Alluaudi Lake Kyoga,Astatotilapia Aenocolor, Haplochromis sp.Red Rock Sheller, Platytaeniodus Degeni potrei fare 1/3. Sono compatibili tra loro e con i Protomelas Marginatus (carattere /alimentazione)? Nessuno ha i Lipochromis Matumbi Hunter :n014:. Mi sembrano troppe specie considerando anche i Synodontis

misidori
13-02-2014, 22:28
Io farei una scelta se intraprendere questa strada mista con malawi e vittoria dove dalla stock-list devi fare una scelta per esclusione visto la possibile ibridazione tra Astatotilapia ecc...inoltre considerando anche i Synodontis dovresti evitare di sovrappopolare...:104:

doppiou
16-02-2014, 22:37
Come dicevo all'inizio la mia preferenza e' per un Vittoria, chiedevo solo se e' possibile la convivenza tra Vittoriani e Protomelas (carattere /alimentazione). Le specie che ho elencato sono quelle delle stocklist non quelle che metterei in vasca. E' chiaro che sono troppe. Scusa la franchezza, ma se sapessi chi si ibrida con chi e quali sono le specie compatibili fra loro non starei a infastidivi.:104:
ciao

pike_cichlids
17-02-2014, 08:47
Come dicevo all'inizio la mia preferenza e' per un Vittoria, chiedevo solo se e' possibile la convivenza tra Vittoriani e Protomelas (carattere /alimentazione). Le specie che ho elencato sono quelle delle stocklist non quelle che metterei in vasca. E' chiaro che sono troppe. Scusa la franchezza, ma se sapessi chi si ibrida con chi e quali sono le specie compatibili fra loro non starei a infastidivi.:104:
ciao

Problemi di ibridazione ce ne possono essere con qualsioasi specie, ma devi perdere il maschio dominante di una specie oppure deve essere tremendamente sottomesso ad un'altra specie altrimenti non si incrociano. Per i proto se si tratta del marginatus e' bello tosto e regge il confronto anche con i vittoriani piu' incalliti. Anzi probabilmente sono loro che lo devono temere se si trova un territorio dall'aspetto naturale o ha qualche pianta a disposizione. Il problema del matumbi hunter e' che quando ha fame ti attacca le femmine delle altre specie e puo' fargli male. Altrimenti risulta un africano abbastanza tranquillo. Da me non ha mai fatto incursioni contro le femmine ma cacciava solo avannotti gia' formati.

Cia Enrico

jaloreef
17-02-2014, 10:54
Anche secondo me il marginatus puo stare con i vittoriani, almeno come carattere è cazzuto a sufficienza.

doppiou
17-02-2014, 17:23
Grazie Enrico, molto chiaro ed esaustivo.
Quindi per gli incroci non si tratta solo di livrea ma anche dei rapporti gerarchici in vasca.Recepito :1: sorry la mia ignoranza e' tanta.
I miei sono P. Marginatus Mdoka , di questi terrei almeno un trio. Solo un'altro aspetto da chiarire; quando dici "..... se si trova un territorio dall'aspetto naturale ...." intendi rocce con molti rifugi a diversi livelli e sabbia? o pensi a una vasca piuttosto piantumata? e poi considerando Protomelas Marginatus 1/2-3 e Synodontis 3/5 posso mettere max due specie di vittoriani 1/3...
ciao

pike_cichlids
17-02-2014, 18:18
Solo un'altro aspetto da chiarire; quando dici "..... se si trova un territorio dall'aspetto naturale ...." intendi rocce con molti rifugi a diversi livelli e sabbia?

Intendevo dire che se il marginatus, specialmente quello di mdoka (vuae), ha i riferimenti che si ritrova in natura (piante su sabbia e pochissimi sassetti) diventa molto aggressivo. Per i syno dipende dalla specie che vuoi introdurre. Alcune diventano grossine e anche il nyassae diventa una bella sleppa.

Ciao Enrico

doppiou
19-02-2014, 21:20
Ora ho qualche idea piu chiara. Quando la vasca sara' in maturazione (e' ancora dal vetraio) chiedero' aiuto per fare la squadra
ciao per ora e grazie a tutti

doppiou
12-04-2014, 15:09
Ciao a tutti, riapro il post per aggiornarvi sull’avanzamento dei lavori J
Ad oggi, ho completato la vasca (140x60x60 500 lt) e avviato la sump. Ho iniziato ad allestire come vedete nelle foto.Preferirei non mettere le piante per la noia della gestione ... Penso di alzare le roccciate centrali e quella nell’angolo posteriore destra. Negli angoli anteriore sn e posteriore dx i sassi nascondono due rifugi artificiali ricavati sotto il livello della sabbia. Nel filmatino, se riesco a postarlo, vi volevo far vedere e avere la vostra opinione sulla vista dall’alto perché si vede meglio lo spazio che usano i pesci.
A proposito di loro pensavo , se mi date l’ok e se li trovo:
Haplochromis degeni 1/3
Lipochromis Hunter Matumbi 1/3
Perché belli e semiestinti in natura
Haplochromis Latifasciata 1/3
Per i colori e le cure parentali
Synodontis polli o petricola 2-4
Per completare e mi dispiacerebbe rinunciarvi
Troppi e male assortiti?
ciao
20711 20710 20712

jaloreef
12-04-2014, 17:38
ciao la tua vasca ha le stesse dimensioni della mia ed anch'io l'ho fatta fare ad un vetraio di Firenze...
Bene l'allestimento, mi pare che sfrutti bene i 60cm di profondità.Io qualche pianticella fra le piu robuste la metterei, per i pesci non so cosa dirti visto che non ne conosco neanche uno ma 4 specie ben assortite diei che ti ci stanno.

doppiou
12-04-2014, 20:35
ciao la tua vasca ha le stesse dimensioni della mia ed anch'io l'ho fatta fare ad un vetraio di Firenze.
... Forse si chiama Walter ed è un architetto laureato con una tesi sulla costruzione degli acquari e ora lo fa di mestiere? ��
Ora che ho i 60 cm di profondità li devo sfruttare al meglio. Hai suggerimenti?
ciao

misidori
13-04-2014, 19:29
Potresti utilizzare qualche pietra grande e sfruttare tanto la larghezza quanto l'altezza...dalle foto mi sembra che la costruzione non supera la metà dell'altezza della vasca...
Come pesci è più facile partire in questi casi da quello che puoi reperire sicuro...:104:

Victoria Lake
13-04-2014, 20:29
A proposito di loro pensavo , se mi date l’ok e se li trovo:
Haplochromis degeni 1/3
Lipochromis Hunter Matumbi 1/3
Perché belli e semiestinti in natura
Haplochromis Latifasciata 1/3
Per i colori e le cure parentali
Synodontis polli o petricola 2-4
Per completare e mi dispiacerebbe rinunciarvi
Troppi e male assortiti?
ciao



Per quanto riguarda l'arredo mi sembra bello e idoneo, per il fatto che tu escluda le piante, e un peccato perché con i lati fasciata sono perfette, ovviamente devi però optare per piante molto robuste tipo anubias.

per gli assortimenti,mi matumbi , non li ho mai avuti, o meglio li ho avuti e ceduti subito ad un amico, poiché non avevo spazio. Magari lui ci dirà qualcosa di più.
Per i degeni ok 1/3, mentre per le latifasciata ti consiglio 1/5 perché il maschio stressa moltissimo le femmine.

doppiou
13-04-2014, 21:11
Si l'altezza la sfrutto solo a meta'. Faro' crescere la rocciata nell'angolo destro e quella centrale. Anche cumuli piu' piccoli sul 'dietro della vasca potrebbero essere utili per aumentare i "territori". In teoria perché poi sono loro a decidere :D.
Alla fine cederò per le anubias o le cryptocoryne. Vedo bene anche un prato di eleocaris da confinare in una zona ristretta e ...non voglio mettere su un parco luci da olandese ...

Mi pare di capire che se li trovo l'assortimento e' compatibile pero' con 14 Vittoriani + 2 o 3 Synodontis non rischio il sovraffollamento?

misidori
14-04-2014, 18:53
Oltre all'Anubias diverse specie e cultivar puoi pensare anche alle Microsorium come epifite...:104:

doppiou
15-04-2014, 13:21
Oltre all'Anubias diverse specie e cultivar puoi pensare anche alle Microsorium come epifite...:104:
Si anche il microsorium non richiede molta illuminazione.
Se aggiungo un 1/3 di Niererey diventano troppe specie con pericolo d'ibridazione? Le speci che ho scelto sono disponibili��

Victoria Lake
15-04-2014, 16:19
Li puoi introdurre al posto dei degeni
secondo me nella tua vasca 3 specie sono giuste 4 non le metterei

doppiou
16-04-2014, 21:25
... rimango fedele alla formazione iniziale. Ho incominciato a mettere le Crypto mettero' anche qualche "aiuola" d'Anubias.
grazie dei consigli.Quando avro' i pesci ci risentiamo
ciao

doppiou
27-05-2014, 21:59
Per quanto riguarda l'arredo mi sembra bello e idoneo, per il fatto che tu escluda le piante, e un peccato perché con i lati fasciata sono perfette, ovviamente devi però optare per piante molto robuste tipo anubias.

per gli assortimenti,mi matumbi , non li ho mai avuti, o meglio li ho avuti e ceduti subito ad un amico, poiché non avevo spazio. Magari lui ci dirà qualcosa di più.
Per i degeni ok 1/3, mentre per le latifasciata ti consiglio 1/5 perché il maschio stressa moltissimo le femmine.

Sono vicino all'introduzione dei pesci.;)
Qualcuno e' in grado di aiutarmi per la formazione della squadra degli hunter Matumbi ?
Ps: Ho piantumato con Anubias e Cryptocorine
CIAO

misidori
28-05-2014, 18:53
Hai trovato le specie che cercavi?
Qualche aggiornamento della vasca piantumata....?

doppiou
30-05-2014, 18:31
Per i pesci ho ancora dei problemi :108:. Degeni e Matumbi sono ancora ..... in Africa. Dovrò rivedere le specie da introdurre... :confused: ..Se conoscevo dei buoni negozi in Germania ci sarei andato e ora iniziavo a godermi la vasca.:(. Ho messo qualche pianta e due Synodontis Petricola ..... che ovviamente non vedo mai.
Metto due foto per i vostri commenti
ciao21307213082130921310

misidori
30-05-2014, 23:07
Per i pesci Ugo puoi sentire cosa c'è disponibile in italia da negozi specializzati...e sentire quali specie ti possono procurare,puoi mettere un annuncio di ricerca nel mercatino sei socio AIC....
Come arredo e layout non è male...un consiglio magari sulle piante sarebbe quello di mettere le Anubias sulle rocce...e non piantate sotta la sabbia... :104:

doppiou
31-05-2014, 15:20
E' proprio un negozio specializzato che mi sta' 'girando nel manico'. L'altro, dove ho avuto esperienze positive in passato, mi ha dichiarato la sua disponibilità di specie che non corrisponde alle mie esigenze. Riproverò a contattarlo di nuovo.
Hai ragione per le Anubias; provvederò :104:

misidori
31-05-2014, 23:25
Riprova le disponibilità cambiano settimanalmente....:104:

doppiou
03-06-2014, 18:33
Riprova le disponibilità cambiano settimanalmente....:104:
e' questo il problema. E' ferma da mesi:(:(

Non trovo i Lipoc. Hunter Matumbi :108: perciò ho pensato a queste due formazioni imposte da motivi logistici
Titolari: Hapl. latifasciata 1/5, Pytochromis Hippo Point Salmon 1/3
Panchina per la prima squadra: Hapl aeneocolor 1/3 (colorazione troppo simile all’Hippo Point?) o Hapl. Roch kibensis o Nyererei (Kissenda o Ruti Island)
Riserve: Paralab. Sauvagei Makobe o Hapl thereuterion

L’altra possibile squadra potrebbe essere, ma non sono sicuro della disponibilità formata da:
Astato. Alluadi, Astatotilapia Aeneocolor e Platy. Degeni

Un paio di domande tecniche: Se aumento la densità della popolazione diminuisco l’aggressività come si dice nel Malawi?:confused:
Dato che il Vittoria è un lago poco profondo circondato da paludi (praticamente una pozza) mi fa pensare che non ci siano forti correnti, quindi anche in vasca non dovrebbe essere necessario un grande ricircolo d’acqua come nel Malawi,:confused: garantendo comunque sempre un ottimo filtraggio

doppiou
06-06-2014, 18:02
Se non sono stato chiaro nella mia richiesta, provo a chiedere in altre parole.:)
Vista la disponibilità' attuale, vorrei aggiungere ai Latifasciata ed ai Pytochromis Hippo Point, una terza specie. Pensavo, in ordine di valutazione puramente estetica, non suffragata da conoscenze comportamentali delle specie, all'Haploc. Aeneocolor che mi pare abbia una colorazione troppo vicina all'Hippo Point e quindi da escludere.Poi a seguire Hapl. Roch kibensis o Nyererei.:104:
Ciao

misidori
09-06-2014, 23:26
Se non sono stato chiaro nella mia richiesta, provo a chiedere in altre parole.:)
Vista la disponibilità' attuale, vorrei aggiungere ai Latifasciata ed ai Pytochromis Hippo Point, una terza specie. Pensavo, in ordine di valutazione puramente estetica, non suffragata da conoscenze comportamentali delle specie, all'Haploc. Aeneocolor che mi pare abbia una colorazione troppo vicina all'Hippo Point e quindi da escludere.Poi a seguire Hapl. Roch kibensis o Nyererei.:104:
Ciao

Potresti iniziare con i primi due della disponibilità...purtroppo H.aeneacolor (lago Eduard) è un Astotilapia quindi potrebbe ibridarsi facilmente...:104:

doppiou
13-06-2014, 21:00
grazie Marco, come se non bastasse la disponibilità cambia di continuo :o e si ricomincia :278:

Nene
13-06-2014, 21:43
Magari diro' un ovvieta' ma mi sa che se diventerai un convinto appassionato di ciclidi del Vittoria ti dovrai abituare a questo andazzo. Spesso e' piu' una caccia al tesoro che una ricerca di pesci. Pero' fa parte del divertimento ;)
Se invece la cosa ti infastidisce probabilmente farai meglio a cambiar lago ehehehe (si scherza eh)

doppiou
14-06-2014, 15:19
la mia illusione era di introdurre tutti i pesci insieme. Vasca nuova e via con la formazione ufficiale ... e invece non e' dura :n014:. Avevo paura che la vasca non maturasse in tempo :255: .. ho fatto un'allevamento di melanoides che appena arrivano i Vittoriani hanno cibo per mesi :n048:
Pero' mi fai rivalutare la possibilità di introdurre via via le specie che trovo rimanendo fedele alla scelta iniziale. Riempire la vasca in funzione della disponibilità e' un po' una frustrazione

Victoria Lake
14-06-2014, 18:42
Credo sarà impossibile trovare tutte le specie nello stesso negozio, e introdurre tutte assieme.
ti conviene quindi partire con quello che trovi tra le opzioni da te valutate e poi introdurre gli altri pesci volta per volta.
Quindi partirei dai nyererei o aenencolor (entrambi direi di no) e poi valuti di volta in volta quello che trovi.
Direi che Pisa potrebbe essere anche un occasione per recuperare qualche altro pesce .

misidori
14-06-2014, 20:06
...
Quindi partirei dai nyererei o aenencolor (entrambi direi di no) e poi valuti di volta in volta quello che trovi.
Direi che Pisa potrebbe essere anche un occasione per recuperare qualche altro pesce .

:emiticon_3d_Yes:

doppiou
20-06-2014, 10:31
Inizio con dei Pytochromis Hippo Point Salmon 1/3-4.
Non capisco se e' un haplochromis? So che Haplochromis e' un termine molto generico ma non riesco a capire se lo e' o no. Viene chiamato anche Pundamilia; e' il solito? Esiste una classificazione "abbastanza" affidabile ?
Agli Hippo Point vorrei agiungere dei Latifasciata e/o Degeni /Lipochromis Matumbi.
Per gli inserimenti futuri usero' la tecnica della vasca a geometria variabile di Jaloreef :emiticon_3d_Yes:

misidori
20-06-2014, 11:53
Bene aspettiamo anche qualche scatto di questi pesci....se parli di "hippo point salmon" parli di Haplochromis sp."hippo point salmon".....sp....spiega il tuo dubbio...:104:
http://www.haplochromis.org/minifiches2/2036_FR.html

doppiou
20-06-2014, 21:40
Agli Hippo Point vorrei aggiungere dei Latifasciata e/o Degeni /Lipochromis Matumbi.


Si puo' fare?
grazie per il sito. Molto interessante.
per i miei dubbi .... lascia stare :o

misidori
20-06-2014, 23:32
Potresti inserire anche loro http://www.haplochromis.org/minifiches2/198_FR.html :104:

doppiou
10-07-2014, 19:25
Si i Degeni li metto sicuramente. Per ora ho introdotto solo dei Pytochromis Hippo Point Salmon 1/3 con tre piccoli Synodontis petricola. A Settembre in negozio o a Pisa completerò la vasca.
I 4 Pytochromis hanno girato tranquillamente in vasca per un paio di settimane, poi improvvisamente, si sono rintanati dietro le rocce e li vedo impauriti solo al momento dell'alimentazione e quando non ce' nessuno in giro.Al primo movimento spariscono. Non ho cambiato nulla in vasca. E' spiegabile questo comportamento?
Metto la foto del maschietto nel sacchetto e una di un legno, proveniente da un'altra vasca sul quale cresciuta una "cosa" bianca. Sapete dirmi di cosa si tratta? Sicuramente non e' neve :255:
221022210322104

Ciao

misidori
11-07-2014, 17:57
Sono solo impauriti e si devono ambientare ovviamente essendo i primi ospiti dell'acquario dovrai avere pazienza...appena saranno ambientati metti qualche foto degli esemplari,da dove provengono?:104:
Per il congresso di Pisa potresti trovare dei giovani...se Alex ne salva..:D

doppiou
14-07-2014, 21:43
Impauriti verso di me! Una femmina e' già in incubazione .... sara' tre centimetri .... e il maschio quattro:n024:. Spero perda le uova perché se continuano cosi a Settembre avrò faro' un monospecifico, altro che Degeni, Hunter o Nererey :17:
Provenienza Afrofish
... cosa salva Alex?

misidori
15-07-2014, 10:08
Sono molto precoci....riesci a fara qualche foto del maschio?
Ora dovrebbe essersi colorato se è in riproduzione...:104:

doppiou
18-07-2014, 23:30
Ho fatto un video mooolto artigianale :104:

https://www.youtube.com/watch?v=v3WT3P2xsaA&feature=youtu.be

jaloreef
19-07-2014, 09:00
Molto promettente il maschietto, si vede che ha ottime potenzialità, dagli tempo e diventerà spettacolare.
PS. le riprese falle sempre frontali alla vasca.

doppiou
19-07-2014, 09:18
PS. le riprese falle sempre frontali alla vasca.
e' una lotta contro i riflessi sul vetro frontale:n050:

misidori
20-07-2014, 08:56
Come primo video si vede molto bene il pesce in colorazione...poi se riesci come diceva Andrea a fare una ripresa frontale ancora meglio...se hai dei riflessi dellla finestra aspetta il buio.....:)

Victoria Lake
20-07-2014, 13:06
Sembrano promettere bene....
da dove arrivano?

doppiou
21-07-2014, 08:48
Provenienza Afrofish
...
ciao

doppiou
06-08-2014, 13:19
Sto rivalutando la popolazione della mia vasca.
Per il momento ho solo 1/3 di Hippo Point Salmon e 3 Synodontis Petricola.
Pensavo di mettere 1/4-5 di Haplochromis latifasciata e 1/4 max 2/5 di Haplochromis nyererei rinunciando ai Lipochromis Hunter Matumbi che avevo scelto inizialmente (e prossimamente disponibili) e ai Degeni (non mi piace molto la livrea:().
Latifasciata e Nyereri hanno problemi di compatibilità e ibridazione ?
Ciao buon estate ai vostri pinnuti :104:

Victoria Lake
08-08-2014, 15:06
Ciao,
secondo me i nyererei sono un po' troppo aggressivi per una vasca da 14o, sopratutto se metti 2 maschi.
Il rischio tra l'altro e che la loro dominanza impedisca agli altri maschi di colorarsi.
io rimarrei sui latifasciata rinunciando alla terza specie.

doppiou
10-08-2014, 17:31
Ciao,
secondo me i nyererei sono un po' troppo aggressivi per una vasca da 14o, sopratutto se metti 2 maschi.
Il rischio tra l'altro e che la loro dominanza impedisca agli altri maschi di colorarsi.
io rimarrei sui latifasciata rinunciando alla terza specie.


E’ un’altra giusta considerazione che non avevo fatto.:(
La terza specie che pensavo di introdurre, deriva dal fatto che non intendo avere tante di riproduzioni. Mi spiego: dopo anni di Malawi con la soddisfazione di riprodurre e allevare branchi di avannotti, veniva regolarmente il problema di “piazzarli” con tristi destini per i miei cuccioli... Per questo ho spesso messo in vasca piscivori e ho lasciato fare a madre natura la sopravvivenza degli avannotti.
Con questa vasca voglio continuare a limitare le nascite, anche se i Vittoriani sono rari in natura, la loro sopravvivenza non dipende certo dalla mia vasca ed è per questo che pensavo agli Hunter Matumbi.(peccato non hai esperienza con loro):(. Eventualmente sovrappopolando senza però mettere a rischio vita o eterna sottomissione alcune specie.
Tra la difficoltà di trovare i pesci, abbinarli in modo compatibile e non da ultimo fare una bella vasca colorata la vedo dura… ho fiducia in voi per i compatibilità/consigli e nel mio fornitore che aumenterà a breve la disponibilità di Haplocromini (fine mese).
Ora che ho spiegato cosa voglio ottenere, mi si aprono nuove possibilità di abbinamento?:104:

pike_cichlids
11-08-2014, 01:45
ed è per questo che pensavo agli Hunter Matumbi.

La sopravvivenza dei piccoli non cambia molto se hai gli hunter o no perche' anche gli altri mangiano tranquillamente i piccoli. Il predatore esce fuori quando i piccoli sono di taglia superiore e gli altri non li mangiano piu'. NOn credo che riescano ad arrivare vivi alla taglia che preferisce il predatore.

Ciao Enrico

Victoria Lake
11-08-2014, 12:46
Ciao nel mio 150 vedo che la convivenza neochromis chilotes sta dando dei buoni risultati, lo ho anche una terza specie il melanopterus , già un po' più complicato da recuperare.
quindi direi che tu potresti optare per rockkribensis con i neochromis oppure con i rock con latifasciata, o azzardare tutte e tre le specie assieme.
per quanto riguarda i chilotes li sto scoprendo come dei ciclidi estremamente tranquilli, ho diversi maschi nel 2m con neochromis , nyererei, rockkribensis e vedo che si colorano abbastanza bene.

giusto per farti capire la territorialità del nyererei, li ho nel 2 metri da circa 1 anno, erano 5 3/2 ora ne ho 3 , 1 m e 2 femmine.

Victoria Lake
11-08-2014, 12:53
Scusa, avevo dimenticato i tuoi hippo point....
quindi a mio avviso potresti optare per una o due delle quattro specie che ti ho indicato:
latifasciata, a rockkribensis, neochromis, chilotes o matumbi

doppiou
12-08-2014, 17:53
ottimi consigli e ampia possibilità di scelta.
Sicuramente Latifasciata e per la terza .... contestata specie vedrò. Perché se e' vero che sovrappopolando alcuni maschi non si colorano, e' anche vero che la loro aggressività diminuisce. Fondamentale sarebbe non arrivare a situazioni come i tuoi nyererei o ritrovarsi pesci eternamente sottomessi e nascosti.
Ora aspetto la disponibilità.
ciao

Victoria Lake
12-08-2014, 23:48
Troppi maschi diminuisce l'aggressività ma di fatto non stai creando una vasca equilibrata, stai solamente impedendo a tutti di esprimere la loro natura.

doppiou
22-08-2014, 23:12
Troppi maschi diminuisce l'aggressività ma di fatto non stai creando una vasca equilibrata, stai solamente impedendo a tutti di esprimere la loro natura.
Come sapete non sono un esperto, cerco di trovare delle risposte ai dubbi che via via mi vengono. Per me se "esprimere la loro natura" si limita all'ottenimento della riproduzione sono d'accordo con te altrimenti, in qualsiasi vasca li metti "esprimere la loro natura" la trovo una frase assai forte...
Capisco e condivido le ragioni che portano a consigliare il numero di specie e i rapporti m/f, pero' non essendo tutte le esperienze concordi con queste ragioni, metterò una terza specie con rapporti invertiti m/f ....seguendo la "scuola" tedesca.
Staro molto attento all'evoluzione della vasca e spero di non creare troppi dammi ai pinnuti
Tra un paio di settimane dovrei aggiungere Latifasciata e "terza specie"
ciao:278:

doppiou
28-11-2014, 15:08
Vi aggiorno con un paio di notizie. Ho introdotto 4 Yellow Rock Kribensis un mesetto fa. Via mando un filmino di infima qualità e un foto dove su un legno (vecchio, già stato in acquario tante volte, trovato in natura) sono cresciute delle alche grigie? Che cosa sono? cosa dovresi fare?
ciao

http://youtu.be/5MM8-rqsdJE


24402

Victoria Lake
28-11-2014, 20:21
Bei pesci, l'hippo point è propio bello.
per le alghe credo si tratti di uno spurgo del legno...
sul fatto che sia salutare o meno per i pesci, non saprei.

misidori
28-11-2014, 21:57
Bei pesci grazie per il video aggiornamento...:104:


https://www.youtube.com/watch?v=5MM8-rqsdJE&feature=youtu.be

La muffa bianca viene nei legni nuovi o poco maturi vedrai che con il tempo non la troverai più...

doppiou
29-11-2014, 15:21
... l'hippo point è propio bello.

.. e le femmine hanno un bel caratterino. Nello scontro che si vede nel video, la femmina (la più grande delle tre) che è più piccola di 1 cm non ha paura del maschio, anche se qualche scorticatura sul muso se la deve ancora curare ..:104:

marcAzzurro
29-11-2014, 15:22
il genere è Ptyochromis non Pytochromis :1:

misidori
30-11-2014, 11:49
il genere è Ptyochromis non Pytochromis :1:

:emiticon_3d_Yes:

doppiou
24-01-2015, 21:41
Ciao a tutti, innanzitutto mi scuso per l'errore segnalato da marcAzzurro, purtroppo mi succede spesso di anagrammare le lettere scrivendo sulla tastiera, poi vi voglio annunciare che la giovane rock Kribensis sta incubando per la prima volta :1: e infine vorrei che mi aiutaste a capire perché non vedo quasi mai gli Hippo Point da quando ho cambiato arredamento e illuminazione. Sranno ormai 10 giorni. Vedo più i Petricola di loro :(Ho messo uno sfondo autocostruito in resina con molto spazio vuoto tra vetro posteriore e sfondo, ho aumentato le rocciate e le tane e sostituito la vecchia plafoniera a led con una barra led dell rockzolid (ottima) che dà molta più luce di prima (dimmerata dall'80 al 10% della potenza).
I pesci sono quaasi scomparsi e sempre in fuga; possono essere questi cambiamenti? L'aumento di "rifugi" dovrebbe aumentare la tranquillità dei pesci e quindi favorirli a uscire.... o no.
Metto le foto frontali e dall'alto per farvi giudicare
Ciao
252272522825229
ps: la cosa nera che sembra scendere in vasca è il cordino della macchina fotografica:(

misidori
25-01-2015, 18:19
Non preoccuparti Ugo,errori di nomenclatura capitano a tutti...:104:

Bene per la femmina incubante...

I pesci sembrano spariti,effettivamente fare un restyling in vascha con i pesci non è il massimo,sfondo,rocce,e cambiamento di luce portano i pesci ad uno stress e paura enorme,quindi per un verso è normale non vederli...poi avendo anche lo sfondo abitabile vanno nelle zone buie e riparate.

I cambiamenti con i pesci presenti in vasca sono la causa di questa condizione...la luce è ottima.

A luce spenta noti differenze??

Lo sfondo posteriore lo avrei fatto non abitabile altrimenti se devi ripescare qualche pesce sono dolori,sia femmine incubanti,pesci malati,o se muore qualche pesce dietro è un casino...

doppiou
26-01-2015, 16:17
la tua risposta conforta la mia ipotesi. Col tempo si abitueranno alle nuove condizioni.
I Rock Kribensis in qualsiasi condizione di luce sono sempre più o menvisibili, gli altri quando la luce si abbassa vedo più movimento in vasca, anche se sono ancora molto guardinghi. E' diverterte vedere le testine che spuntano dai rifugi indecisi se uscire o no.:)
Son giuste anche le tue ossevazioni sullo sfondo abitabile, .... ma intendo non aver pesci malati o morti ;):278::D

misidori
24-02-2015, 12:39
Come procede ???
Hanno perso la timidezza..??:3:

doppiou
25-02-2015, 19:52
Grazie dell'interessamento:o
In questi giorni pensavo di mettere nuove foto compreso le "new entry". Comunque si sono abituati; sono quasi sempre tutti fuori e su vari livelli della colonna d'acqua. Anche in superficie quando c'è da mangiare. Mi preoccupa solo una femmina di Hippo Point che è troppo bersagliata dai suoi conspecifici (Pinne sfrangiate) e da una crescita un pò troppo veloce delle alghe. Ho diminuito il fotoperiodo e la potenza della luce. Non vorrei ricorrere a Ancistrus o simili.
P.s.: Non vedo più i Synodontys :confused:

misidori
26-02-2015, 11:32
Forse ti conviene isolare la femmina in una nursery per farla riprendere...aspettiamo gli aggiornamenti fotografici. :104:
I Synodontis non li vedi neanche a luci spente?

doppiou
20-03-2015, 23:00
Ciao, due foto d.aggiornamento. Si i Synodontis cj sono :ola-humana:2604826049

misidori
21-03-2015, 19:38
Anche un video non sarebbe male...:3:

doppiou
26-03-2015, 20:46
Marco, farò il video. Mi piace farlo e ve lo devo (senza ironia)
Ora il mio problema è che il maschio di Hippopoint, mi sta massacrando due delle sue tre femmine. Una in particolare l'altra solo qualche morso.
Mi chiedevo, ammesso che ci riesca a pescare i pesci senza smantellare la vasca:è meglio catturare e isolare il maschio o devo prendere le femmine? Il vantaggio di prendere il maschio è che devo catturare un solo pesce molto mobile. Le femmine stanno ovviamente più nascoste e sono due.:confused:
Avete altri sistemi di cattura oltre al "cilindro di rete" o nasse da usare con la vasca allestita?
per il resto la vasca funziona. Lady Rock Kribensis sta avviandosi in sala parto; poi ...lascerò fare a madre natura
ciao

Victoria Lake
26-03-2015, 23:16
Complimenti, crescono propio bene!
io non toglerti il maschio, rompendo gli equilibri Nella gerarchia in vasca.
piuttosto prova a togliere per qualche giorno la femmina massacrata, così da dargli un po' di respiro ed il tempo per riprendersi.

per curiosità, magari lo hai già detto sopra, dove hai preso quel rockkribensis ?

doppiou
27-03-2015, 08:07
per curiosità, magari lo hai già detto sopra, dove hai preso quel rockkribensis ?

afrofisch
come lo catturo senza smantellare e stressare ??

misidori
27-03-2015, 12:04
...
come lo catturo senza smantellare e stressare ??

Con due retini...:104:

doppiou
15-05-2015, 21:57
Un due minuti di video d'aggiornamento.... e i vostri commenti :medico:

https://www.youtube.com/watch?v=YOk57oQQDpQ&feature=youtube_gdata

Ciao :1:

misidori
24-05-2015, 18:19
Un due minuti di video d'aggiornamento.... e i vostri commenti :medico:

https://www.youtube.com/watch?v=YOk57oQQDpQ&feature=youtube_gdata

Ciao :1:


https://www.youtube.com/watch?v=YOk57oQQDpQ&feature=youtube_gdata

Peccato che non sia a fuoco....non riesci a rimediare con un altro video?:104:

doppiou
01-06-2015, 22:52
Si Marco è proprio questo il problema..non mi mette più a fuoco. La metterò a fuoco io :17: . La riparazione mi costa più che ricomprarla :n017: e Babbo Natale non passa più da casa mia:D

Hai altri ccommenti?
ciao

doppiou
03-06-2015, 23:12
ho riprovato con una macchina fotografica un po datata:3:

https://youtu.be/iSuGDPpL3SA
ciao

misidori
04-06-2015, 19:37
https://www.youtube.com/watch?v=iSuGDPpL3SA&feature=youtu.be

Molto meglio Ugo...sembrano in forma i tuoi vittoriani....vedo che c'è anche una femmina che incuba.:1:

doppiou
04-06-2015, 21:26
Si sta incubando. L'ultima volta che ha incubato ho avuto la "fortuna" di vedere un piccolo nuotare per pochi secondi, poi l'ho visto sparire in bocca a un Latifasciata :1:

misidori
05-06-2015, 20:38
Se vuoi vederli con questa popolazione dovresti isolare la femmina...:)

doppiou
08-06-2015, 19:23
Si è vero. per il momento non voglio salvare le riproduzioni anche perché dovrei smantellare mezza vasca per prenderla causando un'altro stress al resto della popolazione. E poi c'è da collocare i piccoli.. comunque, nonostante siano tutti tranquilli dovrò sfoltire la vasca e allora vedrò cosa fare.

Avrei disponibile un'altra vasca sui 300 lt da installare compresa l'autorizzazione della sig.ra, ma dovrei tenerla su un terrazzo, molto riparato, ottimo per l'estate, ma d'inverno non posso riscaldarlo.... Non conosco ciclidi che sopravvivono a 0 Celsius :108:
ciao

misidori
11-06-2015, 10:22
Se riesci a convincere la signora per fine estate magari puoi trovargli un posto in casa...così da avere un altra vasca con i ciclidi del Vittoria...:104: