PDA

Visualizza Versione Completa : Tanganika o Vittoria?



tu154
19-08-2013, 23:35
Ciao,

Mi sono appena iscritto al vostro Forum che trovo veramente bello e ben fatto.
Purtroppo al mio ritorno dalle vacanze, la mia vasca grande (RIO180) collassata....Morti parecchi Pulcher (Il maschio dominante e tutti i piccoli ultimi nati), oltre a 2 Caerelues che mi avevano dato, parecchie alche su piante e vetri, probabilmente stato il caldo, e ne volevo aproffittare per cambiare genere, ma non so se farne un biotopo Tanganika o Vittoria, cosa ne dite?

misidori
20-08-2013, 11:02
Ciao Ivan,
benvenuto sul forum di AIC ti aspettiamo nella sezione di Benvenuti.... :104:

Per Pulcher si possono intendere diversi ciclidi dagli americani africani fluviali o dei laghi....i nomi sono importanti...Pelvicachromis?Aquidens?Neolamprologu s?ecc..
Non sarebbe il caso mischiare pesci di provenienze diverse esempio Labidochromis caeruleus Malawi e le specie sopra elencate...

tu154
20-08-2013, 22:59
Ciao,
I Pulcher sono dei Pelvicachromis tutti nati in casa.
I Caereleus Yellow mi sono stati regalati, era una coppia che ha figliato, tempo addietro era morta la madre (Mai tenere una sola femmina)....
Tornando alla domanda originale?

misidori
20-08-2013, 23:30
Partendo da zero in una vasca rio 180 potresti tenere alcune specie del Tanganica,mentre per dei ciclidi del Vittoria sarebbe limitativo anche nel monospecifico...:3:

tu154
21-08-2013, 22:23
Ciao,
Bh, allora la scelta una sola.......Tanganika, giusto?

Victoria Lake
21-08-2013, 22:44
Si per il vittoria nel 180 puoi provare un mono specifico (come suggeriva Marco) che non di certo una soluzione da scartare

tu154
21-08-2013, 23:27
Ciao,
Preferisco andare su un Tanganica, 2 sole specie, magari una rocciofila e una no, oppure creo due gruppi di rocciate e metto due specie rocciofile?

misidori
22-08-2013, 21:45
Ciao,
Bh, allora la scelta una sola.......Tanganika, giusto?

No ci sono alternative anche nel sud america africa fluviale dell'ovest,ecc.... :104:

tu154
22-08-2013, 23:05
Ciao,
Non mi sono spiegato, lo so che potrei fare decine di biotopo in un 180, ma io volevo restare sull'Africano, e con quelle dimensioni, volendo tenere almeno 2 specie, direi che posso fare solo il Tanganika, giusto?

Hank
22-08-2013, 23:33
C' chi in 100 cm ci fa un Malawi magari abbinando i caeruleus a un'aulonocara tranquilla e che non cresce troppo, ma te lo dico per sentito dire, non ho esperienze dirette.

carmen
23-08-2013, 06:19
C' chi in 100 cm ci fa un Malawi magari abbinando i caeruleus a un'aulonocara tranquilla e che non cresce troppo, ma te lo dico per sentito dire, non ho esperienze dirette.

In merito a questo abbinamento appena stata aperta una discussione leggila e poi vedi se pu fare al caso tuo e della tua vasca :104:
http://www.ciclidi.net/19-ciclidi-malawi/5993-convivenza-aulonocara-labidichrimos-caeruleus-pro-e-contro

tu154
23-08-2013, 21:49
Ciao,
Grazie del link, e discussione interessante, ma ormai mi sono fissato col Tanganika.
A proposito, meglio una rocciata centrale, che tocchi appena il vetro posteriore o due rocciate ai lati?

Hank
23-08-2013, 21:52
Secondo me ti conviene scegliere prima le due specie e di conseguenza progettare il layout.

tu154
24-08-2013, 08:54
Ciao,
Gi, anche questo vero.