PDA

Visualizza Versione Completa : 230x 60 x60 da dedicare ai (vittoriani?)



romano64
01-06-2013, 17:53
Ciao come da titolo vorrei provaread allevare i ciclidi del vittoria .non so quanti potrei metterne ?,cosa è meglio che mangino ?vegetale o proteico, come allestire la vasca ?lo so tanta roba ma non li ho mai avuti e non vorrei sbagliare .ciao e grazie13861

misidori
01-06-2013, 19:47
Ciao Romano,
benvenuto sul forum di AIC.....ti aspettiamo nella sezione di "Benvenuti"per salutare anche gli altri amici ed amiche......

Complimenti un bel vascone.....hai avuto esperienze passate con altri ciclidi africani?
Il problema della scelta dei pesci quì da noi è legata molto alle disponibilità limitate di molte specie....per il cibo dipende anche quì da cosa si alleva,esistono diverse specializzazioni in fatto di alimentazione......

Ti consiglio di leggere questo Topic per iniziare con un bell'articolo di Alex che poi sicuramente si farà vivo per aiutarti.... http://www.ciclidi.net/32-principianti-ciclidofili-ai-primi-passi/2430-lago-vittoria-tanto-per-incominciare/page2 ....:104:

jaloreef
01-06-2013, 22:38
beh 800 litri per cominciare non è male....:104: i vittoriani sono pochi per cui seguiremo con attenzione la tua avventura!

A68
01-06-2013, 23:07
Bel vascone....cosa hai dentro adesso?

romano64
01-06-2013, 23:31
attualmente ci sono una femmina di frontosa burundi di 4 anni circa 20 elongatus chialosi? labidochromis yellow sui 20 5 o6 afra hai reef e come pulitore un epalzeorhynchos e 3 lumache che non ricordo il nome .bel casino è

A68
01-06-2013, 23:44
Beh, diciamo che se ti orienti su un bel "biotopo" Vittoria senza intrusi la vasca diventerà sicuramente più interessante :104:, anche se magari alla frontosona ti sarai un po' affezionato.....

misidori
02-06-2013, 19:39
Beh, diciamo che se ti orienti su un bel "biotopo" Vittoria senza intrusi la vasca diventerà sicuramente più interessante :104:...

....:emiticon_3d_Yes:

Victoria Lake
03-06-2013, 00:57
Ciao come da titolo vorrei provaread allevare i ciclidi del vittoria .non so quanti potrei metterne ?,cosa è meglio che mangino ?vegetale o proteico, come allestire la vasca ?lo so tanta roba ma non li ho mai avuti e non vorrei sbagliare .ciao e grazie

Come gia ti dicevo dall'altra parte in una vasca come la tua puoi veramente sbizzarrirti, io nel mio 2 metri al momento ha un gruppo di neochromis omnicaeruleus ruti Island, un gruppetto di haplochromis sauvagei (forse meglio noti come rockcrobensis) dei Mbipia Lutea... ma a me piacciono le vasche (vuote) quindi si potrebbe aggiungere una 4° specie ad esempio dei chilotes piuttosto che latifasciata o un Hapocromis.
Io credo che nella tua vasca 4 specie possano essere tranquillamente introdotte, magari anche una quinta, ma valla a trovare :o

Per l'alimentazione come sempre cambia da specie a specie, ma principlamente necessitano di alimenti poco proteici, questo perche credo che i ciclidi predatori endemici del vittoria siano stati i primi ad estinguersi (ma questa è una mia idea del tutto smentibile).
Per l'arredo anche qui sarebbe da valutare assieme alla popolazione, ma comunque credo che per accontentare un po tutti io opto per il classico intermedio Malawi, anche perche trovare 5 specie non di facile ibridazione tra loro non è di certo una "passeggata" se poi facciamo gli schizzinosi per la sabbia o le rocce non se ne esce più....:o

Qualche piante la puoi mettere ma anche qua, se metti Haplochromis tipo ch44 o nyererei che sono prettamente insettivori puoi più o meno sbizzarrirti tra l'altro sono ghiotti mangiatori di lumache quindi ti terrebbero lontano anche questo problema, ma se introduci specie quali latifasciata o anche neochromis, allora dovrai limitarti a piante robuste quale anubias.

Insoma... a me il Vittoria piace principalmente perche per allestire una vasca c'è da farci qualche ragionamento ... un pò come i Malawitosi o Tanganikosi che di certo non buttano dentro pesci a caso!!!

romano64
03-06-2013, 01:29
grazie x i consigli che mi sta dando, sto cercando di trovare quache pesce in rete ,ma ancora non ho avuto risposte.quando prima dovro aime dare via circa piu di 50 pesci terrei solo il pulitote con le lumache.il problema è che il mio negoziante ha chiuso e dove mi servo ora x il momento non possono prenderli .x l'arredamento vorrei togliere la rocciata intera e mettere due mucchi all'estremità della vasca come piante scoglierei vallisnera e anubias nana, x i pesci ancora mi trovo molto confuso in rete ho trovato pesci uguali con nomi differenti .comunque spero di poter partire con lo sfoltimento quanto prima possibile poi inziamo la preparazione x la vasca .se riesco vorrei mettere anche delle caridine red cherry che ho

A68
03-06-2013, 10:47
.se riesco vorrei mettere anche delle caridine red cherry che ho
.....come cibo vivo? E' un peccato....:p

romano64
03-06-2013, 13:10
esatto no ho abbastanza nell'altro acqurio se riesco a fargli un bel boschetto ,un piccolo mucchietto di sassi e li metto prima dei pesci hanno un po di tempo x farsi le tane? poi ovviamente la maggior parte saranno cibo fresco x i futuri pesci .

Victoria Lake
03-06-2013, 13:47
Per le caridine non ho idea di come tenerle, qui bisognerebbe sentire qualche altro utente, ma per quanto riguarda i ciclidi credo proprio che ringrazieranno.. solo che tempo un paio di giorni e torneranno al cibo secco :104:... quindi non so se ne vale la pena.

romano64
03-06-2013, 14:12
x il momento avrei scelto astatotilapia burtoni blue ,haplochomis all red ,haplocromis rock kribensis.sicuramente rischio con le haplo.qualche ibridazione?e metterei 1m 2 f x ogni tipo

romano64
03-06-2013, 14:16
tanto nascono a tutto spiano il tempo di far ricaricare l'altro acquario e avranno cibo fresco .leggendo dicono che non sarebbero da mettere con i combattenti io le ho con un trio 1 m 2 f e sembra che non ne risento piu di tanto anzi se osservo la vasco sembra quasi che vogliano aggredire il maschio dei combattenti

Victoria Lake
03-06-2013, 14:37
Le burtoni sono del Tangaika, se non erro...
Comunque non so se insorge o meno un problema di ibridazione gli Haplo, ma di certo avrai difficolta a distinguere le femmine, quindi il dubbio lo avrai sempre.
Se ti piacciono le Astotilapia, nel vittoria trovi le Latifasciata, oppure le Astatoreochromis alluaudi che ricordno molto le astotilapia, ed hanno femmine di colore decisamente differente rispetto a quelle delle Haplo.
Credo quindi che risolto il problema Haplo / Burtoni come popolazione potrebbe andare bene...
Come 4 stecie se potresti anche optare per dei neochromis omnicaeruleus makobe island anche in questo caso le femmini sono ben distinguibili, cosi come puoi optare per hli Haplochromis Chilote dove i labbroni non passano inosserveti...

Come formazione 1/3 potrebbe andare bene ma data la dimensione della vasca e potresti optare per 2/5 per i più tranquilli e 3/6 per i più agitati quali gli Haplo.

romano64
03-06-2013, 15:04
sono andato sul sito di arofish e tra le specie che aveva a disposizione ho scelto .mi sembra di non aver visto gli haplo.chilote ne i neocrhomis. ma ancora devo sentirlo xcio si vedra x il n.di pesci essendo disoccupato devo andarci un po cautamente gia siamo sui 200 euro con tre specie

pike_cichlids
04-06-2013, 07:01
esatto no ho abbastanza nell'altro acqurio se riesco a fargli un bel boschetto ,un piccolo mucchietto di sassi e li metto prima dei pesci hanno un po di tempo x farsi le tane? poi ovviamente la maggior parte saranno cibo fresco x i futuri pesci .

Le caridina del lago vittoria sono trasparenti e si mimetizzano perfettamente. Invece le red cherry sono un bersaglio fenomenale per i ciclidi. Non credo sopravviveranno a lungo a meno di non fargli una zona separata nel filtro o in altro loco dove possano rifugiarsi. Anche se le red hanno esplosivita' demografica i ciclidi non sono mai sazi. Anche perche' le red non sono animali da tana. Potresti provare con i marmorkrebse che stanno belli rintanati sotto ai sassi e comunque ti fanno 200/400 piccoli a botta. La forma blu e' molto bella e per partire hai bisogno di un solo esemplare che ovviamente e' femmina.

Ciao Enrico

pike_cichlids
04-06-2013, 07:07
tanto nascono a tutto spiano il tempo di far ricaricare l'altro acquario e avranno cibo fresco .leggendo dicono che non sarebbero da mettere con i combattenti io le ho con un trio 1 m 2 f e sembra che non ne risento piu di tanto anzi se osservo la vasco sembra quasi che vogliano aggredire il maschio dei combattenti

Il combattente in una vasca di africani pure non aggressivi viene fatto a pezzi. I betta hanno una spiccata tendenza territoriale che li porta ad entrare in conflitto con i ciclidi. In natura hanno la meglio su altri pesci perche' si trovano di fronte ciprinidi fessi e paurosi ma con i ciclidi il discorso e' diverso perche' accettano la sfida e sono abilissimi a mordere le pinne. Questo accade anche con le specie di ciclidi piu' vegetariane o addirittura se al posto del classico splendens d'acquario metti betta piu' aggressivi come i grossi incubatori orali.

Ciao Enrico

romano64
04-06-2013, 08:33
ciao pike forse mi sono spiegato male.i combattenti in una vasca con i ciclidi non li metterei mai .hai perfettamente raggione te ,ricordo che diversi anni fa feci lo sbaglio di abbinare i lombardoi con i pseudotrhopeus non ti di che succedeva in vasca xche non ci crederai ,tanto che fui obbligato a dedicare un acquario ai lombardoi
(che poi il maschio riusci a crepare il fondo della vasca con dei sassolini grandi come piselli ).i cristal dici che everrebero piu possibilita di spravvivere?ma dovrei prima trovarli poi moltiplicarli .poteri tenere i labidochromis come 4 specie?

A68
04-06-2013, 10:10
Potresti provare con i marmorkrebse che stanno belli rintanati sotto ai sassi e comunque ti fanno 200/400 piccoli a botta. La forma blu e' molto bella e per partire hai bisogno di un solo esemplare che ovviamente e' femmina.
Ciao Enrico
Quali sono?


poteri tenere i labidochromis come 4 specie?
non andrei fuori biotopo.

romano64
04-06-2013, 12:24
13910.x i marmorkrebse forse sono questi .o molto simili ( le foto non sono mie le ho prese in rete ) xla 4 specie avevo pensato ai labodochromis anche xche dare via piu di 70 pesci non penso sia molto facile

A68
04-06-2013, 13:03
13910 i marmorkrebse forse sono questi .o molto simili ( le foto non sono mie le ho prese in rete )

Ah, allora sono tipo "Procambarus", dei bei bestioni. Credevo qualcosa di meno "invasivo".


dare via piu di 70 pesci non penso sia molto facile
Eh già......

pike_cichlids
04-06-2013, 14:54
ciao pike forse mi sono spiegato male.

No, scusa, sono io che ho letto male. Le crystal sono meno prolifiche delle red e potresti avere problemi. Anche con i valori dell'acqua richiedono un pH un po' piu' bassino rispetto alle red. Le mangiatrici di gamberi piu' che i maschi di combattente sono le femmine che ne consumano tante al giorno. Oltre alle red una buona caridina molto prolifica e' la palmata (ma qui perdi in colorazione) o la white (zhangjiajiensis) che sono molto comuni fra gli acquariofili. Per i labido non ci sono problemi. Leggevo anche delle lumache. Gli africani sono quasi tutti oggimi mangiatori di lumache anche se non sono specializzati o in natura non rientrano nella loro dieta.

Ciao Enrico

pike_cichlids
04-06-2013, 14:56
Ah, allora sono tipo "Procambarus", dei bei bestioni. Credevo qualcosa di meno "invasivo".


Di taglia sono la meta' o meno rispetto ai clarkii ed essendo solo femmine non hanno chele sviluppate. Possono fare danni se parliamo di pesci come multifasciatus o similis ma per il resto sono cibo vivo.

Ciao Enrico

romano64
04-06-2013, 17:33
io non mi fido ha mettere gamberi con chele grandi, portebbero ferire i pesci ,anche se un pesce sano non si farà mai predare da un gambero .leggendo in rete il marmorkrebse in molti paesi europei sta colonizzando molti corsi d'acqua un pò come il rosso americano italia.un giorno in tv vidi un servizio propio sul gambero rosso americano ,in pianura padana sta dando molti problemi ai coltivatori xche sono ottimi scavatori

pike_cichlids
04-06-2013, 18:03
io non mi fido ha mettere gamberi con chele grandi, portebbero ferire i pesci ,anche se un pesce sano non si farà mai predare da un gambero .leggendo in rete il marmorkrebse in molti paesi europei sta colonizzando molti corsi d'acqua un pò come il rosso americano italia.un giorno in tv vidi un servizio propio sul gambero rosso americano ,in pianura padana sta dando molti problemi ai coltivatori xche sono ottimi scavatori

E' sbagliato equiparare il marmor al clarkii perche' anche se sono entrambi procambarus sono gamberi molto diversi. Il marmor e' molto piu' simile ai cambarellus. Io li tenevo tranquillamente con crenicichla reofile, gymnogeophagus, geophagus meridionali, cichlasoma meridionali e australoheros oppure nel tanga con xeno paracypri alto e prochilus. Invece con i clarkii non avrei mai osato.

Ciao Enrico

romano64
11-06-2013, 15:38
come detto cambiero pesci e di conseguenza l'arredamento .va bene un arredamento hapl?.poche roccie e tanto spazio .sto realizzando delle pietre in cemento e vorrei sapere se va bene del semplice cemento il (425) o la cementite

misidori
11-06-2013, 22:13
Dipende su che ricade la scelta dei pesci Romano.....se vai con quelli più rocciofili devi prevedere zone di rocce anche distanziate tra loro per i territori.....sì io ho usato anche il cementto 425 della Knauf ma poi ho dato i colori e la resina epossidica.....:104:

romano64
12-06-2013, 13:26
1405014049ho fatto una prova x la costruzione di alcuni sassi x arredare .ho usato i seguenti materiali :polistirolo da 2 cm ,schiuma poliuretanica professionale x unire i vari pezzi ,e cemento 325 con sabbia nera di quarzo.14048