PDA

Visualizza Versione Completa : Posizionamento vasca.



Ragio
10-09-2012, 17:26
In attesa che arrivi il mobile mi porto avanti con i lavori e vi chiedo subito un consiglio...

Il Rio 240 che ho acquistato usato monta 2 neon della Juwel da 54 watt.....ho 2 scelte per posizionare la vasca:
1 - in una zona inondata di luce naturale che arriva da un grosso finestrone
2 - una zona dove la luce naturale arriva a stento...comunque in maniera molto molto tenue

(dimenticavo...la popolazione grazie i consigli di Alex sarà di Latifasciata o Rockkribensis o entrambe le specie)

Dove collocarla?
Grazie
Marco

pietropal
10-09-2012, 18:02
La vasca illuminata da luce naturale presenta vantaggi e svantaggi. Dove c'è molta luce ti puoi godere i pesci al massimo del loro splendore, il sole mette in risalto colori che coi neon difficilmente vedi. Al contempo hai una crescita molto più ampia di alghe cosa che può essere positiva parlando di rocce interne all'acquario (anche se a qualcuno non piacciono) ma è sicuramente negativa rispetto ai vetri visto che tendono a ricoprirsi di alghe molto più velocemente, il che comporta, naturalmente, che devi pulirlo più di frequente.

Ragio
10-09-2012, 18:24
Grazie Pietro....ok quindi è puramente una scelta estetica?
E per quanto riguarda l'esposizione alla luce artificiale....cambia? (ossia se scelgo la soluzione 1 quanto dovrò illumionare con i neon? e viceversa?)

pietropal
10-09-2012, 18:37
Si, la scelta è puramente estetica. A livello di illuminazione non cambia l'illuminazione coi neon. Cioè visto che se non sbaglio le specie che ospiti non sono erbivore la presenza di alghe non ha grande importanza, quindi neon accesi a tuo piacimento. Ovviamente nei limiti del ragionevole, 20h di luce tra sole e neon e 4 di buio sarebbe meglio evitarle.

misidori
10-09-2012, 19:49
Giusti i consigli di Pietro..:)..
da considerare luce se in estate è soggetta a molte ore di sole il probema che può verificarsi in vasca è un surriscaldamento dell'acqua...

gsaporita
11-09-2012, 08:34
Caro amico Marco,
quello che ha più valenza in assoluto in questo caso, non è il fatto che la vasca abbia più o meno luce esterna,
la cosa più importante è quella che l'acquario NON incontri mai i raggi diretti del sole.
Puoi ubicarlo tranquillamente in posizione laterale, oppure frontalmente, angolarmente, insomma come vuoi, ripeto, la cosa più importante
che devi SEMPRE tenere presente e in modo assoluto, che non venga mai investito dalla luce diretta
dei raggi solari.
L'ubicazione, in realtà non è il vero problema, il problema vero è quello di evitare il più possibile che la vasca
venga investita dai raggi ultravioletti del sole, sono quelli che aiutano le alghe a proliferare in modo eccessivo, fino a diventare ingestibili.

P.S.
Se vuoi un chiarimento più dettagliato, potresti fare uno schizzo a matita della stanza, ubicando anche le finestre,
in questo modo noi tutti potremmo esserti di aiuto in modo più efficace e concreto.
Altra cosa importante, cerca di ubicare se ti è possibile anche (da non tralasciare mai) l'ubicazione delle travi nella stanza interessata.

Cordialità
Gioacchino.

misidori
11-09-2012, 09:48
Non in tutti casi Gioacchino,i benefici dei raggi solari e degli uv sui pesci non è da sottovalutare,quello che è decisamente sbagliato è la quantità eccessiva o il tempo di permanenza,nelle mie vasche ad esempio nel periodo primavera state ricevono raggi solari,che passano dalle finestre e poi dai vetri della vasca,e quindi perdono molto del potere UV,ma sono irradiate per qualche ora,i pesci poi possono scegliere se rimanere sotto i raggi solari o in ombra ed i colori sono splendidi più che in inverno.......:104:

Il problema sostanziale è di non metterla magari in un posto dove in estate arriva molto sole per molte ore e quindi una zona dove c'è un elevato surriscaldamento ambientale,muri che cedono calore,ecc....secondo me

Ragio
12-09-2012, 11:53
La posizione più illuminata a questo punto la scarterei...visto che in primavera/estate il sole picchia dalle 14 alle 20 ,e anche se ho tende tecniche che mi evitano i "100°" in casa da quel che leggo alla fine meglio metterlo nell'angolo + ombroso che comunque riceve luce da una finestra decisamente più coperta!
Grazie per i consigli!!!

misidori
12-09-2012, 18:26
La posizione più illuminata a questo punto la scarterei...visto che in primavera/estate il sole picchia dalle 14 alle 20 ,e anche se ho tende tecniche che mi evitano i "100°" in casa da quel che leggo alla fine meglio metterlo nell'angolo + ombroso che comunque riceve luce da una finestra decisamente più coperta!
Grazie per i consigli!!!

Saggia decisione conoscendo bene la tua casa e considerando la situazione estiva.....:104: