PDA

Visualizza Versione Completa : riproduzione



Strasonia
06-12-2011, 14:49
ciao,
ho un dilemma, la mia femmina di Astatotilapia latifasciata ha incubato per 22giorni, domenica sera un piccolino gli dev'essere fuggito e si è rifugiato dietro una roccia, lo vedevo perchè il vetro fungeva da specchio. gli altri erano ancora all'interno della sacca gulare.
ieri sera dopo il lavoro sono andata a casa sperando di vedere altri piccini...ma...ahimè...lei affamatissima con la gola del tutto vuota e nessun piccino da nessuna parte...dovevo cercare di cattrarla e metterla in una nursery?cosa può essere successo?nella vasca ci sono un paio di mbuna assieme alla coppia di Astatotilapia...se li sono mangiati tutti?
Mi sono tanto affranta, sono stata così male e mi sono mortificata tantissimo per non averla tolta dall'acquario domenica sera.
Come dovrei comportarmi la prossima volta, se dovesse riproporsi l'evento?

marcAzzurro
06-12-2011, 15:55
Ciao Sonia
prima di tutto non prendertela troppo a volte far rilasciare in vasca è la cosa migliore, anche se può sembrare crudele, salva la prole solo se hai una vasca dove crescerla e una volta adulti sai come sistemarli sempre se sei sicura della loro purezza (non ibridi)

detto questo per salvare i piccoli o trasferisci la femmina in una vaschetta di 60 litri dove li rilascerà da sola oppure la "strippi" cioè gleli fai sputare manualmente in una nursery e la rimetti in vasca

misidori
06-12-2011, 20:32
Ciao Sonia,hai controllato se sono andati a finire nel filtro qualche piccolo??
Hai un filtro biologico interno??Con una torcia potresti vedere dentro visto che e tutto nero e non si vede molto specie dalla parte del termoriscaldatore.
Se eventualmente sono dentro puoi aspirarli con un tubo cambiando un pò d'acqua.

La prossima volta per salvarli puoi mettere un nido parto e trasferire la femmina non prima di due settimane,o in alternativa in una vasca piccola
tipo nurseri dedicata all'espulsione dei piccoli come consigliato da Marco,
io eviterei se possibile lo "stipping".


Marco

Strasonia
07-12-2011, 09:15
mmmh, al problema del filtro non ci avevo pensato!Ho un acquario da 150 litri con filtro esterno askoll pratiko 400 new generation...stasera controllo, sperando di non aver ucciso i sopravvissuti.
Non credo che glie li farò mai sputare, ho letto che è una manovra pericolosa per la mamma, e io mi affeziono anche ai ragni di casa, figurati se sapessi di aver fatto male alla mia pesciolina.
visto che l'incubazione è durata 22 giorni se capiterà un'altra volta potrei provare a metterla in una nursery il 21esimo giorno (o è troppo piccola)? cosa ne dite?magari riallestisco un piccolo acquario di 40 litri che ho dismesso (l'avevo fatto per i miei piccoli) pessima idea, i bimbi lo guardano 1 minuto e basta!
per piazzare i piccini non dovrei avere problemi, quando avevo il tropicale sono riuscita a piazzare anche i guppetty (una 30ina), il ragazzo dal quale mi rifornisco per l'acquario è sempre molto disponibile, tanto non lo faccio a scopo di lucro, ma sempre per gusto personale.
grazie per la disponibilità.

misidori
07-12-2011, 23:11
Se hai il filtro esterno dubito Sonia che si siano salvati dentro quel turbinio,
la prossima volta puoi catturare la femmina quando è il 18°giorno che incuba e la trasferisci nel nido a rete che è più largo e circola più acqua
di quelli in plastica per i Guppy per intenderci.

Se poi vuoi allestire la piccola vasca,devi farlo per tempo e non pochi giorni prima.;)


Marco

Strasonia
07-12-2011, 23:19
posso dirti che ho "smontato" anche i cannolicchi ... il nulla ...preferisco pensare che siano finiti nella pancia di qualche altro ospite.
Speriamo nella prossima, per ora la piccola si sta rifocillando, povera era davvero dimagrita!
Grazie

misidori
07-12-2011, 23:27
Beh non ti preuccupare Sonia ,vedrai che tra qualche settimana la femmina se ben alimentata porterà altre uova in bocca ed allora saprai cosa fare.;)




Marco

Strasonia
09-01-2012, 14:17
ok, ci risiamo ora la piccolina è di nuovo in incubazione, per l'esattezza dal 05/01/2012, quindi se incuba per 21 giorni, il 19esimo giorno potrei provare a catturarla...si spaventerà a morte, speriamo...

Victoria Lake
09-01-2012, 15:22
Io non arriverei al 19 giorno, la pescherei tra 2 settimane.

Victoria Lake
09-01-2012, 17:16
Ho riletto la discussione,
Quindi io farei così:
lascerei la femmina in pace per almeno 2 settimane.
Tra una settimana tirerei fuori l'acquario di 40 litri, e lo allestirei utilizzando 20 litri di acqua nuova e 20 litri proveniente dall'acquario grande. Ed utilizzerei parte del materiale filtrante dell'acquariio grande per allstire il filtro dell'acquario piccolo.
Quindi passata la seconda settimana, prima di spostare la femmina farei un secondo cambio d'acqua utilizzando 30 litri di acqua proveninete dall'acquario grande (quindi quasi una sostituzione complete dell'acqua) così da ottenere nell'acquario piccolo condizioni identiche all'acquario da cui proviene la femmina.
Questo perche ho notato che sia la "mamma" che i piccoli soffrono parecchio gli sbalzi ambientali.
Quando la femmina rilascerà i piccoli, tempo 2/3 giorni rimetterei la femmina nell'acquario grande.

misidori
09-01-2012, 18:12
Victoria Lake ha scritto:

Ho riletto la discussione,
Quindi io farei così:
lascerei la femmina in pace per almeno 2 settimane.
Tra una settimana tirerei fuori l'acquario di 40 litri, e lo allestirei utilizzando 20 litri di acqua nuova e 20 litri proveniente dall'acquario grande. Ed utilizzerei parte del materiale filtrante dell'acquariio grande per allstire il filtro dell'acquario piccolo.
Quindi passata la seconda settimana, prima di spostare la femmina farei un secondo cambio d'acqua utilizzando 30 litri di acqua proveninete dall'acquario grande (quindi quasi una sostituzione complete dell'acqua) così da ottenere nell'acquario piccolo condizioni identiche all'acquario da cui proviene la femmina.
Questo perche ho notato che sia la "mamma" che i piccoli soffrono parecchio gli sbalzi ambientali.
Quando la femmina rilascerà i piccoli, tempo 2/3 giorni rimetterei la femmina nell'acquario grande.




Giustissimo Alex!!
Sonia per pescare la femmina ti consiglio con due retini senza traumatizzare troppo la femmina altrimenti potrebbe sputare i piccoli,
quando l'hai pescata puoi trasferirla in un recipiente(operazione che se fai in sott'acqua è meglio)e poi nell'acquario dedicato ai piccoli.;)

Marco

Strasonia
11-01-2012, 12:15
....speriamo di riuscire al meglio, soprattutto con il recupero della piccolina.
Spero che mio marito non esulti troppo di questa idea:D