PDA

Visualizza Versione Completa : info vittoria



rufy
08-10-2011, 14:32
dopo mesi di ricerche e letture sui ciclidi del lago malawi, dopo aver fatto milioni di combinazioni possibili e impossibili e anche complice gli articoli di alex sui vari forum, sono rimasto affascinato dal lago vittoria e dai suoi abitanti.
ho gia chiesto a lui le possibili combinazioni però mi sorgono un po di dubbi per quel che riguarda l'allestimento.
stamattina mi è arrivata la vasca di misure 121x41x56.
http://img542.imageshack.us/img542/3496/foto0130x.jpg (http://imageshack.us/photo/my-images/542/foto0130x.jpg/)

il termoriscaldatore è da 200w, a che temp impostarlo??
per il filtro ho preso un jbl con la pompa da 1500l/h
avevo gia comprato tappettino da addominali e 50kg di sabbia edile per il malawi. va bene come sabbia anche per i vittoriani??
i valori di ph e durezze entro quali valori devono rimanere??
da quel poco che ho letto i vittoriani sono molto legati alle rocce quindi dovrei allestire una rocciata che prende tutto il fondo dietro (lasciando davanti spazio al nuoto) oppure in base ai pesci cambia la disposizione??
la vasca ha 2 neon t5 da 39w l'uno . ne basta uno? quale gradazione di luce bisogna mettere? ( ne ho 1 da 10000°k e 1 da 5000°k )
la prox settimana mi arrivano i pannelli della juwel e poi si inizia l'allestimento . ho ancora un paio di dubbi sugli abbinameti ma quelli li vedremo poi
grazie in anticipo delle risposte :D

Victoria Lake
09-10-2011, 01:47
Allora, per quanto riguarda l'allestimento, non è esatto dire che i ciclidi del Vittoria sono tutti legati alle roccie.
Esistono esemplari che necessitano di rocciate ad esempio i Neochromis o i Rockkribensis, ed altri che secondo me se alle rocce sostituisci le piante sarebbe meglio ad esempio le Latifasciata.
Per la temperatura e i valori chimici tieni buone le informazioni che hai per il Malawi.
Per gli abbinamenti, data anche le dimensioni della vasca, io mi concentrerei su al massimo 2 specie, dove il numero di maschi e femmina dipende dal carattere degli esemplari che andrai a scegliere.
Come esemplari, dipende molto da quello che vuoi ottenere, tieni presente che la maggiorparte degli haplochromis ha i Maschi coloratissimi e le femmine grigie, mentre altri generi quali ad esempio Latifasciate, Rockkribensis hanno sia i maschi che le femmine colorate.

Victoria Lake
09-10-2011, 01:47
Allora, per quanto riguarda l'allestimento, non è esatto dire che i ciclidi del Vittoria sono tutti legati alle roccie.
Esistono esemplari che necessitano di rocciate ad esempio i Neochromis o i Rockkribensis, ed altri che secondo me se alle rocce sostituisci le piante sarebbe meglio ad esempio le Latifasciata.
Per la temperatura e i valori chimici tieni buone le informazioni che hai per il Malawi.
Per gli abbinamenti, data anche le dimensioni della vasca, io mi concentrerei su al massimo 2 specie, dove il numero di maschi e femmina dipende dal carattere degli esemplari che andrai a scegliere.
Come esemplari, dipende molto da quello che vuoi ottenere, tieni presente che la maggiorparte degli haplochromis ha i Maschi coloratissimi e le femmine grigie, mentre altri generi quali ad esempio Latifasciate, Rockkribensis hanno sia i maschi che le femmine colorate.

rufy
09-10-2011, 10:30
grazie alex, ho provato a guardare in giro ma non si trovano notizie del vittoria, o testimoninze dirette come le tue......... quindi dovrò assillarti finche non troviamo la giusta combinazione :D.
se ha qualche link o qualche lettura da consigliarmi sono ben accetti [8D].
da quel che mi spiegavi in MP escludiamo red ruby e i neochromis che non si trovano.
quindi partirei col astatotilapia aenocolor o il ch44 o
Pundamilia nyererei che sono quelli che piu mi piacciono( se possibile ospiterei 2 di questi 3).
il Platytaeniodus degeni è anche bello ma da quel che mi dicevi si colora solo in accoppiamento quindi lo escluderei, al contrario dell Astatoreochromis alluaudi che è anche bello .
mi consigliavi i latifasciata (da quel che ho capito sono molto pacifici e poco ibridabili)però li terrei solo come riserva se non si riesce ad abbinare ad uno dei miei 3 preferiti.
la mia è una lista puramente estetica, non conoscendo assolutamente le caratteristiche e ibridabilità, quindi mi affido a te

rufy
09-10-2011, 10:30
grazie alex, ho provato a guardare in giro ma non si trovano notizie del vittoria, o testimoninze dirette come le tue......... quindi dovrò assillarti finche non troviamo la giusta combinazione :D.
se ha qualche link o qualche lettura da consigliarmi sono ben accetti [8D].
da quel che mi spiegavi in MP escludiamo red ruby e i neochromis che non si trovano.
quindi partirei col astatotilapia aenocolor o il ch44 o
Pundamilia nyererei che sono quelli che piu mi piacciono( se possibile ospiterei 2 di questi 3).
il Platytaeniodus degeni è anche bello ma da quel che mi dicevi si colora solo in accoppiamento quindi lo escluderei, al contrario dell Astatoreochromis alluaudi che è anche bello .
mi consigliavi i latifasciata (da quel che ho capito sono molto pacifici e poco ibridabili)però li terrei solo come riserva se non si riesce ad abbinare ad uno dei miei 3 preferiti.
la mia è una lista puramente estetica, non conoscendo assolutamente le caratteristiche e ibridabilità, quindi mi affido a te

Victoria Lake
09-10-2011, 21:13
astatotilapia aenocolor o il ch44 o Pundamilia nyererei
Io date le dimensioni della vasca opterei per gli Aenencolor perche i CH44 sono molto aggressivi, ed i Nyererei se messi in una vasca da 120 cm richi di giocarti la possibilita di una seconda specie.
Gli Allaudi a quanto vedo, non sono aggressivi.
Ma se punti su una questione estetica io ti consiglierei gli aenocolor (che trovi facilmente) 1M e 2F, ed abbinerei una seconda specie assicurandomi che sia i Maschi che le Femmine siamo colorati, quindi o Rockkribensis o Latifasciata.

Victoria Lake
09-10-2011, 21:13
astatotilapia aenocolor o il ch44 o Pundamilia nyererei
Io date le dimensioni della vasca opterei per gli Aenencolor perche i CH44 sono molto aggressivi, ed i Nyererei se messi in una vasca da 120 cm richi di giocarti la possibilita di una seconda specie.
Gli Allaudi a quanto vedo, non sono aggressivi.
Ma se punti su una questione estetica io ti consiglierei gli aenocolor (che trovi facilmente) 1M e 2F, ed abbinerei una seconda specie assicurandomi che sia i Maschi che le Femmine siamo colorati, quindi o Rockkribensis o Latifasciata.

rufy
09-10-2011, 21:28
grazie alex.
ti faccio una domanda stupida, me se mette astato aeneocolor e astato latifasciata , non c'e rischio di ibridazione??
i rockribensis mi pare che nella stocklist di gianni non ci siano

rufy
09-10-2011, 21:28
grazie alex.
ti faccio una domanda stupida, me se mette astato aeneocolor e astato latifasciata , non c'e rischio di ibridazione??
i rockribensis mi pare che nella stocklist di gianni non ci siano

Victoria Lake
09-10-2011, 22:39
Le femmine di Aenencolor sono grigie quelle di Latifasciata sono a strisce nere, conto sul fatto che in questo caso i naschi sappiano riconoscere le propie femmine :D
Se vuoi andare tranquillo contro le ibridazioni, vai con Latifasciata + Allaudi. (anche se le Aenencolor sono molto più colorate delle allaudi)

Per le Rockkribensis, sono più complicate da trovare ma a me il Vittoria piace per questo !!! (se trovi tutto subito, che gusto c'è)

Un'altro ciclide MOLTO bello che ha Gianni e che andrebbe bene, sono i Haplochromis sp."Red Rock Sheller"

Appena trovo un buco dove infilare una nuova vasca saranno i primi che comprerò.

Victoria Lake
09-10-2011, 22:39
Le femmine di Aenencolor sono grigie quelle di Latifasciata sono a strisce nere, conto sul fatto che in questo caso i naschi sappiano riconoscere le propie femmine :D
Se vuoi andare tranquillo contro le ibridazioni, vai con Latifasciata + Allaudi. (anche se le Aenencolor sono molto più colorate delle allaudi)

Per le Rockkribensis, sono più complicate da trovare ma a me il Vittoria piace per questo !!! (se trovi tutto subito, che gusto c'è)

Un'altro ciclide MOLTO bello che ha Gianni e che andrebbe bene, sono i Haplochromis sp."Red Rock Sheller"

Appena trovo un buco dove infilare una nuova vasca saranno i primi che comprerò.

rufy
10-10-2011, 08:58
alex Haplochromis sp."Red Rock Sheller" è per caso sp44?? perche non trovo riscontri su google o youtube. se è quello che in foto da per sp44 è stupendo.
ti chiedo ancora una info, quando ti ho chiesto in MP le specie fattibili mi hai detto anche il ch44, per ospitarlo dovrei fare una vasca in monospecifico oppure si puo affiancare a qualcuno tranquillo??

rufy
10-10-2011, 08:58
alex Haplochromis sp."Red Rock Sheller" è per caso sp44?? perche non trovo riscontri su google o youtube. se è quello che in foto da per sp44 è stupendo.
ti chiedo ancora una info, quando ti ho chiesto in MP le specie fattibili mi hai detto anche il ch44, per ospitarlo dovrei fare una vasca in monospecifico oppure si puo affiancare a qualcuno tranquillo??

Victoria Lake
10-10-2011, 11:02
Ciao

questo è il Haplochromis Red RockSheller

http://www.alsbarn.com/cichlidsofvictoria/viewtopic.php?p=6847

mentre il CH44 è un'altro ciclide

Per il CH44 io ti sconsiglio di metterli in vasca dato che stiamo parlando di un 120 cm
Se vuoi puoi provare con un monospecie ma di certo non insieme ad altri.

Victoria Lake
10-10-2011, 11:02
Ciao

questo è il Haplochromis Red RockSheller

http://www.alsbarn.com/cichlidsofvictoria/viewtopic.php?p=6847

mentre il CH44 è un'altro ciclide

Per il CH44 io ti sconsiglio di metterli in vasca dato che stiamo parlando di un 120 cm
Se vuoi puoi provare con un monospecie ma di certo non insieme ad altri.

rufy
10-10-2011, 11:55
grazie alex. vada per astatoaeneocolor e latifasciata.
come la allestisco la rocciata. da quanto ho capito la latifasciata non è legata alle rocce, quindi pensavo tutto a sinistra una piccola rocciata e dal lato opposto 2/3 monoliti con parecchia vallisneria . correggimi pure se sbaglio [8D]

rufy
10-10-2011, 11:55
grazie alex. vada per astatoaeneocolor e latifasciata.
come la allestisco la rocciata. da quanto ho capito la latifasciata non è legata alle rocce, quindi pensavo tutto a sinistra una piccola rocciata e dal lato opposto 2/3 monoliti con parecchia vallisneria . correggimi pure se sbaglio [8D]

Victoria Lake
10-10-2011, 12:16
Direi che se metti la vallisneria rendi MOLTO felici le Latifasciata, perche ne vanno giotte!!! :D
Quindi ti conviene fare la rocciata da un lato e mettere una bella piantaggione di Anubia dall'altro.
Se metti 2 piante madri te la cavi con 35 euro

Victoria Lake
10-10-2011, 12:16
Direi che se metti la vallisneria rendi MOLTO felici le Latifasciata, perche ne vanno giotte!!! :D
Quindi ti conviene fare la rocciata da un lato e mettere una bella piantaggione di Anubia dall'altro.
Se metti 2 piante madri te la cavi con 35 euro

rufy
10-10-2011, 12:29
ahahahhaa maledette latifasciata . mi ero gia fatto il disegno in mente :D.
sai mica per esperienza se pappano anche l'egeria densa e la microsorum??

rufy
10-10-2011, 12:29
ahahahhaa maledette latifasciata . mi ero gia fatto il disegno in mente :D.
sai mica per esperienza se pappano anche l'egeria densa e la microsorum??

rufy
10-10-2011, 12:32
alex per quanto riguarda le luci io ho 2t5 da 39w l'una.
sono troppo forti?? perche al max ne lascio 1
che gradazine di luce dovrei tenere?
di serie ho
1 da 10000° k e una da 5000° k

rufy
10-10-2011, 12:32
alex per quanto riguarda le luci io ho 2t5 da 39w l'una.
sono troppo forti?? perche al max ne lascio 1
che gradazine di luce dovrei tenere?
di serie ho
1 da 10000° k e una da 5000° k

Victoria Lake
10-10-2011, 14:10
Per quanto riaguarda le piante, se vuoi ti posso dare qualche consiglio su come farle morire prima :D perchè a me oltre l'Anubias tutto il resto muore, e questo vale per le piante sia acquatiche che non!!!!
:D

Victoria Lake
10-10-2011, 14:10
Per quanto riaguarda le piante, se vuoi ti posso dare qualche consiglio su come farle morire prima :D perchè a me oltre l'Anubias tutto il resto muore, e questo vale per le piante sia acquatiche che non!!!!
:D

rufy
10-10-2011, 14:14
alex vorrà dire che andrò per tentativi :D.
per il discorso luce cosa mi puoi dire??

rufy
10-10-2011, 14:14
alex vorrà dire che andrò per tentativi :D.
per il discorso luce cosa mi puoi dire??

daniela
10-10-2011, 14:43
Io sono stata più fortunata, le mie latifasciata non hanno mai mangiato le piante, al massimo hanno scavato tra le radici durante la riproduzione, ma senza mai fare danni alle anubias e cryptocoryne che ho nelle vasche. Non tengo più le vallisnerie perchè mi occupavano man mano tutto il fondo. Se vuoi fai pure la rocciata da un lato, dall'altro puoi mettere qualche pianta e lasciare sul fondo dei ciottoli dove andranno a nascondersi i nuovi nati, si spera.

daniela
10-10-2011, 14:43
Io sono stata più fortunata, le mie latifasciata non hanno mai mangiato le piante, al massimo hanno scavato tra le radici durante la riproduzione, ma senza mai fare danni alle anubias e cryptocoryne che ho nelle vasche. Non tengo più le vallisnerie perchè mi occupavano man mano tutto il fondo. Se vuoi fai pure la rocciata da un lato, dall'altro puoi mettere qualche pianta e lasciare sul fondo dei ciottoli dove andranno a nascondersi i nuovi nati, si spera.

Victoria Lake
10-10-2011, 14:49
daniela ha scritto:

Io sono stata più fortunata, le mie latifasciata non hanno mai mangiato le piante, al massimo hanno scavato tra le radici durante la riproduzione, ma senza mai fare danni alle anubias e cryptocoryne che ho nelle vasche. Non tengo più le vallisnerie perchè mi occupavano man mano tutto il fondo. Se vuoi fai pure la rocciata da un lato, dall'altro puoi mettere qualche pianta e lasciare sul fondo dei ciottoli dove andranno a nascondersi i nuovi nati, si spera.


Pensa che strano, le mie le Anubias chiaramente non le toccano, ma le vallisnerie se le sono mangiate partendo dalla punta fino alle radici.
Ed al contrario NON hanno mai scavato !!
E si che hanno la vasca ha uno strato di sabbia fine di 5/7 cm e si riproducono almeno 3 volte l'anno.
Secondo te da cosa può dipendere questa differenza comportamentale??

Victoria Lake
10-10-2011, 14:49
daniela ha scritto:

Io sono stata più fortunata, le mie latifasciata non hanno mai mangiato le piante, al massimo hanno scavato tra le radici durante la riproduzione, ma senza mai fare danni alle anubias e cryptocoryne che ho nelle vasche. Non tengo più le vallisnerie perchè mi occupavano man mano tutto il fondo. Se vuoi fai pure la rocciata da un lato, dall'altro puoi mettere qualche pianta e lasciare sul fondo dei ciottoli dove andranno a nascondersi i nuovi nati, si spera.


Pensa che strano, le mie le Anubias chiaramente non le toccano, ma le vallisnerie se le sono mangiate partendo dalla punta fino alle radici.
Ed al contrario NON hanno mai scavato !!
E si che hanno la vasca ha uno strato di sabbia fine di 5/7 cm e si riproducono almeno 3 volte l'anno.
Secondo te da cosa può dipendere questa differenza comportamentale??

daniela
10-10-2011, 15:42
Non saprei, tra l'altro in natura frequentano anche le zone con piante, io do spesso anche mangime vegetale, ma non so quanta differenza possa fare...

daniela
10-10-2011, 15:42
Non saprei, tra l'altro in natura frequentano anche le zone con piante, io do spesso anche mangime vegetale, ma non so quanta differenza possa fare...

rufy
10-10-2011, 15:59
grazie ragazzi provero comunque con la vallisneria . fin'ora ho bazzicato su un forum di ciclidi inglese , è ho visto dei ciclidi in categoria vittoria e aree limitrofe stupendi e mai visti :) ho salvato un po di schede e pian piano tradurrò. metto qualche fotina di questi pesci stupendi

rufy
10-10-2011, 15:59
grazie ragazzi provero comunque con la vallisneria . fin'ora ho bazzicato su un forum di ciclidi inglese , è ho visto dei ciclidi in categoria vittoria e aree limitrofe stupendi e mai visti :) ho salvato un po di schede e pian piano tradurrò. metto qualche fotina di questi pesci stupendi

Victoria Lake
10-10-2011, 17:06
daniela ha scritto:

Non saprei, tra l'altro in natura frequentano anche le zone con piante, io do spesso anche mangime vegetale, ma non so quanta differenza possa fare...


Be il fatto che vivano dove ci sono le piante la dice lunga sulle loro abitudini alimentari :D
Comunque il nostro Rufy ci dirà la sua!! :D

Victoria Lake
10-10-2011, 17:06
daniela ha scritto:

Non saprei, tra l'altro in natura frequentano anche le zone con piante, io do spesso anche mangime vegetale, ma non so quanta differenza possa fare...


Be il fatto che vivano dove ci sono le piante la dice lunga sulle loro abitudini alimentari :D
Comunque il nostro Rufy ci dirà la sua!! :D

daniela
10-10-2011, 17:35
Victoria Lake ha scritto:
[

Be il fatto che vivano dove ci sono le piante la dice lunga sulle loro abitudini alimentari :D
Comunque il nostro Rufy ci dirà la sua!! :D


Appunto, o sono stata fortunata od i miei pesci non avevano letto i sacri testi!;) C'è anche da dire che le mie erano Vallisneria gigantea, forse più coriacea delle altre, ma un germoglio è sempre un germoglio.

daniela
10-10-2011, 17:35
Victoria Lake ha scritto:
[

Be il fatto che vivano dove ci sono le piante la dice lunga sulle loro abitudini alimentari :D
Comunque il nostro Rufy ci dirà la sua!! :D


Appunto, o sono stata fortunata od i miei pesci non avevano letto i sacri testi!;) C'è anche da dire che le mie erano Vallisneria gigantea, forse più coriacea delle altre, ma un germoglio è sempre un germoglio.

rufy
10-10-2011, 17:55
sicuramente metto la gigantea e poi mi piacerebbe mettere delle piante galleggianti africane. vedremo se di facile reperibilità....... il mio negoziante e specializzato in plantacquari...... ho visto delle sue realizzazioni da brividi.

rufy
10-10-2011, 17:55
sicuramente metto la gigantea e poi mi piacerebbe mettere delle piante galleggianti africane. vedremo se di facile reperibilità....... il mio negoziante e specializzato in plantacquari...... ho visto delle sue realizzazioni da brividi.

daniela
11-10-2011, 07:43
Bellissimi i plantacquari! Attento alla gigantea, se parte ti fa uno stolone al giorno e dopo una settimana hai il fondo tutto occupato. A quel punto dovrai sperare che i latifasciata facciano opera di contenimento! Mi piace l'idea di acquari con le piante, sembravano spariti.:D

daniela
11-10-2011, 07:43
Bellissimi i plantacquari! Attento alla gigantea, se parte ti fa uno stolone al giorno e dopo una settimana hai il fondo tutto occupato. A quel punto dovrai sperare che i latifasciata facciano opera di contenimento! Mi piace l'idea di acquari con le piante, sembravano spariti.:D

rufy
11-10-2011, 11:43
daniela pensa che passo ai ciclidi perche mi sono rotto le scatole di computerini ph controller , protocolli di fertilizzazione co2 e miliardi di watt di luce :D:D:D:D

rufy
11-10-2011, 11:43
daniela pensa che passo ai ciclidi perche mi sono rotto le scatole di computerini ph controller , protocolli di fertilizzazione co2 e miliardi di watt di luce :D:D:D:D

rufy
11-10-2011, 11:46
oggi ho moltato il mobile, domani dovrebbe arrivare lo sfondo della juwel da siliconare....... non vedo l'ora di partire .
daniela dove posso vedere la tua vasca?? hai un link o una foto?? sono curioso sul tipo di layout

rufy
11-10-2011, 11:46
oggi ho moltato il mobile, domani dovrebbe arrivare lo sfondo della juwel da siliconare....... non vedo l'ora di partire .
daniela dove posso vedere la tua vasca?? hai un link o una foto?? sono curioso sul tipo di layout

daniela
11-10-2011, 12:22
NO, non ho foto decenti. Poi i miei layout sono sempre un po'... anarchici. Nella mia vasca c'è una zona con sassi e ciottoli per gli H. blue obliquidens, ma anche una con delle radici di torbiera, poi ci sono zone libere per i thereutherion e zone con cryptocoryne sul fondo ed anubias che galleggiano, insomma non c'entra nulla con il Vittoria!

daniela
11-10-2011, 12:22
NO, non ho foto decenti. Poi i miei layout sono sempre un po'... anarchici. Nella mia vasca c'è una zona con sassi e ciottoli per gli H. blue obliquidens, ma anche una con delle radici di torbiera, poi ci sono zone libere per i thereutherion e zone con cryptocoryne sul fondo ed anubias che galleggiano, insomma non c'entra nulla con il Vittoria!

rufy
13-10-2011, 19:10
in attesa dello sfondo che purtroppo deve ancora arrivare oggi ho fatto il primo tentativo di allestimento anche se non mi convince molto .
piccola rocciata a sinistra per l'astato aeneocolor, al centro legni e anubias legate sopra per formare barriera visiva e a destra roccie semicoperte da sabbia con tanta crinum calamistratum (piccola chicca africana consigliata dal mio negoziante al posto della vallisneria) nascondiglio per latifasciata
http://img687.imageshack.us/img687/7744/img1379by.jpg (http://imageshack.us/photo/my-images/687/img1379by.jpg/)

sotto coi consigli!!!

Victoria Lake
13-10-2011, 19:20
Ok che non sono dei rocciofili, ma io la rocciata per le Aenencolor la rafei più grande, senza esagerare, ma raddoppia le pietre.

I tronchi in mezzo con anubias ecc... OK, ma occhio che i legni potrebbero rilasciare del tannino (spero si chiami così), che farà sicuramente bene alle piante, ma ingiallisce l'acqua, creando un effetto estetico che a molti non piace.

Personalmente a destra aggiungerei un paio di pietre, giusto per creare ulteriori nascondigli.

Per il resto....
Aspettiamo di vedere la vasca e di sapere il numero di esemplari che andrai a mettere!

rufy
13-10-2011, 19:25
grazie alex. in effetti a sinistra c'è da raddoppiare le rocce , piu che salire in altezza pensavo di occupare tutta la larghezza del lato sinistro.
per i legni non c'e problema li ho in vasche da almeno 2 anni , non hanno piu tannini. a destra ( lo spazio delle latifasciata) devo creare tane o va bene aggiungere sassi sparsi ? conta che verrà coperto tutto da crinum calamistratum [8D]

Victoria Lake
13-10-2011, 19:32
Io raddoppierei le pietre anche a destra, magari fai una rocciata piccola e bassa....
comunque secondo me verrà fuori una bella vasca

rufy
13-10-2011, 19:47
grazie alex, allora a destra devo studiarmi la disposizione delle piante tra le rocce per fare un po di scena :D.

daniela
14-10-2011, 09:22
Io metterei solo qualche ciottolo sparso verso il vetro frontale, magari all'altezza della zona centrale, pochi e magari piccoli, creano una "tappa" sicura negli spostamenti dei pesci.

rufy
14-10-2011, 10:08
daniela al centro tra i legni andranno le anubias :D dici che bastano come riparo? tu ingrandiresti la rocciata a sinistra? e a destra dovrei creare tane per i latifasciata??

daniela
14-10-2011, 11:08
Dipende sempre da quanti pesci metterai e dalla gerarchia che si stabilirà, fai sempre in tempo a cambiare qualcosa. Alzerei il gruppo di rocce sulla sinistra, legni ed anubias dovrebbero bastare. Poi devi osservare il comportamento dei pesci per un po' di giorni: spesso le tane create per loro vengono ignorate od occupate da altri.

rufy
14-10-2011, 12:00
pensavo a 1/3 sia di latifasciata che di aeneocolor
[8D]

rufy
18-10-2011, 19:56
oggi finalmente( dopo 2 sett di ritardo) sono arrivati i pannelli della juwel!!!
domani taglio e incollaggio .....

http://img17.imageshack.us/img17/2825/foto0132ki.jpg (http://imageshack.us/photo/my-images/17/foto0132ki.jpg/)

rufy
25-10-2011, 16:24
dopo aver siliconato gli sfondi ho lasciato passare 5 giorni .....
http://img803.imageshack.us/img803/3517/foto0133i.jpg (http://imageshack.us/photo/my-images/803/foto0133i.jpg/)

....... e poi nuovo tentativo di allestimento ( possono bastare le rocce? )
http://img546.imageshack.us/img546/9162/foto0134w.jpg (http://imageshack.us/photo/my-images/546/foto0134w.jpg/)

domani si riempie la vasca però sono indeciso sulla popolazione ....... alex il rock kribensis si trova da" le onde" perche ho visto sul sito afrofish che ha in catalogo questo che è stupendo
http://img189.imageshack.us/img189/8303/haplochromisrockkribens.jpg (http://imageshack.us/photo/my-images/189/haplochromisrockkribens.jpg/)

Victoria Lake
25-10-2011, 16:30
Quello che hai postato tu è il rockkribensis dell' uganda. Tanto bello quanto particolare ed introvabile!!!
Quello che trovi da Afro è quello giallo. Mentre alle leonde sono stato sabato, e non li aveva.

rufy
25-10-2011, 16:47
grazie alex. quindi da le onde non sempre ha i pesci segnati nella lista??

Victoria Lake
25-10-2011, 16:54
Non saprei, potrebbe capitare ...
Ma in questo caso, ho appena guardato e nella stock list delle Leonde, i Rock non ci sono.

pike_cichlids
25-10-2011, 19:21
Victoria Lake ha scritto:

Per la temperatura e i valori chimici tieni buone le informazioni che hai per il Malawi.


No, dai..., il lago vittoria non e' un lago mineralizzato come il malawi o il tanganica e in alcune baie misuri una conduttivita' inferiore a 100.

Ciao Enrico

rufy
25-10-2011, 20:41
enrico entro quali valori dovrei tenermi secondo te di ph kh gh ?? :)

pike_cichlids
25-10-2011, 23:10
rufy ha scritto:

enrico entro quali valori dovrei tenermi secondo te di ph kh gh ?? :)


Il lago vittoria ha una grandissima variabilita' di valori a seconda delle stagioni (ha due stagioni piovose e due secche) e delle zone. Il pH puo' scendere quasi a 6.5 nella stagione piovosa e arrivare quasi a 9 nella stagione secca (nel golfo di napoleone misurai addirittura 9.4 ma qui c'e' rimescolamento di acque perche' esce il nilo) e la conduttivita' idem, puo avere valori molto distanti. Per cui questi ciclidi hanno un'adattabilita' spaventosa e va bene quasi qualsiasi tipo di acqua. Mentre la variazione di temperatura e' minima (il lago e' a circa 1000 metri sul livello del mare). La risposta che ho dato prima era solo per rimarcare la differenza geologica dei due laghi che e' molto diversa.

Ciao Enrico

rufy
27-10-2011, 21:52
oggi abbiamo allestito la vasca. dovrebbe essere provvisoria o quasi. ho un problema col filtro che funziona male ......spero di non doverlo portare indietro.
ieri ho messo sabbia sassi acqua e 3 crinum calamistratum però oggi mi sembrano tutte smorte. ho aggiunto le tabs vicino alle radici e magari fertilizzo un po domani

http://img412.imageshack.us/img412/5279/foto0135d.jpg (http://imageshack.us/photo/my-images/412/foto0135d.jpg/)

questa e la vasca sotto coi commenti

rufy
06-11-2011, 12:58
ragazzi oggi guardando la vasca in maturazione ho notato che si è formata una colonia di lumache. come intervengo per evitare che si riempia l'acquario??

Victoria Lake
06-11-2011, 13:34
Con un bel Botiozzo!!! (botia)
E fallo subito perche se hai messo delle piante le lumache te le fanno a pezzi!

Poi in base a quello che metti dentro puoi o meno tenere il botia.
Ad esempio io so che (ma non ho prove oggettive di cio) che alcuno Halochromis, quali ad esempio i Nyererei sono gran mangiatori di lumache!

Ma non prendermi in parola!!:D:D

rufy
06-11-2011, 14:09
alex in un vecchio acquario avevo messo i botia macracantha e sono diventati enormi e mangiavano le piante sti stronzi ahahahaha.
ho letto che il metodo migliore e usare un esca con una zucchina o una patata bollita da immergere tutta la notte e togliere al mattino piena di lumachine.
pensavo di fare cosi ma poi ho letto un articolo sulle lumachine "infestanti". dice che sono un ottimo elemento che contribuisce a stabilizzare l'"ecosistema acquario" avendo esse una funzione detrivora che velocizza i processi decompositivi.
Le lumachine non danneggiano la vegetazione dell'acquario ma contribuiscono ad eliminare i vegetali marcescenti.

Esistono inoltre alcune lumachine, nella fattispecie le Melanoides tubercolata, che sono FONDAMENTALI in acquari con fondo sabbioso. Scavando dolcemente nel substrato aerano il fondo prevenendo la formazione di sacche anaerobiche. Inoltre le colonie di queste lumachine tendono ad autoregolarsi come popolosità, ovvero il fondo arriva ad ospitare un numero (abbastanza elevato, ma "nascosto" durante il giorno) di individui, e raggiunto quel numero le lumachine si autoregolano, smettendo di incrementarsi in numero. L'eccessiva attività diurna di queste colonie di gasteropodi è inoltre un indicatore biologico della presenza in acqua di inquinanti.
Altro vantaggio costituito dalla presenza stabile nelle nostre vasche delle lumachine "infestanti" è il fatto che le loro uova e le giovani lumachine sono ottimo cibo per un po' tutti i pesci, mentre gli adulti sono ottimo cibo vivo per la maggior parte dei ciclidi,( sono una ottima fonte di calcio).
magari aspetto qualche giorno e se diventano tante mi armo di retino e patate bollite :D

ps il mio negoziante di fiducia ha in casa 4/5 latifasciata, in settimana vado a vederle [8D]

rufy
19-11-2011, 20:18
a distanza di 24 giorni oggi ho rifatto i test con risultato di nitriti leggermente sballati , quindi aspetto la prox settimana per l'inserimento dei pesci. ne ho approfittato per modificare il layout che non mi convinceva del tutto , con l'aggiunta di 2 piante di anubias e 2 belle pistia galleggianti (che spero si moltiplichino presto) e qualche sasso.
alex come faccio a capire il sesso dei latifasciata?? in negozio sono tutti sul giallino perche sono 9 piccoli in vasca . ne ho notati 2 un po piu grossini con il colore tendente al rosso , però potrebbero essere maschi anche quelli piu piccoli vero??
per l'astato nubila purtroppo c'e da aspettare ancora, quindi iniziamo con i latifasciata

http://img695.imageshack.us/img695/3926/pb190198.jpg (http://imageshack.us/photo/my-images/695/pb190198.jpg/)

http://img842.imageshack.us/img842/7672/pb190200.jpg (http://imageshack.us/photo/my-images/842/pb190200.jpg/)

pietropal
19-11-2011, 21:50
ciao, posteresti una panoramica ora che la "nebbia" si è diradata e che hai aggiunto altre piante?
Grazie :D

Victoria Lake
19-11-2011, 21:53
Il latifasciata maschio rispetto alla femmina ha una forte componente di rosso, mentre le femmine sono gialle / biache con strisce nere.
Quindi potresti prendere uno dei due esemplari con sfumature rosse (sicuri maschi) e quindi puoi prendere 3 di quelli giallini, cosi avrai 1 Maschio e 3 femmine (condizione ideale) oppure 2M e 2F nel casco in cui uno dei 3 giallini sia un maschio.
... poi chiaramente la sfiga è sempre in agguato!!!!:D:D

misidori
19-11-2011, 22:53
rufy ha scritto:

a distanza di 24 giorni oggi ho rifatto i test con risultato di nitriti leggermente sballati , quindi aspetto la prox settimana per l'inserimento dei pesci. ne ho approfittato per modificare il layout che non mi convinceva del tutto , con l'aggiunta di 2 piante di anubias e 2 belle pistia galleggianti (che spero si moltiplichino presto) e qualche sasso.
alex come faccio a capire il sesso dei latifasciata?? in negozio sono tutti sul giallino perche sono 9 piccoli in vasca . ne ho notati 2 un po piu grossini con il colore tendente al rosso , però potrebbero essere maschi anche quelli piu piccoli vero??
per l'astato nubila purtroppo c'e da aspettare ancora, quindi iniziamo con i latifasciata

http://img695.imageshack.us/img695/3926/pb190198.jpg (http://imageshack.us/photo/my-images/695/pb190198.jpg/)

http://img842.imageshack.us/img842/7672/pb190200.jpg (http://imageshack.us/photo/my-images/842/pb190200.jpg/)



Caspita Giulio,dopo più di tre settimane hai ancora nitriti!!!
Quanti mg/lt???
Potresti fare un cambio d'acqua ed utilizzare del materiale filtrante
già avviaoto se possiedi un altro acquario.;)

Dalla foto si nota la superfice è molto ferma!!!
Era acceso il filtro nella foto?
Il flusso d'acqua della pompa è molto sommerso??

Se posso darti un consiglio,posiziona il termoriscaldatore ferplast,
vicino al tubo di pescaggio o di mandata in modo che la corrente creata
distribuisca più uniformemente il calore,altrimenti vicino è più caldo e lontano fa più freddo.

Vedo che hai lo sfondo quindi la cosa più facile sarebbe di fissare il riscaldatore con delle fascette e tubo in gomma(come spessore) al tubo di pescaggio.

Il livello basso dell'acqua è dovuto alle piante galleggianti??

Scusa la mia curiosità e la raffica di domande.;)


Marco

rufy
20-11-2011, 21:26
pietropal ha scritto:

ciao, posteresti una panoramica ora che la "nebbia" si è diradata e che hai aggiunto altre piante?
Grazie :D

pietro sono appena tornato da 18 ore di lavoro, domani faccio una fotina e la posto :D

rufy
20-11-2011, 21:36
misidori ha scritto:


rufy ha scritto:

a distanza di 24 giorni oggi ho rifatto i test con risultato di nitriti leggermente sballati , quindi aspetto la prox settimana per l'inserimento dei pesci. ne ho approfittato per modificare il layout che non mi convinceva del tutto , con l'aggiunta di 2 piante di anubias e 2 belle pistia galleggianti (che spero si moltiplichino presto) e qualche sasso.
alex come faccio a capire il sesso dei latifasciata?? in negozio sono tutti sul giallino perche sono 9 piccoli in vasca . ne ho notati 2 un po piu grossini con il colore tendente al rosso , però potrebbero essere maschi anche quelli piu piccoli vero??
per l'astato nubila purtroppo c'e da aspettare ancora, quindi iniziamo con i latifasciata

http://img695.imageshack.us/img695/3926/pb190198.jpg (http://imageshack.us/photo/my-images/695/pb190198.jpg/)

http://img842.imageshack.us/img842/7672/pb190200.jpg (http://imageshack.us/photo/my-images/842/pb190200.jpg/)



Caspita Giulio,dopo più di tre settimane hai ancora nitriti!!!
Quanti mg/lt???
Potresti fare un cambio d'acqua ed utilizzare del materiale filtrante
già avviaoto se possiedi un altro acquario.;)

Dalla foto si nota la superfice è molto ferma!!!
Era acceso il filtro nella foto?
Il flusso d'acqua della pompa è molto sommerso??

Se posso darti un consiglio,posiziona il termoriscaldatore ferplast,
vicino al tubo di pescaggio o di mandata in modo che la corrente creata
distribuisca più uniformemente il calore,altrimenti vicino è più caldo e lontano fa più freddo.

Vedo che hai lo sfondo quindi la cosa più facile sarebbe di fissare il riscaldatore con delle fascette e tubo in gomma(come spessore) al tubo di pescaggio.

Il livello basso dell'acqua è dovuto alle piante galleggianti??

Scusa la mia curiosità e la raffica di domande.;)


Marco


allora marco i valori di no2 erano 0,1mg/l , niente di che ma ho preferito aspettare tanto ho una settimana full immersion col lavoro e non me lo sarei goduto ( contando anche che l'astato nubila deve ancora arrivare e non si sa una data precisa).
la superfice la vedi ferma perche ho impostato la leva a meno di metà mandata , conta che a piena potenza il jbl cristalprofi ha una pompa di 1500l/h e tutto aperto smuove veramente troppo ( questo filtro e per acquari fino a 600l il mio e a malapena 240 netti ). il tubo di uscita e molto immerso volontariamente perche la vasca e vicino al letto e quando dormo il rumore mi da fastidio [:I]
il riscaldatore lo devo spostare vicino al tubo di uscita però ho il filo corto e devo cambiare ciabatta ( sono mooooolto pigro [8D] ) ...... prometto che prima di mettere i pescetti lo sposto :D.
però ora sotto con commenti e consigli.
ti piace l'allestimento??

misidori
20-11-2011, 22:33
Giulio,per altri suggerimenti aspetto
le foto del layout senza "nebbia"come dice pietro!!!;)

Secondo me ,poi vedrai con i pesci,valori chimici,ph,ecc..non scenderei
sotto con la potenza della pompa almeno tre volte il volume della vasca,
750lt/h in su.;)

Se vuoi puoi anche misurare la portata oraria del getto all'entrata in vasca.

Comunque con quel fitro sarà sicuramente semplice aumentare se c'è bisogno.





Marco

pietropal
20-11-2011, 23:19
rufy ha scritto:


pietropal ha scritto:

ciao, posteresti una panoramica ora che la "nebbia" si è diradata e che hai aggiunto altre piante?
Grazie :D

pietro sono appena tornato da 18 ore di lavoro, domani faccio una fotina e la posto :D


Tranquillo, nessuna fretta, grazie :D

rufy
21-11-2011, 16:16
pietro scusa la qualità ma la digitale ha il flash rotto :)

http://img851.imageshack.us/img851/3444/pb190199.jpg (http://imageshack.us/photo/my-images/851/pb190199.jpg/)

oggi attaccate alle pistia ci sono un dsacco di lumachine ....

pietropal
21-11-2011, 16:37
rufy ha scritto:

pietro scusa la qualità ma la digitale ha il flash rotto :)

http://img851.imageshack.us/img851/3444/pb190199.jpg (http://imageshack.us/photo/my-images/851/pb190199.jpg/)

oggi attaccate alle pistia ci sono un dsacco di lumachine ....


Grazie mille e complimenti, una bella vasca, sarà ancora più bella con i pinnuti!:D

rufy
21-11-2011, 16:40
grazie pietro e complimenti a te per il progetto che stai portando avanti ;)

misidori
21-11-2011, 18:56
Bello il layout Giulio,
per le lumachine non è un problema quando ci saranno i pesci!!;)

L'unica cosa che avrei fatto è quella di aumentare il livello d'acqua
fino alla cornice per non vedere la luce in faccia,e guadagnare un pò di litri.;)

Quando non avrai più la pistia lo potrai fare,se hai molto calore ed umidità
nella zona tra coperchio ed acqua allora la pianta avrà difficoltà.

Ma poi a modificare questo particolare ti verra in tempo.

Comunque bella vasca.:)


Marco

rufy
23-11-2011, 20:33
allora ragazzi stasera ho preso i latifasciata, li ho messi a luce spenta e ogni mezz'ora ho aggiunto un po di acqua per acclimatarli(domani vedremo come sono perche non sono usciti per niente dai nascondigli) . purtroppo ne ho presi solo 3 perche dei 9 che aveva il commerciante solo 2 non avevano del rosso sul ventre quindi ho preso il piu colorato ( picchiava come uno scaricatore di porto :D ) e 2 sul giallino che speriamo siano femmine.
ora dovete aiutarmi con la dieta.
ho della pastiglie vegetali , il jbl novo malawi ( proteico) , larve di zanzare congelate e penso di integrare con carote zucchine ecc.. bollite.
per l'astato nubila ci vuole ancora 2 settimane almeno :(

Victoria Lake
23-11-2011, 20:57
Ottimo, quanto sono grandi???

Per la dieta, io di solito gli do un pò di tutto, ma evito il proteico.

misidori
23-11-2011, 23:12
Bene Giulio,
ora inizia il bello,se vuoi intensificare i colori del giallo/arancio/rosso,
allora devi usare cibo con carotenoidi,anche antaxantina,il malawi JBL
contiene proteine vegatali dell'alga spirulina,quindi non proteine animali,
che sono da evitare,ci sono mangimi della Tropical che hanno queste caratteristiche per aumentare l'intensità e colori.

Oltre al commerciale diciamo sul fresco con queste caratteristiche
hai a disposizione artemia salina,congelata,liofilizzata,mini krill,e se vai
in pescheria mazzancolle fresche...ed i pesci ringraziano...con i colori!;)



Marco

rufy
24-11-2011, 15:29
allora maschio certo è sui 5/6cm e gli altri 2 sono sui 3/4 cm.
marco pensavo anche io di integrare con gamberetti oltre al resto. il jbl malawi mi pare sia sul 36% di proteine(forse animali) e il resto e vegetale (compresi carotenoidi), al contrario del jbl tanganika che mi pare fosse 45% proteine. per il vegetale pensavo di bollire zucchine carote e piselli .
cos'e l antaxantina? per intensificare il giallo cosa si puo fare??
inoltre pensavo di dare cibo 1 volta al gg e la domenica digiuno per prevenire il probabile bloat. che ne dite??
appena arrivo a casa se i pesciotti si fanno vedere vado di foto [8D]

Victoria Lake
24-11-2011, 15:47
Io personalmente non ho mai curato l'alimentazione al fine di esaltare i colori.
Eppure le mie latifasciata sono coloratissime!
L'immagine che uso come avatar è uno dei miei maschi.

Tra l'altro secondo me, per far colorare i ciclidi, bisognia sopratutto ricreare un ambiente che sia per loro "confortante".
Ad esempio ho notato che i Degeni, sono dei gran grigioni fino a che non riempi la vasca di piante, a quel punto aquistano dei colori decenti, e per esperienza mi sento di dirti che anche le latifasciata amano ripararsi tra le piante.
Quindi prima di adottare un'alimentazione mirata alla colorazione, (sopratutto su pesci dove l' esperienze è quelle è), aspetterei l'evolversi della situazione, e magari nel frattempo introdurrei qualche pianta in più.

A68
24-11-2011, 17:29
rufy ha scritto:

inoltre pensavo di dare cibo 1 volta al gg e la domenica digiuno per prevenire il probabile bloat. che ne dite??

Personalmente rimango convinto che, per simulare il più possibile quanto avviene in natura, sarebbe sempre meglio frazionare il più possibile i pasti (perciò pochissimo cibo più volte al dì, tempo permettendo naturalmente ;)).
Per quanto riguarda il giorno di digiuno ho letto pareri contrastanti...ma credo che non faccia poi male. Tenderei però ad escludere che possa essere un rimedio contro l'insorgere del bloat. Per prevenirlo, che io sappia, sono importanti la cura delle condizioni dell'acqua, l'evitare situazioni di stress e sovraffollamento, il rispettare la dieta della specie (% proteine animali/fibre vegetali) ed un po' di c....o :D!

rufy
24-11-2011, 18:19
grazie dei consigli ragazzi, da mezz'oretta che sono a casa e non ho visto neanche un pesce...... non vorrei che fossero morti. ora provo a mettere una pastiglia di spirulina e vediamo che succede.
dimenticavo , ieri ho aggiunto altre 4 pistia , ora l'angolo delle anubias e in ombra . devo dire un effetto molto zen :D

misidori
24-11-2011, 18:33
A68 ha scritto:


rufy ha scritto:

inoltre pensavo di dare cibo 1 volta al gg e la domenica digiuno per prevenire il probabile bloat. che ne dite??

..Per quanto riguarda il giorno di digiuno ho letto pareri contrastanti...ma credo che non faccia poi male. Tenderei però ad escludere che possa essere un rimedio contro l'insorgere del bloat. Per prevenirlo, che io sappia, sono importanti la cura delle condizioni dell'acqua, l'evitare situazioni di stress e sovraffollamento, il rispettare la dieta della specie (% proteine animali/fibre vegetali) ed un po' di c....o :D!


Concordo con Armando,
come scaglie io uso il tropical spirulina,tropical malawi,sto provando
il JBL malawi che ho recentemente vinto alla lotteria del congresso a torino.
Il tropical ha una scaglia più spessa,il JBL molto più fina.

L'astaxantina è un carotenoide naturale contenuto in diversi tipi di alghe
e fitoplancton particolarmente indicato per l'intensificazione dei colori
dal giallo arancio al rosso.!!;)

Marco

rufy
24-11-2011, 19:34
grazie marco. dunque ho montato il cavaletto lontano dalla vasca , ho messo 2 pastiglie vegetali e ho aspettato. gli str..... si sono trascinati velocemente le pastiglie nelle tane:Dle foto sono venute brutte , però da quel che ho notato di gialla e nera c'e solo l'esemplare piccolino, l altro piccolo ha un po di rosso e il piu grande e piu colorato...... cmq sono tutti tendenti al grigio per ora. possibile che al negoziante su 9 esemplari 8 gli siano capitati maschi??? mah

rufy
24-11-2011, 21:24
vi metto le foto venute meglio dei 2 esemplari che sembrano maschi,( la probabile femmina non si e fatta proprio vedere )

http://img268.imageshack.us/img268/152/dsc00044tl.jpg (http://imageshack.us/photo/my-images/268/dsc00044tl.jpg/)

http://img823.imageshack.us/img823/6803/dsc00033tf.jpg (http://imageshack.us/photo/my-images/823/dsc00033tf.jpg/)

misidori
25-11-2011, 01:42
La seconda foto si vede Giulio,ed è maschio,
la prima non riesco a vederlo bene per giudicarlo.;)

Comunque dagli un pò di tempo per farli ambientare,a luci spente escono
dalle tane??

Magari puoi fotografarli a luce ambiente se si fanno vedere.





Marco

Victoria Lake
25-11-2011, 09:29
Sul fatto che il negoziante abbia 8 maschi su 9 esemplari, non sarebbe una novità.
Credo che le ragioni siano legate ad una questione commerciale.
Concordo con Isidori, l'esemplare della 2 foto è un maschio, e secondo me (dalla fisionomia della testa) anche quello della prima foto sembrerebbe essee maschio, ma ovviamente è meglio aspettare qualche scatto migliore.

Per quanto riguarda l'alimentazione, concordo in tutto, ribadisco solamente le mie perplessita sull'utilizzo di alimenti mirati alla colorazione!
Perplessita motivate dal fatto che sono animali generalmente coloratissimi, che attraverso le diverse sfumature di colore trasmettono il loro stato, quindi non forzerei questa loro caratteristica.

rufy
25-11-2011, 17:19
oggi fanno ancora i timidi, non riesco a fare una foto decente. il piu colorato dei 2 fa l'audace ed inizia ad uscire ma solo per mangiare ahahahaha. della presunta femmina neanche l'ombra [?]

misidori
25-11-2011, 19:47
Giulio non scoraggiarti,avrai sicuramente
l'opportunità di fotografarli e mostrarceli a giorni.:)

Aspettiamo le foto...



Marco

rufy
26-11-2011, 17:19
allora ragazzi i pesci quando non si sentono osservati iniziano ad uscire e poi scappano , purtropppo il piu spavaldo sta ossessionando la femmina,inseguendola continuamente. ... spero proprio che non muoia di stress. sono riuscito a fare delle foto cosi si puo capire il sesso.
chiedo ai piu esperti, e possibile che una femmina abbia un po di rosso sul petto?? perche parlando col commerciante , di quelli rimastigli uno con un po di rosso non ha i puntini sulla pinna caudale. in settimana vado a vederli ,in caso contrario.......alex non e che hai femmine in eccesso da vendermi?? :D:D
http://img560.imageshack.us/img560/7852/dsc00052ro.jpg

http://img217.imageshack.us/img217/504/dsc00055ikv.jpg

http://img412.imageshack.us/img412/7299/dsc00059tc.jpg

misidori
26-11-2011, 18:28
Ciao Giulio,
un pò meglio sono le foto!!;)

In ordine se la vista non mi tradisce....:
maschio e femmina,femmina,maschio,in ordine di foto.

La femmina è molto giovane e piccola rispetto al maschio,
così mi sembra dalla foto.!!



Marco

rufy
26-11-2011, 18:53
grazie marco, la femmina allora è una sola , la seconda foto l'ho fatta dopo che si e rintanata in un angolo(il maschio nella 1 foto non le da tregua) :).

misidori
26-11-2011, 19:26
Bene Giulio,
per non stressare molto la femmina,
ne metterei altre due o tre così l'aggressività dei maschi
si distribuira su tutte le femmine e non su una sola.;)

Il rischio che possano ucciderla i due maschi da sola è alto.



Marco

Victoria Lake
26-11-2011, 19:42
Tieni presente che io ho 2 M e 5 Femmine, uno solo si riproduce il dominante, e comunque sia sono riuscito da avere 4 femmine incubanti contemporaneamente.
Quindi il rapporto maschio femmina, in questo caso secondo me deve essere almenno di 1 a 3

rufy
26-11-2011, 19:45
grazie ragazzi , il fatto è ...... trovarle le femmine :D
alex e possibile che ci siano femmine con un po di colore rosso?? basta guardare la pinna caudale che non abbia i pallini vero??

rufy
11-12-2011, 22:52
foto fatte a distanza di qualche giorno....purtroppo non ho foto recenti

http://img214.imageshack.us/img214/8751/dsc00066ji.jpg
maschio sottomesso e femmina

http://img846.imageshack.us/img846/3511/dsc00067dr.jpg
maschio dominante
http://img39.imageshack.us/img39/5383/dsc00072s.jpg

misidori
12-12-2011, 17:26
misidori ha scritto:

Ciao Giulio,
un pò meglio sono le foto!!;)

In ordine se la vista non mi tradisce....:
maschio e femmina,femmina,maschio,in ordine di foto.

La femmina è molto giovane e piccola rispetto al maschio,
così mi sembra dalla foto.!!



Marco


Bene Giulio ribadisco la sex ratio delle scorse foto,ora hanno perso un pò di timidezza ed il maschio sembra un pò più colorato.;)

Se riesci a farne altre magari quando somministri il cibo,forse riesci a fotografarli meglio.



Marco

rufy
12-12-2011, 19:48
marco queste foto sono vecchie , tieni conto che sono fatte da una telecamera di cui non puoi modificare i parametri ed inoltre sono molto negato a fare foto :D (a natale dovrebbe arrivare una digitale), ma credimi che il dominante ha veramente bei colori. purtroppo il sottomesso stamattina l'ho trovato morto [:n015]; ho fatto subito il test dell'acqua ma i valori erano perfetti [?]. e possibile che sia morto per lo stress di avere l'altro sempre addosso??

misidori
12-12-2011, 21:44
Sì,molto probabile che è stato ucciso dal dominante!!!
Ora ti consiglio di procurarti almeno un'altra femmina,per il maschio
dominante senno la superstite soffrirebbe le cariche continue del maschio,per stare sempre rintanata.;)



Marco

rufy
13-12-2011, 16:57
marco ho sentito le onde e le latifasciata femmina dovrebbero arrivare la prox settimana , cosi faccio un ordine unico con le astato aeneocolor :D

misidori
13-12-2011, 18:33
Bene Giulio,quando le ordini da Gianni fatti pescare delle belle femmine per il tuo maschio dominante.;)


Marco

rufy
10-01-2012, 16:36
ecco una fotina recente della vasca in attesa di inserire altri pesci :D
http://img513.imageshack.us/img513/4984/p1100007q.jpg

Victoria Lake
10-01-2012, 16:57
Bellissima!!!
Che painte sono quelle galleggiati????

Hai gia idea di cosa mettere???

rufy
10-01-2012, 17:11
rufy ha scritto:
http://img842.imageshack.us/img842/7672/pb190200.jpg



sono pistia alex sono piante invasive quindi dovrebbero vivere anche da te (mi avevi detto di non avere pollice verde :D ).
ho provato a tel a gianni ma non risponde. gli ho mandato una mail. penso di prendere aeneocolor e le latifasciata. la mia ragazza voleva gli alluaudi ma secondo me non è fattibile. mi avevi detto che erano pacifici mi pare. secondo te e meglio 2 specie in 120 cm???

Victoria Lake
10-01-2012, 18:34
Per le piante... mi metto subito alla ricerca di un venditore!! :D
Mentre per la secon da specie nel 120, non so...
Gli alloaudi sono "tranquilli" ma i miei da un mese a questa parte si stanno dimostrando litigiosi verso il maschio dminante dei latifasciata.

Gli Aenencolor non saprei, forse con i Latifasciata vanno bene, ma di "sicuro" andrebbero meglio i Rockkribensis!
La mia "esperienza" mi porta a dire che i Rock sono ciclidi con una bassa agressività verso altre specie.

Quindi concluderei consigliandoti come 2 specie o dei Rickkribensisi oppure dei Neochromis.
Ovviamente in formazione 1/2 di Latifasciata e 1/3 ri rock, mentre con i Neochromi potresti osare anche con 2 maschi e 2 o 3 femmine.

Chiaramente in caso di neochromis o Rockkribensis, la rocciata va almeno raddoppiata!

misidori
10-01-2012, 19:19
Bella vasca Giulio adesso che è maturata è ancora più bella!!!

Per quanto riguarda i pesci del lago Eduard,A.aeneacolor,li ho avuti in un monospecifico,tra maschi e femmine c'è una forte competitività e territorialità molto alta,verso altri pesci non ho avuto modo di verificare tranne che in una vasca da 180cm dove ho provato tempo fà a mettere
delle A.aeneacolor con dei ciclidi del Malawi e la coppia di Paratilapia polleni Madagascar molto grande.

Con mia sorpresa i maschi hanno preso subito possesso delle rocce e un esserino di 8cm scacciava come una furia il maschio di Paratilapia di 30cm,mentre che i pesci blu venivano ignorati completamente.;)


Questa è parte della mia esperienza con le A.aeneocolor Giulio,se ti può servire a fare qualche considerazione sul caso.

Marco

rufy
11-01-2012, 15:58
alex il problema è dove li trovo Rockkribensis e Neochromis ?
afrofish ha un sacco di specie però non so se arrivano vivi da roma [?]

rufy
11-01-2012, 16:01
marco non saprei cosa affiancare . sono innamorato come te del friery ma mi e stato sconsigliato in 120cm sta un po stretto :D.
ho visto che afrofish ha un sacco di specie del vittoria però da roma a torino non vorrei morissero.
ragazzi mi avete messo dei grossi dubbi :D:D

marcAzzurro
11-01-2012, 16:07
a me piacciono moltissimo gli haplochromis thereutherion, ma sono da ciò che ho letto un pò delicati ma un gruppetto di 3m/4f fossi in te lo proverei, dovrebbero occupare l'acqua libera tipo cypri

rufy
11-01-2012, 16:22
marcAzzurro ha scritto:

a me piacciono moltissimo gli haplochromis thereutherion, ma sono da ciò che ho letto un pò delicati ma un gruppetto di 3m/4f fossi in te lo proverei, dovrebbero occupare l'acqua libera tipo cypri


marco il problema è trovarlo , ho letto anche io che sono molto delicati

Victoria Lake
11-01-2012, 17:02
I Neochroimis li trovi alle Leonde, se non erro ne dovrebbe avere ancora 4
Mentre per i rockkribensis .... puoi ordinarli :-)

rufy
11-01-2012, 17:14
alex quali neochromis rufocaudalis o omnicaeruleus?

Victoria Lake
11-01-2012, 19:12
Omniacaraleus.

rufy
11-01-2012, 19:16
mi piace alex, cosa mi sai dire su questo ciclide??

Victoria Lake
11-01-2012, 19:34
Esteticamente è molto bello... il maschi è blu con le pinne rosse... mentre le femmine giallognole...
Ho notato che pur avendo 3 maschi e 2 femmine, in acquario c'è un certo equilibrio, a differenza dei Rock dove invece i 2 maschi litigavano semtre fino (il sub dominante alla fine è morto, forse dallo stress)

comunque io li vedo un buon acquisto.

misidori
11-01-2012, 19:37
rufy ha scritto:

marco non saprei cosa affiancare . sono innamorato come te del friery ma mi e stato sconsigliato in 120cm sta un po stretto :D.
ho visto che afrofish ha un sacco di specie del vittoria però da roma a torino non vorrei morissero.
ragazzi mi avete messo dei grossi dubbi :D:D


Giulio io a settembre per il congresso a Torino ho portato forse un centinaio di pesci su al congresso e in tre giorni hanno fatto(non tutti)
Macerata-Torino e Torino -Macerata non ho avuto nessuna perdità,circa 1500 km A/R e diverse ore nei box.

Se li ordini,ti consiglio di ritirarli la mattina appena apre il coriere facendo il fermo deposito,così non rischi che te li consegnano il pomeriggio,e gli fai prendere meno freddo possibile.;)

Marco

rufy
11-01-2012, 20:13
marco mi dai una grande notizia [8D].
c'ero al congresso a torino. quali erano le tue vasche??

misidori
11-01-2012, 22:40
rufy ha scritto:

marco mi dai una grande notizia [8D].
c'ero al congresso a torino. quali erano le tue vasche??


La numero 22 o 23 non ricordo bene.!



Marco

rufy
13-01-2012, 16:12
se tutto va bene, dovrei affiancare degli omnicaeruleus . non trovando molte notizie su internet, devo modificare la vasca?? alex sono pesci legati alle rocce. devo prendere delle accortezze nell'affiancarli ai latifasciata??
chiunque li abbia avuti sotto coi consigli. [8D]