PDA

Visualizza Versione Completa : Vittoria e limitrofi



marcAzzurro
24-05-2010, 22:05
Sono in procinto di procurarmi una vasca di 150x50x50 e pensavo di fare un Vittoria e limitrofi così da tenere 2m/4f delle mie Astatotilapia latifasciata
a cui vorrei aggiungere un trio di Astatoreochromis allaudi e uno di Paralabidochromis chilotes
(ho pensato a questi anche tenendo presente la disponibilità di leonde)

come vedete la compatibilità?, contate che ci terrò anche la mia coppia di greshakei che non voglio dare via (dato che i ciclidi presi in negozio nessuno vuole prendermeli, a parte il negoziante allora qualcuno lo tengo)

gsaporita
25-05-2010, 10:43
Messaggio di marcAzzurro

Sono in procinto di procurarmi una vasca di 150x50x50 e pensavo di fare un Vittoria e limitrofi così da tenere 2m/4f delle mie Astatotilapia latifasciata

Ottima idea, vorrei solo invitarti a stare molto attento alle femmine, sono difficilissimi da individuare, amici che li tengono in vasca da tantissimi anni, trovano grossissime difficoltà ad individuare le femmine giuste.
E' questa la diffilcoltà maggiore negli Astatotilapia...ti consiglio di affidarti ad un negozio o amico serio, altrimenti rischi di avere in vasca, una miriade di ibridi.

Saluti
Gioacchino.

marcAzzurro
25-05-2010, 12:53
Per le Astatotilapia, che ho già, sono abbastanza sicuro per quanto lo si può essere con questi pesci quando la provenienza non è sicura però le bande verticali laterali corrispondono alle foto viste su internet e sono uguali in tutti gli esemplari che ho.

Veramente avrei 3 maschi che nell'acquario grande non mi danno problemi ma forse in 150 cm è un azzardo mettere 3m e 4f, meglio solo 2m

marcAzzurro
29-05-2010, 13:21
Ho trovato a chi dare i greshakei... quindi posso pensare a un acquario con solo ciclidi del Vittoria e laghi limitrofi:

2/4 Astatotilapia latifasciata
2/4 Platytaeniodus dageni

pensavo di aggiungere un trio tra nubila e chilotes (dei quali mi è stato fatto notare che gli individui allevati perdono la caratteristica delle labbra, è vero?)

consigliatemi un pò sulla compatibilità!

giannighezzi
29-05-2010, 14:20
i chilotes a differenza dei "labbroni" del malawi, tipo melanochromis labrosus , protomelas ornatus, chilotilapia euchilus...ecc..perdono molto meno la loro caratteristica, semplicemente la mettono + tardi!
recentemente presso un allevatore in germania ho visto dei chilotes adulti, con le labbra ben sviluppate, e io stesso, ho avanzato all'allevatore la stessa domanda, e lui mi ha spiegato che le mettono + avanti nella crescita.
i labbroni malawi invece già in generazione F1 perdono tale caratteristica.

marcAzzurro
29-05-2010, 19:09
OT:
ciao Gianni, sono io che da un pò ti sto mandando mail, ma non riesco mai a venire a leonde... comunque il 5 o 6 verrò a vedere i tuoi pesci dal vivo.

Marco Raimondo

bene per quanto riguarda i chilotes

Victoria Lake
12-12-2010, 19:40
ciao
sono interessato agli sviluppi dell'acquario, com'è andata con i Latifasciata + Degeni ?
Hai preso anche i chilotes??

marcAzzurro
12-12-2010, 19:57
Mi spiace ma poi non ho allestito la vasca con i vittoriani.

Victoria Lake
12-12-2010, 20:00
Nooo....Peccato!!!!!:D:D:D
Come mai hai rinunciato???

Mi sarei sentito meno solo!!!:D:D

marcAzzurro
12-12-2010, 21:53
Victoria Lake ha scritto:

Nooo....Peccato!!!!!:D:D:D
Come mai hai rinunciato???

Mi sarei sentito meno solo!!!:D:D


nessun motivo particolare ;)