PDA

Visualizza Versione Completa : Nuovo iscritto e nuovo allestimento Victoria



Wild79
29-10-2017, 16:47
Ciao a tutti sono un nuovo iscritto ed ho alle spalle esperienze con discus anche Wild..qualche ciclide centro e Sud America...ora dopo qualche anno di stop vorrei riallestire un acquario per ospitare e creare quanto possibile un biotopo del lago Victoria
La mia vasca quella che ora ho diaponibile purtroppo è una vasca da 75cm lunghe alta 55 profonda 50 con all'interno un filtro a scomparti in vetro...spazio disponibile ai pesci di 60 x50x55 so che la vasc e piccola ma se possibile vorrei allestire per Victoria...vorrei avere maggiori info su luci arredo ed eventualmente di questi pesci quali inserire?
Astatoreochromis Alluaudi Lake Kyoga

Astatotilapia Aenecolor

Astatotilapia Latifasciata

Astatotilapia latifasciata

Astatotilapia Nubia

Enterochromis cf.Paropius "broken bar"Mwanza

Haplochromis sp.44 bThick skin

Haplochromis sp.CH 44

Haplochromis sp.Red Rock Sheller Maschi

Mbipia Lutea

Platytaeniodus Degeni

Pseudocrenilabrus Philander Philander

Pundamilia Nyererei Ruti Island

pike_cichlids
29-10-2017, 17:21
Ciao a tutti sono un nuovo iscritto

Ciao e benvenuto!
Purtroppo in 75 cm. non è possibile inserire nessun ciclide del lago vittoria, nemmeno i piccoli pseudo. Ci vogliono almeno 120 cm. di via di fuga perché sono tutti incubatori orali. I philander comunque non ci sono nel lago vittoria ma sono più a sud. Intorno al lago vittoria trovi i multicolor che sono di dimensioni un po' inferiori rispetto ai philander.

Ciao Enrico

Wild79
29-10-2017, 19:54
Grazie quindi non posso fare nulla con questo acquario? Anche se volessi fare monospecie tipo
Pundamilia Nyererei Ruti Island?
Chiedo scusa in anticipo se faccio domande ma è un allestimento che mai ho fatto

pike_cichlids
29-10-2017, 20:34
Grazie quindi non posso fare nulla con questo acquario? Anche se volessi fare monospecie tipo
Pundamilia Nyererei Ruti Island?
Chiedo scusa in anticipo se faccio domande ma è un allestimento che mai ho fatto

I maschi di ruti sono abbastanza focosi, servono almeno 120 cm.. In quelle dimensioni puoi mettere solo conchigliofili oppure ciclidi nani dell'africa occidentale/sudamericani.

Ciao Enrico

Miles
29-10-2017, 21:13
Pseudocrenilabrus sicuramente, anche latifasciata, per gli altri la vasca è piccola

pike_cichlids
30-10-2017, 08:44
Pseudocrenilabrus sicuramente, anche latifasciata, per gli altri la vasca è piccola

Scusa Miles, non voglio fare polemica ma secondo me mettere questi pesci in 75 cm. è pura pazzia, vuoi anche siano piccoli o di temperamento "tranquillo" e riempiendo la vasca di piante, sassi e legni. Spesso si legge in internet di vasche impossibili ma parliamo sempre di errori fra galloni e litri o di pesci appena acquistati e che non avranno vita lunga. Gli pseudo vittoriani anche se piccolini hanno un buon carattere. Se proprio dobbiamo mettere degli pseudo allora almeno puntiamo sul nicholsi occidentale che risulta un po' più mite. Il philander, oltre ad avere in alcuni casi taglie da mbuna grossi, ha anche un'aggressività spesso molto forte. Poi dipende molto dalle popolazioni e dagli ambienti, perché ce ne sono in ogni tipo di acqua, dal fiume, allo stagno, alla miniera abbandonata, ma parliamo sempre di maschi focosi e stagionalmente molto aggressivi e ormai è stato introdotto anche a sud del suo limite naturale (durban) e l'ho trovato nei corsi d'acqua intorno a porth elizabeth o a east london a temperature di fine inverno con acqua a 10/12°C (insieme a sparrmanii e mossambicus).

Ciao Enrico

Miles
30-10-2017, 12:03
Benvengano le tue precisazioni. io ho tenuto i nicholsi in 70 cm senza problemi, pensavo che i philander fossero simili

Wild79
30-10-2017, 13:01
Grazie quindi solo quelli che mi avete consigliato? Potete indicarmi nome.esatti? Stesso discorso vale per pesci Malawi o tangsnika?

livleo
30-10-2017, 14:51
Io sto allevando gli Pseudocrenilabrus sp. "Lake Chila" e legnano i pesci gioiello (Hemichromis guttatus) di uguali o maggiori dimensioni. Non pensavo fossero così aggressivi.

pike_cichlids
30-10-2017, 21:19
Benvengano le tue precisazioni. io ho tenuto i nicholsi in 70 cm senza problemi, pensavo che i philander fossero simili

I philander hanno una distribuzione molto vasta e di conseguenze popolazioni con taglie molto diverse. Non conosco le taglie del congo meridionale ma anche in popolazioni vicine come nel delta dell'okavango o fra lago malawi e lago chilwa ci possono essere differenze di taglia notevoli. I più grandi comunque sono a sud nel kwazulu-natal, limpopo, mpumalanga o in swaziland. Interessante osservare come in base alle dimensioni delle popolazioni cambi anche la grandezza delle uova. Femmine di popolazioni a taglia più ridotta possono produrre uova nettamente più piccole rispetto alle grosse femmine sudafricane. Però hanno una capacità di incubazione impressionante e nonostante le dimensioni ridotte trovi femmine che hanno addirittura 140-150 uova in bocca mentre le grosse sudafricane raramente superano le 80-90. Anni fa Loisselle suggeriva 400-450 litri per un maschio territoriale ma io li ho tenuti sempre in 200-300 litri senza problemi e spesso associati agli mbuna. Oltre a temperature basse, i meridionali possono sopportare anche alta salitità perché si trovano spesso nei lagoni della costa.

Ciao Enrico

pike_cichlids
30-10-2017, 21:21
Grazie quindi solo quelli che mi avete consigliato? Potete indicarmi nome.esatti? Stesso discorso vale per pesci Malawi o tangsnika?

Malawi è da escludere. Per il tanganica puoi considerare i caudopunctatus o altri piccoli lamprologini.

Ciao Enrico

pike_cichlids
31-10-2017, 15:19
Ciao Livio,
i lago chila sono tipo i pyrrhocaudalis del lago mweru oppure una specie zambiana non ancora determinata?
Sempre che non ti sia mangiato una w nel lago, in questo caso i malawitosi del lago chilwa li conosco molto bene.

Ciao Enrico

livleo
31-10-2017, 17:06
Una specie non ancora determinata di un affluente del Tanganiga.
Posto più tardi un video.
Ora non ne ho possibilità.






Ciao Livio,
i lago chila sono tipo i pyrrhocaudalis del lago mweru oppure una specie zambiana non ancora determinata?
Sempre che non ti sia mangiato una w nel lago, in questo caso i malawitosi del lago chilwa li conosco molto bene.

Ciao Enrico

Wild79
01-11-2017, 22:08
Grazie

livleo
02-11-2017, 18:45
Scusate il ritardo. Ecco il giovane maschio.


https://photos.app.goo.gl/YyRuUEOS1Odac4Yg2

pike_cichlids
03-11-2017, 08:40
Scusate il ritardo. Ecco il giovane maschio.


Non mi funziona il video ma è bellissimo. Sembra un po' la linea dei congolesi meridionali e di uno pseudo che ho visto nei dintorni di laela in tanzania (fra mpulungu e il lago rukwa).

Ciao Enrico

livleo
03-11-2017, 22:46
Spero che ora funzioni.


https://youtu.be/zJgYZTnuukI

livleo
03-11-2017, 22:49
E tanto per gradire una carrellata di varie popolazioni di Pseudocrenilabrus. Il mio è il secondo dall'alto.
34365

Wild79
05-11-2017, 14:44
E tanto per gradire una carrellata di varie popolazioni di Pseudocrenilabrus. Il mio è il secondo dall'alto.
34365

Questi pesci potrei metterli nell mia vasca? Inoltre come sassi in generale anche per acquari più grandi...si possono usare i ciottoli di fiume e/o ciottoli di marmo in vendita nei vari negozi di giardinaggio?

livleo
05-11-2017, 17:02
Non li vedo per niente bene in 75 cm. Sono particolarmente aggressivi al punto da scacciare continuamente i pesci gioielli (Hemichromis guttatus) di uguale taglia o poco più grandi.


Questi pesci potrei metterli nell mia vasca? Inoltre come sassi in generale anche per acquari più grandi...si possono usare i ciottoli di fiume e/o ciottoli di marmo in vendita nei vari negozi di giardinaggio?

Wild79
05-11-2017, 17:59
Non li vedo per niente bene in 75 cm. Sono particolarmente aggressivi al punto da scacciare continuamente i pesci gioielli (Hemichromis guttatus) di uguale taglia o poco più grandi.

Anche facendo monospecie? E per i sassi possono andare bene quello da me citati?

livleo
05-11-2017, 18:01
Anche monospecie. Per i sassi ho sempre usato ciottoli di fiume.


Inviato da in giro.

Wild79
05-11-2017, 19:52
Anche monospecie. Per i sassi ho sempre usato ciottoli di fiume.


Inviato da in giro.

Grazie x le info...ho visto che i ciottoli xo sono di varie misure...anche se sono calcaree vanno bene? Oppure alterano valori chimico/fisici dell'acqua? Inoltre si Youtube ho visto allestimenti con utenti che raccontavano di aver preso sassi dai fiumi e/o laghi...ma si può?

livleo
06-11-2017, 08:59
Le calcaree possono andare bene nel momento che hai pesci dei grandi laghi. Un domani che cambi pesci e ti rivolgi al sud America per esempio non vanno bene per i valori dell'acqua.
Prendere materiale come sassi e rocce dagli ambienti naturali non è permesso.
Io ultimamente sto comprando rocce artificiali.


Grazie x le info...ho visto che i ciottoli xo sono di varie misure...anche se sono calcaree vanno bene? Oppure alterano valori chimico/fisici dell'acqua? Inoltre si Youtube ho visto allestimenti con utenti che raccontavano di aver preso sassi dai fiumi e/o laghi...ma si può?

Wild79
15-11-2017, 22:30
Grazie...invece x illuminazione? Gradazione kelvin?per lmia vasca 2x24? Oppure 1solo neon? Oppure plafoniere a braccio a led?

pike_cichlids
17-11-2017, 06:14
Spero che ora funzioni.


Grazie Livio!

Ciao Enrico

Victoria Lake
24-11-2017, 09:01
forse in una vasca del genere ci vedrei i Pseudocrenilabrus multicolor, ma di certo come diceva Enrico riempiendola di piante e legni... e comunque una volta adulti secondo me vanno trasferiti in una vasca di almeno 100 cm.

Wild79
26-11-2017, 21:49
Ciao ancora vorrei chiedere se per la mia vasca potrei inserire degli pseudotrppheus demasoni e/o labidocromis? Se si in che quantità? Grazie

Miles
07-12-2017, 12:17
Ciao ancora vorrei chiedere se per la mia vasca potrei inserire degli pseudotrppheus demasoni e/o labidocromis? Se si in che quantità? Grazie

Mi spiace, ma non ci stanno proprio.
Per il Malawi la vasca è troppo piccola.
ci potrebbe stare qualche piccolo ciclide del Tanganika

Sertor
14-12-2017, 12:44
Mi spiace, ma non ci stanno proprio.
Per il Malawi la vasca è troppo piccola.
ci potrebbe stare qualche piccolo ciclide del Tanganika

Qualche conchigliofilo tipo Neolamprologus similis o multifasciatus o brevis, oppure, curando molto l'arredamento e ricavando molte tane strette e buie (suggerisco l'uso di lastre per risparmiare litri) Julidochromis transcriptus.

Miles
14-12-2017, 17:05
Qualche conchigliofilo tipo Neolamprologus similis o multifasciatus o brevis, oppure, curando molto l'arredamento e ricavando molte tane strette e buie (suggerisco l'uso di lastre per risparmiare litri) Julidochromis transcriptus.
oppure N. leleupi, sempre the best, ne ho visti cavarsela bene nelle vasche con brichardi

Morgan
23-12-2017, 13:36
Spero che ora funzioni.


https://youtu.be/zJgYZTnuukI

Molto bello Livio...