Benvenuto visitatore!
Se stai leggendo questo messaggio significa che non sei ancora registrato. Ti preghiamo di spendere qualche secondo per registrarti in pochi semplici passi Cliccando qui
Sarai in grado di avere accesso completo a tutti i contenuti della nostra community foto comprese.
Ti preghiamo di non usare Nick osceni o privi di senso e di presentanti.
4-2012 Crenicjchla regani "Rio Tapajos" di Camillo Parrella
Risultati da 1 a 15 di 15

Discussione: 4-2012 Crenicjchla regani "Rio Tapajos" di Camillo Parrella

  1. #1
    Amministratore L'avatar di Amministratore
    Data Registrazione
    Jan 2003
    Località
    Faenza, Ravenna, Emilia Romagna.
    Città
    Faenza
    Regione
    Emilia Romagna
    Nazione
    Italia
    Messaggi
    2,024

    4-2012 Crenicjchla regani "Rio Tapajos" di Camillo Parrella

    Camillo colpisce ancora
    ===============
    Aldo Reggi socio n. 21
    ==============
    Amministratore
    E-Mail:
    wmaster@ciclidi.net
    ===================
    ISCRIVITI E SOSTIENI AIC

  2. #2
    Amministratore L'avatar di misidori
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Corridonia, Macerata, Marche.
    Città
    Corridonia
    Regione
    Marche
    Nazione
    Italia
    Messaggi
    19,747
    ....Ansia da letture.....



    Marco Isidori
    ---
    socio A I C n°72---

  3. #3
    Sempre presente L'avatar di Mraiconi
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    Sassoferrato (AN)
    Città
    Belforte del Chienti (MC)
    Regione
    Marche
    Nazione
    Italia
    Messaggi
    2,808
    Condivido
    Bisognerebbe sempre andare oltre la superficie................. ma se sei un come fai?

    Massimo
    Socio n° 1280

  4. #4
    Sempre presente
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    CREMA, Cremona, Lombardia.
    Città
    Crema
    Regione
    Lombardia
    Nazione
    Italia
    Messaggi
    1,068
    L'articolo è molto interessante ed ogni volta che si legge qualcosa su ciclidi che non si sono mai avuti vien voglia di provare ... ma le vasche non bastano mai. Una domanda tecnica: ma il divisorio che si vede in fotografia è home made oppure si trova in commercio (e se si, dove?).
    Stefano

    Socio n. 1396

  5. #5
    Amministratore L'avatar di misidori
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Corridonia, Macerata, Marche.
    Città
    Corridonia
    Regione
    Marche
    Nazione
    Italia
    Messaggi
    19,747
    Complimenti Camillo,bellissimo e esaustivo articolo su questa interessante specie di Crenicichla....un bagaglio di esperienze notevole,mi ritrovo spesso nella tua citazione scritta...:"...il buon senso esigeva di lasciar perdere ma nella mente dell'acquariofilo si mette in moto uno strano meccanismo (per il sottoscritto ancora sconosciuto) a causa del quale man mano che passa il tempo la volonta ad acquistare si manifesta in modo sempre più crescente ed insistente e si finisce per cedere.E' purtroppo un copione già scritto!.....".

    Stefano in attesa che ti dia l'esatta spiegazione Camillo,esistono in commercio quel tipo di sistema di due ventose con porta divisorio incorporato,con due di queste riesci a dividere (con rete,plexiglass,vetro,o un mix di fai da tè)in modo pratico e veloce la vasca all'occorrenza....



    Marco Isidori
    ---
    socio A I C n°72---

  6. #6
    Sempre presente L'avatar di daniela
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Località
    Roma, Roma, Lazio.
    Città
    Roma
    Regione
    Lazio
    Nazione
    Italia
    Messaggi
    1,016
    Camillo ancora una volta complimenti, sai raccontare le tue esperienze con precisione e quel pizzico di ironia che non guasta mai. Ogni volta che leggo un tuo articolo mi viene voglia di seguire le tue orme e provare ad allevare la specie di cui parli...
    Daniela
    socio AIC n. 4

    "I don't need to fight to prove I'm right"

  7. #7
    Simpatizzante
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    mirandola, Modena, Emilia Romagna.
    Città
    mirandola
    Messaggi
    98
    Citazione Originariamente Scritto da teto76 Visualizza Messaggio
    L'articolo è molto interessante ed ogni volta che si legge qualcosa su ciclidi che non si sono mai avuti vien voglia di provare ... ma le vasche non bastano mai. Una domanda tecnica: ma il divisorio che si vede in fotografia è home made oppure si trova in commercio (e se si, dove?).
    Ciao Stefano, scusa il ritardo!
    Il divisorio che si vede nella foto è stato costruito dal sottoscritto. In sintesi, la retina di plastica l'ho comprata da un "brico center" (è a rotoli e ne puoi prendere quanto te ne serve) e ritagliata su misura della vasca. Per rendere più rigidi i lati che vanno al contatto con i vetri, li ho"rinforzati" con delle strisce di plexiglas che le ho fissate tra di loro con delle viti in acciaio inox.
    Poi, per fissare il divisorio al vetro ho comprato delle apposite ventose utilizzabili per pannelli da 4 a 6 millimetri.
    Se ti interessa, non appena posso, posto delle foto così sarà tutto più semplice da capire !!

  8. #8
    Simpatizzante
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    mirandola, Modena, Emilia Romagna.
    Città
    mirandola
    Messaggi
    98
    Citazione Originariamente Scritto da daniela Visualizza Messaggio
    Camillo ancora una volta complimenti, sai raccontare le tue esperienze con precisione e quel pizzico di ironia che non guasta mai. Ogni volta che leggo un tuo articolo mi viene voglia di seguire le tue orme e provare ad allevare la specie di cui parli...
    Grazie Daniela, troppo buona!!

  9. #9
    Simpatizzante
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    mirandola, Modena, Emilia Romagna.
    Città
    mirandola
    Messaggi
    98
    Citazione Originariamente Scritto da misidori Visualizza Messaggio
    Complimenti Camillo,bellissimo e esaustivo articolo su questa interessante specie di Crenicichla....un bagaglio di esperienze notevole,mi ritrovo spesso nella tua citazione scritta...:"...il buon senso esigeva di lasciar perdere ma nella mente dell'acquariofilo si mette in moto uno strano meccanismo (per il sottoscritto ancora sconosciuto) a causa del quale man mano che passa il tempo la volonta ad acquistare si manifesta in modo sempre più crescente ed insistente e si finisce per cedere.E' purtroppo un copione già scritto!.....".

    Stefano in attesa che ti dia l'esatta spiegazione Camillo,esistono in commercio quel tipo di sistema di due ventose con porta divisorio incorporato,con due di queste riesci a dividere (con rete,plexiglass,vetro,o un mix di fai da tè)in modo pratico e veloce la vasca all'occorrenza....
    Grazie anche a te Marco!!

  10. #10
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2004
    Località
    Forlì, Emilia Romagna.
    Messaggi
    3,225
    Citazione Originariamente Scritto da cparrella Visualizza Messaggio
    Se ti interessa, non appena posso, posto delle foto così sarà tutto più semplice da capire !!

    Forse è meglio, sai, coi pesci che ho, i divisori tornano spesso utili (ahimé)!



    PS) Ottimo articolo, come sempre.
    ------------------

    Paolo Salvagiani

    Socio AIC n 7

    ------------------

  11. #11
    Simpatizzante
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    mirandola, Modena, Emilia Romagna.
    Città
    mirandola
    Messaggi
    98
    Ecco alcune foto che possono aiutare a capire quello che intendevo scrivere .
    Alcune precisazioni.
    Ho scelto il plexiglas, spessore 4 mm, solo perché l'avevo già in casa. Possono andare bene anche altri tipi di materiale. Il concetto è quello di "rinforzare" la parte della rete che "appoggia" al vetro. Le ventose si possono acquistare nei negozi specializzati oppure on line come ho fatto io.
    rete2012.jpg
    rete01.jpgrete02.jpgrete03.jpgrete05.jpgrete07.jpgrete10.jpgrete11.jpg
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    Ultima modifica di cparrella; 04-01-2013 alle 14:49

  12. #12
    Amministratore L'avatar di misidori
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Corridonia, Macerata, Marche.
    Città
    Corridonia
    Regione
    Marche
    Nazione
    Italia
    Messaggi
    19,747
    Ottimo Camillo,facile da mettere e togliere e si adatta bene alla vasca....



    Marco Isidori
    ---
    socio A I C n°72---

  13. #13
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    milano, Milano, Lombardia.
    Messaggi
    1,907
    Io ho utilizzato la rete verde con anima in ferro con le maglie da un cm, una volta piegata tiene la forma e la si può incastrare anche senza ventose tra le due pareti.
    cerco qualche foto e la posto.
    Miles

  14. #14
    Sempre presente
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    CREMA, Cremona, Lombardia.
    Città
    Crema
    Regione
    Lombardia
    Nazione
    Italia
    Messaggi
    1,068
    Complimenti Camillo, bella idea e realizzazione molto professionale. Di sicuro di copierò. Grazie
    Stefano

    Socio n. 1396

  15. #15
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2004
    Località
    Forlì, Emilia Romagna.
    Messaggi
    3,225
    Grazie, Camillo.
    ------------------

    Paolo Salvagiani

    Socio AIC n 7

    ------------------

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •